RCA: contraente e assicurato possono essere diversi?

RCA: contraente e assicurato possono essere diversi?
5 (100%) 1 vote
di | 31-05-2019 | Assicurazioni RC Auto

Sei in procinto di stipulare una polizza auto e ti stai chiedendo se contraente e assicurato possono essere diversi? Come abbiamo spiegato nella nostra guida sui diversi soggetti coinvolti in un contratto di assicurazione, la possibilità di intestare la polizza auto a una persona diversa dall’intestatario del contratto esiste ed è prevista dalla legge. Tuttavia occorre valutare con attenzione tutti i rischi che la scelta di questa opzione comporterebbe. Sono in molti a pensare che intestare la propria vettura a una persona diversa dal titolare del contratto sia vantaggioso, ma in realtà non è sempre così. Scopriamo insieme, in questa guida, cosa dice la legge in proposito; quali sono i rischi che si corrono quando, in una polizza auto, contraente e assicurato sono diversi e quando è invece conveniente assicurare un soggetto diverso dall’intestatario del contratto.

Sommario

Contraente e assicurato diversi: cosa dice la legge?

La possibilità che, in un’assicurazione auto, contraente e assicurato siano diversi, è prevista dalle legge. Nell’art. 1891 del Codice Civile troviamo infatti scritto che: “Se l’assicurazione è stipulata per conto altrui o per conto di chi spetta, il contraente deve adempiere gli obblighi derivanti dal contratto, salvi quelli che per loro natura non possono essere adempiuti che dall’assicurato. I diritti derivanti dal contratto spettano all’assicurato, e il contraente, anche se in possesso della polizza, non può farli valere senza espresso consenso dell’assicurato medesimo. […] Per il rimborso dei premi pagati all’assicuratore e delle spese del contratto, il contraente ha privilegio sulle somme dovute dall’assicuratore nello stesso grado dei crediti per spese di conservazione”. Dal momento, quindi, che la legge stabilisce una differenza tra contraente e assicurato, intestare una polizza RCA ad un soggetto diverso dal firmatario del contratto, è possibile, anche se la decisione finale sull’attivazione di questa opzione resta poi sempre e comunque alla compagnia assicuratrice. Prima di passare in rassegna i vantaggi e gli svantaggi di una polizza auto dove contraente e assicurato sono diversi, vediamo brevemente qual’è la differenza tra questi due soggetti del contratto di assicurazione.

Contraente e assicurato: qual’è la differenza?

Cosa significa assicurato

In un contratto di assicurazione auto, l’assicurato indica la persona che viene tutelata in caso di sinistro. Si tratta, in sostanza, di colui o colei che usufruisce della copertura assicurativa quando si verifica il rischio tutelato dalla polizza sottoscritta, ad esempio l’incidente stradale nel caso delle assicurazioni RCA; il furto nel caso della garanzia accessoria furto e incendio oppure la rottura dei vetri della vettura nel caso della polizza cristalli. Per questo motivo l’assicurato indica ogni volta una figura diversa, a seconda della tipologia di polizza. Nell’assicurazione RC Auto l’assicurato e’ la persona a cui e’ intestato il veicolo; nell’assicurazione contro gli infortuni del conducente oppure in quella per l’assistenza stradale, l’assicurato e’ colui che si trova alla guida della vettura al momento dell’incidente. Nella maggior parte dei casi l’assicurato coincide con il contraente proprio perché chi stipula una polizza lo fa per tutelare la propria persona e il proprio patrimonio dal verificarsi di un rischio. Tuttavia, come abbiamo visto nel paragrafo precedente, la legge consente l’eventualità che contraente e assicurato siano diversi. Ed è qui che subentra la figura del contraente.

Cosa significa contraente

Al contrario dell’assicurato, il contraente di un polizza auto indica la persona che mette la propria firma sul contratto di assicurazione. Si tratta quindi di colui o colei che paga il premio assicurativo e che non necessariamente corrisponde con la persona assicurata. Il contraente di una RC Auto è, in sostanza, il soggetto fisico o giuridico che stipula il contratto e che si prende carico del pagamento delle rate del premio assicurativo come indicato nel regolamento e nelle clausole del contratto stesso. Allo stesso modo dell’assicurato, il contraente può essere una persona soltanto o più di una e indica un soggetto diverso a seconda del tipo di polizza sottoscritta. Il contraente dell’assicurazione ha, inoltre, il diritto di scegliere il soggetto assicurato anche se non ha nessuna influenza sull’attestato di rischio, il documento su cui viene calcolato l’importo del premio. Questo documento resta infatti vincolato al proprietario del veicolo, ossia l’assicurato. Per questo motivo, se vuoi stipulare una polizza auto dove contraente e assicurato sono diversi allo scopo di risparmiare sul costo dell’RC Auto, sappi che questa soluzione non ti servirà a nulla. Vediamo ora quando è conveniente avere, all’interno del contratto di assicurazione, due figure diverse come contraente e assicurato.

Assicurato e contraente diversi nell’RCA: conviene?

Come abbiamo anticipato, avere all’interno del contratto dell’assicurazione auto due soggetti diversi come contraente e assicurato, non garantisce nessun risparmio sui costi della polizza. Dal momento che il premio assicurativo viene calcolato sull’attestato di rischio e, dal momento che l’attestato di rischio si basa sulla storia e il comportamento di colui che guiderà e utilizzerà la vettura, intestare la polizza auto a una persona diversa dal conducente non è affatto sinonimo di risparmio. L’unica occasione in cui è vantaggioso e conveniente avere contraente e assicurato diversi, è quella in cui si vuole risparmiare sul passaggio di proprietà oppure quella in cui il contraente dell’RCA ha la necessità di scaricare dalle tasse il costo dell’assicurazione. In tutti gli altri casi, gli unici due modi per risparmiare sul premio dell’assicurazione è quello di usufruire della Legge Bersani, che permette di ereditare la classe di merito di un membro della famiglia, oppure di acquistare una polizza auto online.

Comparasemplice.it ti aiuta a scegliere l’assicurazione più vantaggiosa per te. Confronta in pochi clic le offerte delle principali assicurazioni cliccando sul nostro comparatore di prezzi qui in basso e trova la soluzione più economica per te e per il tuo portafogli. Il servizio è imparziale e completamente gratuito. Che aspetti? Trova l’offerta polizza auto su misura per te adesso.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.