Neopatentati e incidenti: chi paga?

Neopatentati e incidenti: chi paga?
5 (100%) 1 vote
di | 20-08-2019 | Assicurazioni RC Auto

È il momento più atteso da ogni ragazzo e quello più “temuto” da ogni genitore. Il conseguimento della patente, traguardo raggiungibile a partire dal compimento del diciottesimo anno di età, comporta infatti una serie di responsabilità per i nuovi guidatori e di paure, più o meno velate, per chi li ha messi al mondo. Nei primi tre anni dal rilascio, ovvero quelli in cui si è considerati neopatentati, oltre a limitazioni (di velocità su autostrade ed extraurbane principali) e restrizioni (è fatto assoluto divieto di consumare alcolici se ci si mette al volante), aumentano i rischi. Cosa succede, infatti, se un guidatore inesperto provoca un incidente? Chi è tenuto a pagare? E come l’evento incide sul premio della assicurazione auto? Scopriamolo insieme attraverso questo prezioso vademecum.

Neopatentati e incidenti: cosa copre l’assicurazione?

Quali e quanti danni coprirà la vostra polizza RCA? Molto dipenderà dalle condizioni di quella che avete sottoscritto e dalla cilindrata della vostra vettura. Se, ad esempio, l’assicurazione prevede che questa possa essere guidata anche da neopatentati, non potrà chiedere alcun risarcimento e sarà tenuta a coprirà i danni.

Il discorso cambia se la polizza prevede un unico conducente del veicolo e il sinistro è stato provocato da un guidatore diverso da quello indicato nel contratto.

Il diritto di rivalsa sui neopatentati

Tra le clausole più delicate c’è però la cosiddetta “rivalsa”, ovvero il diritto delle compagnie assicurative di ottenere il rimborso dei danni risarciti. Questa può scattare in numerosi situazioni, anche quando al volante si trovino “guidatori non abilitati”. Attenzione alla sottolineatura. A partire dal 2011, infatti, nel primo anno dal conseguimento della patente non è possibile condurre automobili che abbiano una potenza massima superiore a 70kw e una potenza specifica (riferita alla tara) superiore ai 55kw/tonnellata. Ciò significa che, qualora alla guida di un auto potente si trovi un neopatentato e questi incorra in un incidente, l’assicurazione può rivalersi sul responsabile del sinistro. Con effetti nefasti sul portafoglio, soprattutto in caso di danni provocati a terzi.

La giusta assicurazione auto per iniziare a guidare in sicurezza

Genitore avvisato, mezzo salvato. Se siete proprietari di un veicolo troppo potente e volete evitare dissesti economici per un errore di vostro figlio, tenetelo alla larga dalla vostra auto. È il miglior consiglio per evitare di fare i conti con la rivalsa. Altrettanto utile è però servirsi di una assicurazione auto che riduca al minimo gli effetti di un errore di inesperienza degli eredi di famiglia. Sul nostro sito potrete vagliare le migliori offerte e limitare ogni “peccato di gioventù” affidandovi a quella più adatta a voi, con tutta la calma del caso, dopo aver generato un preventivo gratuito e online per la vostra RC Auto.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.