Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

di | 01-08-2019 | Assicurazioni RC Auto
Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi al volante e viaggiare sicuri occorrerà prestare massima attenzione ad ogni dettaglio. Impossibile pensare di leggere un libro, consultare lo smartphone o fare attività collaterali a quelle imposte dalla strada. Il rischio di restare coinvolti in incidenti permane anche a fronte del livello più avanzato di tecnologia (livello 5) e ciò che accade sarà comunque attribuibile alla condotta del proprietario. In attesa della produzione di leggi dedicati e della progressiva introduzione di questa nuova categoria di veicoli, cerchiamo di capirne di più.

Guida autonoma: incidenti

Il dato oggettivo, rivelato dagli studi effettuati finora, dimostra come il guidatore abbia bisogno di circa due secondi per riprendere il pieno controllo di un’auto a guida autonoma. Ciò significa che nel caso in cui questa perda il controllo, le possibilità di evitare un impatto o un incidente di qualsiasi genere si abbassano drasticamente. Pertanto la rivoluzione delle self driving cars riguarderà anche la patente di guida. Al vaglio c’è la possibilità di riprogrammare la formazione anche degli attuali possessori, in quanto la prospettiva di guida diverge enormemente.

Auto senza conducente: scatola nera obbligatoria?

Cosa accade, inoltre, se si diventa sfortunati protagonisti di un incidente? Come risponde l’assicurazione? Questa domanda non trova ad oggi, inevitabilmente, una risposta certa. Tuttavia la procedura di risarcimento dovrebbe riguardare sia il proprietario dell’auto coinvolta che il costruttore della stessa indipendentemente dalla responsabilità accertata. Ciò in caso di sinistro in cui il conducente non sia stato in grado di riprendere il controllo del veicolo prima dell’impatto. E qualora, invece, ne sia stato capace? Difficile prevederlo oggi, come è altrettanto complicato accertare l’effettiva possibilità che questi vi sia riuscito in un tempo congruo ad impedire ogni tipo di collisione, a meno che non si obblighi ad installare a bordo la scatola nera. A variare sarà anche il premio annuo, che verrà parametrato in base alle effettive capacità del singolo automobilista, con quelli più giovani che presumibilmente avranno tempi di reazione migliori di un anziano.

In attese di conoscere come, quanto e quando le auto intelligenti prenderanno piede in Italia e le ripercussioni sul comparto assicurativo, ricorda di viaggiare sicuro stipulando la giusta polizza auto. Sul nostro sito troverai le migliori offerte presenti sul mercato e potrai scegliere quella più adatta a te dopo aver generato un preventivo che resterà valido 60 giorni.

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.