RC Auto: dal 2019 multe inasprite per chi circola senza

RC Auto: dal 2019 multe inasprite per chi circola senza
5 (100%) 1 vote
di | 21-08-2019 | Assicurazioni RC Auto

Se sai scegliere quella giusta, costa poco e permette di risparmiare tanto. Stiamo parlando dell’assicurazione auto, uno degli obblighi riguardanti i proprietari di veicoli. Circolare sprovvisti o senza averla adeguatamente rinnovata alla sua scadenza, comporta infatti una multa da 848 a 3.393 euro. Questa misura è volta a tutelare chi è in regola e ad impedire che siano proprio questi soggetti a “pagare per tutti”. A partire dal 2019, però, le norme sono cambiate e inaspriscono le pene verso chi pone in essere condotte truffaldine. Scopriamo come.

Nuove regole RC Auto 2019

La legge di conversione del Decreto Fiscale è intervenuta sulla disciplina del Codice della Strada. In particolare è stato aggiornato il comma 2-bis dell’articolo 193 cds, che prevede il raddoppio della sanzione pecuniaria irrogata qualora il soggetto sia recidivo entro due anni dalla prima violazione. Per il resto si mantiene invariata la multa, ma vengono introdotte alcune sanzioni accessorie.

  • Decurtazione di cinque punti della patente di guida
  • 424,50 euro di multa per chi rinnova la RC Auto tra il sedicesimo e il trentesimo giorno dalla scadenza, superando il termine di tolleranza di 15 giorni
  • Fermo amministrativo del veicolo se la polizza viene stipulata entro i successivi 30 giorni dalla scadenza, con spese di custodia e trasporto a carico del trasgressivo

Per quanto concerne invece i recidivi, chi verrà colto alla guida di un veicolo senza assicurazione una seconda volta in due anni vedrà:

  • Raddoppio della sanzione pecuniaria, che parte da 1.698 euro fino a 6.792
  • Fermo amministrativo del veicolo per 45 giorni
  • Sospensione della patente di guida da uno a due mesi

Per riassumere: chi verrà fermato per due volte in due anni senza un contratto RC Auto in corso di validità subirà una multa, il sequestro del veicolo per 45 giorni (con annesse spese a suo carico per il dissequestro) e si vedrà sospendere la patente. Il raddoppio della multa sarà sempre valido, invece, anche a distanza di più di due anni dalla prima infrazione.

Per evitare di fare i conti con la scure del decreto fiscale, ti consigliamo di avere cura della tua assicurazione auto. Se sta per scadere o devi sottoscrivere la prima, rivolgiti a noi. Sul nostro sito potrai valutare le offerte più competitive delle migliori compagnie e trovare quella più adatta a te con pochi e semplici click, quelli che ti serviranno per generare gratuitamente un preventivo che resterà valido per i successivi 60 giorni.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.