Poste Italiane: partnership con TIM e Open Fiber per la fibra, con Vodafone su mobile

di | 28-07-2020 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra, PosteMobile

Attraverso due comunicati diramati ieri e pubblicati sul proprio sito ufficiale, Poste Italiane ha annunciato di aver siglato due accordi strategici che puntano alla banda ultralarga, uno con TIM e uno Open Fiber.

Sommario

Poste Italiane: accordo con TIM

Grazie all’accordo con Telecom Italia, Poste Italiane ha l’obbiettivo di fornire servizi in fibra ottica su tutto il territorio nazionale, “coniugando la capillarità della rete degli uffici postali con la diffusione della rete TIM”.

In questo modo si consolida il brand PostePay su rete fissa, ampliando la gamma di offerte sia per la clientela Consumer che Business e confermando “il ruolo centrale di Poste Italiane nel processo di digitalizzazione e disviluppo economico”.

Accordo Poste Italiane – Open Fiber per la fibra ottica

Le stesse motivazioni vengono ribadite anche nel comunicato relativo all’accordo con Open Fiber, evidenziando “l’elevata diffusione della infrastruttura in fibra ottica di Open Fiber” e la possibilità di fornire servizi di banda ultralarga in tutta Italia, grazie all’accesso garantito da questa rete, sfruttando la tecnologia FTTH, uno degli standard più richiesti e in costante crescita (+39,5% di accessi in un anno, secondo i dati dell’ultimo l’Osservatorio AGCOM).

Non vengono forniti ancora dettagli sulle tempistiche e sulle idee di offerta in fibra ottica ma seguiremo con attenzione le mosse di Poste Italiane nei prossimi mesi per fornivi tutte le informazioni possibili e aggiornate.

PosteMobile passa da WINDTRE a Vodafone

Ma le novità di Poste di questi giorni non terminano qui e coinvolgono anche il servizio mobile: la compagnia virtuale PosteMobile, di proprietà dell’azienda, è pronta a tornare sulla rete Vodafone. Il servizio mobile di Poste Italiane, infatti, era nato sulla rete di questo operatore nell’ormai lontano 2007, come ESP, per poi diventare un Full MVNO nel 2014 e migrare su Wind (oggi WINDTRE).

In realtà PosteMobile ha già siglato un accordo con Vodafone per le offerte alternative al fisso (le PosteMobile Casa): con la nuova partnership, quindi, si avrà una rete unica per tutti i servizi della compagnia virtuale.

Anche in questo caso, tuttavia, non vengono ancora svelate delle tempistiche circa il “trasloco” delle reti verso il nuovo/vecchio partner e non è chiaro si tratterà di una mossa in tempi brevi. La cosa certa è che gli attuali clienti PosteMobile non dovranno richiedere alcuna sostituzione della sim: trattandosi di un Full MVNO, infatti, non sarà necessario alcun cambio e il passaggio da WINDTRE a Vodafone avverrà in automatico.

Vi ricordiamo, infine, che di recente PosteMobile ha lanciato ufficialmente un’offerta Internet alternativa alla rete fissa, che consente di navigare illimitatamente da casa fino ad una velocità massima di 300 Mbps, attraverso un modem con sim della compagnia, a poco più di 20 euro al mese. Per saperne di più potete dare uno sguardo all’approfondimento su PosteMobile Casa Web che abbiamo pubblicato alcune settimane fa.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.