Assicurazione carrello portamoto: è obbligatoria?

di | 29-09-2019 | Assicurazioni RC Auto
Assicurazione carrello portamoto: è obbligatoria?

Hai acquistato di recente un rimorchio per trasportare la tua moto e ora ti stai chiedendo se è obbligatorio stipulare un’assicurazione carrello portamoto? L’assicurazione carrello portamoto – meglio conosciuta come assicurazione rimorchio o anche assicurazione gancio traino e rimorchi – è un prodotto assicurativo molto particolare che richiede una certa attenzione. Per questo motivo abbiamo preparato una guida pratica che ti aiuterà a capire meglio se esiste o no l’obbligo di stipulare una polizza carrello portamoto, quando è il caso di farla e quali sono i costi.

Sommario

Assicurazione carrello portamoto: cosa dice la legge?

La normativa di riferimento, per capire se l’assicurazione carrello portamoto è obbligatoria o meno, è rappresentata da una sentenza della Corte di Cassazione Civile del 26 luglio 2012. Per la precisione si tratta della sentenza n. 13200 la quale riporta:

”L’obbligo di assicurazione della responsabilità civile derivante dalla circolazione di rimorchi sussiste solo per quanto riguarda il cd. rischio statico (e cioè il pericolo che il rimorchio causi danni a terzi quando  fermo o manovrato a mano), poiché quando il rimorchio è agganciato a una motrice la responsabilità per i danni da questo eventualmente causati (cd. rischio dinamico) è coperta dall’assicurazione obbligatoria stipulata per la motrice”.

Cosa vuol dire questo? Vuol dire che il proprietario di un carrello portamoto ha l’obbligo di stipulare un’assicurazione della responsabilità civile autoveicoli per i danni causati dal carrello quando questo è fermo o parcheggiato in un luogo pubblico oppure quando viene manovrato a mano. Perché questo? Perchè nel caso in cui il carrello portamoto provochi un incidente stradale mentre viene trainato dalla nostra auto, a coprire gli eventuali danni ci penserà l’RCA della nostra auto.

Polizza rischio statico e polizza rischio dinamico: differenze

Come dobbiamo comportarci, quindi, quando acquistiamo un carrello portamoto? La prima cosa da fare è avvisare subito la nostra compagnia di assicurazione e decidere con loro se stipulare una polizza rischio statico o una polizza rischio dinamico. Quale è la differenza tra queste due garanzie? L’assicurazione rischio statico è la garanzia obbligatoria che copre i danni provocati dal carrello portamoto quando questo causa un sinistro mentre è staccato dalla nostra auto; quando viene manovrato manualmente o quando resta parcheggiato in un luogo pubblico sganciato dal veicolo. L’assicurazione rischio dinamico è invece una garanzia facoltativa che copre i danni causati dal carrello portamoto quando il sinistro si verifica con il rimorchio agganciato all’auto assicurata. Come abbiamo visto, infatti, secondo la legge, quando il carrello portamoto è attaccato alla vettura i danni causati da un eventuale sinistro vengono coperti dalla polizza auto del veicolo a cui il carrello è agganciato.

Quanto costa un’assicurazione carrello portamoto?

Una distinzione importante da fare quando parliamo di carrello portamoto è quella tra carrello appendice e il rimorchio trasporto merci. Il rimorchio per il trasporto merci, come si può dedurre dall’espressione stessa, va considerato come un mezzo a sé stante. Si tratta di un mezzo dotato di una targa propria e di una targa ripetitrice contenente i dati del veicolo che effettua il traino; sono soggetti all’obbligo della copertura assicurativa; hanno una propria carta di circolazione; sono soggetti all’obbligo della revisione e possono essere agganciati a qualsiasi veicolo compatibile. Il carrello appendice, invece, è un mezzo che viene comunemente utilizzato per trasportare moto, barche, bagagli e viene considerato parte integrante del veicolo che lo traina. Il carrello appendice non ha una targa propria ma deve essere munito di una targa ripetitrice  contenente i dati della vettura che effettua il traino; non è soggetto all’obbligo della copertura assicurativa a meno che non venga parcheggiato su un suolo pubblico sganciato dal veicolo trainante e può essere agganciato solamente alla vettura a cui appartiene come indicato nella carta di circolazione. Come abbiamo già precisato, se il carrello è in movimento e si stacca mentre è agganciato al veicolo che lo traina, risponde dei danni l’assicurazione RCA dell’auto. Se invece il carrello è fermo e parcheggiato su un suolo pubblico, in tal caso è obbligatoria l’assicurazione rischio statico che risponde dei danni causati dal carrello parcheggiato. Nel caso in cui si tratti di un rimorchio mezzi, allora abbiamo bisogno di stipulare una polizza separata e specifica per quel particolare mezzo. Nel caso in cui, invece, si tratti di un carrello appendice, il costo dell’assicurazione carrello portamoto può oscillare dalle 30€ alle 100€ in più rispetto al premio assicurativo. Visto il costo esiguo, sempre meglio non rischiare e chiedere un’estensione della polizza rischio statico da subito.

Polizza rischio statico: le migliori offerte

Con l’aiuto del comparatore offerte assicurazioni auto di Comparasemplice.it abbiamo scovato le compagnie più convenienti, che a un prezzo molto vantaggioso consentono di stipulare una polizza rischio statico per il tuo carrello portamoto. L’offerta più economica arriva dalla compagnia di assicurazione Genialloyd che offre un’assicurazione rimorchio al costo di sole 52€. La copertura assicurativa di questa promozione vale solamente per il rischio statico, ossia quando il rimorchio rimane staccato dal veicolo motrice e durante le manovre a mano necessarie per l’aggancio e/o per il suo posizionamento per la sosta. Il rischio dinamico è invece incluso nella polizza di Responsabilità Civile della vettura alla quale il rimorchio è agganciato. Genialloyd, per i veicoli assicurati con la propria polizza di RCA, offre tale copertura gratuitamente, a condizione che l’autovettura sia correttamente omologata per il traino dei rimorchi. L’offerta del rischio statico, tuttavia, vale solo a copertura del rischio statico dei rimorchi delle vetture immatricolati con una propria targa e un proprio libretto di circolazione.

Vuoi conoscere le altre offerte? Comparasemplice.it confronta gratuitamente le offerte RC Auto delle nostre compagnie di assicurazione partner. Compila il form online di comparazione polizze e in pochi click otterrai una lista delle migliori offerte RCA basate sulle tue esigenze.

Il servizio di confronto polizze auto è gratuito e ti aiuta a capire quale assicurazione auto scegliere in base alle tue esigenze e, soprattutto, alle tue tasche.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.