Coronavirus lockdown: cosa fare con l’assicurazione auto in scadenza

di | 31-03-2020 | Assicurazioni RC Auto
Coronavirus lockdown: cosa fare con l’assicurazione auto in scadenza

In questo periodo di confinamento per l’emergenza Coronavirus, sono in molti coloro che non hanno necessità di utilizzare il mezzo di trasporto. La limitazione degli spostamenti permette di abbandonare l’automobile o, comunque, di limitarne fortemente l’utilizzo.

Tra smart working, ferie forzate e consegne a domicilio, le quattro ruote hanno smesso di essere nostre quotidiane compagne di viaggio negli itinerari di routine. Senz’altro un bel risparmio in termini di consumo di benzina, ma cosa dire dell’assicurazione? Qualora la copertura RC auto dovesse essere in scadenza proprio durante il lockdown da Covid-19, cosa è consigliabile fare?

Sommario

Non rinnovare l’assicurazione è una mossa smart? Dipende…

Dato che c’è il divieto di circolare senza buoni e comprovati motivi, si può essere tentati di non rinnovare la polizza auto in scadenza ad aprile. C’è, però, da fare qualche considerazione, prima di prendere questa decisione.

Se l’auto è parcheggiata in strada, va assicurata

Ricordiamo che l’auto, anche se ferma, qualora si trovi in un’area pubblica deve essere obbligatoriamente assicurata. Si può scegliere di non rinnovare l’assicurazione di un’automobile ferma in un box auto o in un parcheggio privato.

Tuttavia, c’è da considerare che un mezzo di trasporto potrebbe tornare utile in ogni momento e, soprattutto, in caso di emergenza. A quel punto, poter contare su un’auto assicurata e pronta a circolare è una vantaggio importante..

Se possiedi due auto in famiglia (e un box)

Le famiglie proprietarie di due o più auto, approfittando del confinamento, potrebbero decidere di mantenere un veicolo assicurato e non rinnovare l’RC auto degli altri. In questo modo, si potrà ridurre la spesa in questo momento d’incertezza economica, ma non rinunciare al mezzo di trasporto privato in caso di esigenza o emergenza.

Vale, tuttavia, quanto detto sopra: il mezzo non assicurato non deve trovarsi in un’area pubblica, anche se solo parcheggiato. Sarà, dunque, necessario aggiungere all’equazione del risparmio, la presenza di un box auto, di un garage o di un parcheggio privato.

Cosa succede se non rinnovo l’assicurazione?

Qualora sussistessero le condizioni ideali per non rinnovare la polizza auto, potrebbe sorgere il timore che, così facendo, si andrebbero a perdere i vantaggi acquisiti con un curriculum virtuoso in termini di sinistri. Ci si può chiedere: “Se non rinnovo l’assicurazione della macchina, perdo la classe di merito acquisita?”. Da questo punto di vista, c’è da stare tranquilli: l’attestato di rischio vale per cinque anni e, con esso, la vostra classe di merito.

Per quanto tempo mi copre l’assicurazione auto scaduta?

La normativa relativa alle assicurazioni prevede un “periodo di tolleranza” che segue la scadenza delle polizze. Un lasso di tempo entro il quale la compagnia assicurativa continua a coprire l’assicurato, in attesa del rinnovo. Tale periodo viene detto di comporto.

Normalmente il periodo di comporto prevede la copertura di quindici giorni successivi alla scadenza dell’assicurazione. Tra le disposizioni previste per il periodo di lockdown da Coronavirus (decreto Cura Italia del 17 marzo scorso), tale tolleranza è estesa di ulteriori quindici giorni. Il rinnovo dovrà, dunque, avvenire entro trenta giorni dalla scadenza della copertura assicurativa.

Salvo ulteriori proroghe, l’attuale estensione del periodo di comporto è prevista fino al prossimo 31 luglio.

Rinnova l’assicurazione online

Il mercato italiano delle assicurazioni è ancora molto legato al rapporto de visu tra agente e assicurato. Molte compagnie assicurative si sono organizzate per mantenere i rapporti con i propri clienti anche da remoto. Tuttavia, in questo periodo, molti italiani sono stati costretti a fare i conti con gli strumenti digitali per molti aspetti della quotidianità. Potrebbe essere il momento giusto anche per valutare un modo smart per risparmiare sulla polizza auto, senza rinunciare alla copertura assicurativa: confrontare i preventivi di più compagnie e scegliere la più conveniente.

ComparaSemplice.it offre un preventivatore di RC auto online con il quale è possibile conoscere, senza impegno, le migliori proposte del settore. Inoltre, è possibile cambiare assicurazione online in autonomia o con il supporto dei nostri consulenti.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.