Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione
Il post ti è stato utile?
di | 19-08-2019 | Assicurazioni RC Auto

Il traguardo è vicino, ma gli ostacoli da superare non mancano. Quando si è a un passo dalla patente, e si è già superato l’esame teorico, si ottiene automaticamente il foglio rosa. Questo documento viene consegnato dall’autoscuola e dà il diritto ad effettuare le esercitazioni pratiche con il quale sostenere la prova di guida entro sei mesi dalla data del rilascio e con un massimo di due tentativi. Mai come in questo periodo bisogna prestare attenzione, perché il superamento dei limiti di velocità e le infrazioni al Codice della Strada rischiano di costare care. Il foglio rosa non rende infatti neopatentati e anche la copertura assicurativa è soggetta a determinati barrage. Scopriamoli insieme.

Foglio rosa: limitazioni

A stabilire i limiti foglio rosa è l’articolo 122 del Codice della Strada. Per ottenere l’autorizzazione amministrativa per fare pratica occorre avere 18 anni o i requisiti per guidare a 17 anni. Questi sono gli obblighi per circolare su strada ed esercitarsi in attesa dell’esame finale.

  •         Presenza di una persona in possesso di patente valida, della stessa categoria e conseguita da almeno 10 anni, che non abbia più di 65 anni
  •         Esporre sulla parte destra del lunotto e del parabrezza un cartoncino con la lettera “P” di Principiante, di colore nero e su fondo bianco.

Pertanto non ci si potrà mai mettere alla guida da soli. Se lo si fa e si commettono violazioni al CdS che comportino sospensione o revoca della patente, il foglio rosa sarà automaticamente revocato e si andrà incontro al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Cosa copre l’assicurazione RC Auto

Di norma l’assicurazione auto copre chi si mette alla guida con il foglio rosa, a meno che il contraente non abbia scelto una condizione come la guida esclusiva o la guida esperta, che di fatto impediscono ad altri soggetti di mettersi al volante. Stante la scarsa (o nulla) esperienza del guidatore, il rischio di rimanere coinvolti in incidenti è però elevato. Cosa succede in questi casi? E se ci sono persone trasportate oltre all’istruttore, queste saranno coperte? La risposta è semplice: il guidatore non può trasportare altri passeggeri. In caso di violazione del Codice della Strada questi non saranno coperti dalla polizza e questa potrà esercitare il diritto di rivalsa.

Il nostro consiglio prima di mettersi al volante con il foglio rosa è quello di verificare attentamente le condizioni della vostra polizza. Una volta superato l’agognato esame, invece, c’è un ultimo passo da compiere. Qualora siate intenzionati a guidare una macchina tutta vostra, ricordate di assicurarla, sfruttando le agevolazioni per neopatentati come la Legge Bersani che permette di ereditare la classe di merito di un componente del nucleo familiare. Sul nostro sito potrete confrontare le migliori offerte e scegliere in tutta tranquillità, disponendo di 60 giorni di tempo dopo aver generato gratuitamente il vostro preventivo.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.