La legge 104/92: agevolazioni (ma non sull’assicurazione auto)

La legge 104/92: agevolazioni (ma non sull’assicurazione auto)
Il post ti è stato utile?
di | 19-08-2019 | Assicurazioni RC Auto

La legge 104/92 – che regolamenta le agevolazioni per l’acquisto di automobili o altri veicoli da parte dei consumatori disabili – presenta molti vantaggi per questa categoria. Agevolazioni che però non sono legate all’assicurazione auto: nessuna riduzione è infatti contemplata per i portatori di handicap, sottoposti di fatto allo stesso trattamento di cui godono gli utenti normodotati. Tant’è vero che la legge in questione specifica che la copertura obbligatoria per responsabilità civile non è detraibile ai fini IRPEF per questa categoria di utenti svantaggiati.

I vantaggi della Legge 104 del 1992

In Italia i diversamente abili possono usufruire di una serie di vantaggi significativi legati ai veicoli a quattro ruote. Le categorie di disabili che possono goderne sono: non vedenti/non udenti, disabili titolari dell’indennità di accompagnamento, affetti da limitazione della capacità di deambulazione o con ridotte capacità motorie.

Più precisamente, la legge in questione stabilisce le seguenti agevolazioni:

  • una detraibilità ai fini IRPEF del 19% delle spese (fino ad un max di 18.075,99 euro) per acquistare un qualsiasi mezzo, nuovo sia usato.
  • una detraibilità ai fini IRPEF delle spese di manutenzione non ordinaria entro 4 anni dall’acquisto
  • una riduzione dell’Iva al 4% (invece del 22%)
  • l’esenzione permanente dal pagamento del bollo
  • l’esenzione dall’imposta di trascrizione in caso di passaggio di proprietà

Se il soggetto che usufruisce della legge 104 è a carico di un familiare e ha un reddito inferiore a 2.840,51 euro, a godere dei precedenti vantaggi potrà essere il suddetto familiare.

Come ottenere un risparmio sulla garanzia obbligatoria

Quello che si configura sull’assicurazione auto per disabili dalla Legge 104/92 è un vero e proprio buco legislativo: per i portatori di handicap l’unico modo per ottenere un risparmio sulla garanzia obbligatoria è quello di sperare nell’umanità delle singole compagnie assicurative, libere di applicare una riduzione a questa tipologia di contraenti pur se non espressamente previsto dai provvedimenti legislativi.

Diversamente, il soggetto disabile per risparmiare sul premio assicurativo richiesto per la RCA può sempre contare sulla classe di merito di un familiare convivente, se inferiore a quella a cui avrebbe diritto in ingresso. Sfruttando l’opportunità introdotta dalla Legge Bersani per tutti gli automobilisti, potrà in questo modo compensare  la mancata previsione di una riduzione sull’assicurazione auto della Legge 104/92.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.