Come sospendere (e riattivare) un’assicurazione moto

di | 16-10-2020 | Assicurazioni RC Auto

I veicoli a due ruote, si sa, sono adatti alla bella stagione. Cosa c’è di più invitante di una limpida giornata di sole che salire a cavallo della propria moto e andarsene a spasso senza meta?

Per la maggior parte degli amanti delle due ruote, l’arrivo dell’inverno rappresenta la fine dell’utilizzo del veicolo. Il ciclomotore viene parcheggiato in garage e viene poi ripreso solo con l’inizio della primavera. In questo periodo una polizza moto diventa inutile e dispendiosa. Perché pagare un’assicurazione per un veicolo che non viene usato? Non sarebbe molto più conveniente sospendere la polizza per il periodo in cui il mezzo resta parcheggiato? Oggi, grazie alle polizze moto sospendibili, gli amanti delle due ruote possono scegliere di mettere in pausa la copertura e di riattivarla nel momento in cui ricominciano a utilizzare il veicolo. Ma come si fa a sospendere un’assicurazione moto? E a riattivarla? Vediamolo insieme nella guida che segue.

Sommario

Sospensione assicurazione moto: cos’è e come funziona

La sospensione dell’assicurazione moto consiste nell’annullamento della copertura assicurativa per un periodo limitato di tempo deciso dall’assicurato nel corso della durata del contratto. Si tratta, in sostanza, di una formula assicurativa particolarmente vantaggiosa per tutti coloro che usano il veicolo a due ruote solo in alcuni periodi dell’anno o della settimana. Attenzione però. Il periodo di sospensione non è illimitato ma ha una durata massima e una durata minima che cambiano a seconda della compagnia di assicurazione con cui si stipula la polizza. Generalmente il periodo di sospensione va da un minimo di 30 giorni a un massimo di 12 mesi. Una volta sospesa la copertura assicurativa, la data di scadenza dell’assicurazione viene prorogata per un periodo pari a quello di sospensione. Facciamo un esempio. Se l’assicurato decide di sospendere la polizza moto per 6 mesi anche la scadenza del contratto di assicurazione verrà prorogato di ulteriori 6 mesi.

Come sospendere un’assicurazione moto? La procedura

Ogni compagnia di assicurazione ha le sue regole per cui è difficile rispondere a questa domanda in maniera univoca. Quello che possiamo dire con certezza è che di solito la sospensione della polizza moto va da un minimo di 30 giorni a un massimo di 6 o 9 mesi. Esiste un limite anche al numero di volte in cui è possibile sospendere la copertura assicurativa del veicolo. Un limite che viene stabilito nel contratto co la compagnia. Ci sono poi ulteriori regole come ad esempio quella per cui non è consentita la sospensione dell’assicurazione quando mancano poche settimane alla scadenza del contratto. Inoltre, la sospensione e la successiva riattivazione della polizza possono avere un costo oppure no. Anche questo dipende dalle condizoni contrattuali. Infine, all’atto della riattivazione la compagnia può decidere di rimodulare l’importo del premio in base alla tariffa vigente nella data dell’ultima sospensione.

Come sospendere e riattivare un’assicurazione moto Prima

Se hai un’assicurazione moto con Prima.it e vuoi sospendere la copertura quando non utilizzi la moto puoi farlo gratuitamente sia nell’Area Riservata del sito web della compagnia che tramite App. Dopo aver inviato la richiesta di sospensione, l’assicurato riceverà due diverse email: la prima informerà dell’avvenuta richiesta mentre la seconda conterrà la data a partire dalla quale la sospensione è effettiva. La sospensione della polizza moto Prima.it è gratuita ma può essere richiesta una sola volta per un periodo massimo di 9 mesi. La richiesta può essere fatta fino a 45 giorni prima della data di scadenza dell’assicurazione. La durata della sospensione comporta una variazione della data di scadenza della polizza: se il periodo di sospensione è superiore a 30 giorni, la scadenza viene posticipata per un periodo pari ai giorni di sospensione. Se il periodo di sospensione è inferiore, la data di scadenza rimane invariata. Anche la riattivazione della polizza è gratuita e si attiva dalle ore 24:00 del giorno scelto dall’assicurato.

Come sospendere e riattivare una polizza moto Verti

La sospensione di una polizza moto Verti comporta la proroga del contratto di assicurazione per un periodo pari a quello della sospensione in base ai giorni rimasti alla scadenza annuale della RC Moto. Ad esempio se mancano 90 giorni alla scadenza della polizza e si decide per una sospensione di 10 mesi, la scadenza del contratto viene prorogata di ulteriori 90 giorni. Nel caso in cui non viene richiesta la riattivazione entro 12 mesi dalla data di sospensione, il contratto si estingue automaticamente. I prerequisiti per chiedere la sospensione della polizza moto Verti sono due:

  • l’assicurato deve essere in regola con il pagamento del premio;
  • il veicolo deve poter essere parcheggiato in un’area privata. La sospensione non è quindi permessa se la moto è parcheggiato su una strada pubblica.

La sospensione della polizza e la sua riattivazione sono gratuite ma possono essere richieste una sola volta all’interno dell’annualità assicurativa. Per richiedere la sospensione della polizza moto vanno inviati i seguenti documenti:

  • richiesta scritta e firmata di sospensione della polizza utilizzando l’apposito modulo contenuto nell’Area Clienti;
  • dichiarazione di aver distrutto il certificato di assicurazione ed eventuale carta verde;
  • autorizzazione della società vincolataria, se il contratto è gravato da vincolo.

I documenti vanno quindi inviati attraverso un form dedicato presente sempre nell’Area Clienti. L’assicurato dovrà quindi attendere una comunicazione scritta che conferma la sospensione

Come sospendere e riattivare una RC Moto Zurich Connect

Molto più flessibile invece è la compagnia di assicurazione Zurich Connect che consente la sospensione della polizza moto gratuitamente per ben 3 volte nel corso dell’anno di validità del contratto. L’offerta però al momento è valida fino al 31 dicembre 2020. Per sospendere la polizza basta entrare nell’Area Riservata dedicata ai clienti e cliccare sul pulsante “Sospendi”. La sospensione sarà valida a partire dalle ore 24:00 del giorno indicato dall’assicurato. Se il pagamento della RC Moto è a cadenza semestrale e l’assicurato decide di sospendere la copertura nei primi 6 mesi del contratto, Zurich Connect rinuncia al pagamento della rata successiva. Ovviamente quando la polizza è sospesa il veicolo non può circolare né rimanere parcheggiata su strada pubblica o area equiparata, come stabilito dalla legge.

ll servizio di comparazione tariffe di Comparasemplice.it ti permette di confrontare in maniera totalmente gratuita i prezzi delle polizze moto delle migliori compagnie di assicurazione presenti sul mercato e di richiedere velocemente un preventivo. Vuoi sapere come risparmiare sulla tua polizza moto? Vuoi maggiori dettagli sul tipo di  RC Moto più adatto alle tue esigenze e al tuo portafogli? Cosa stai aspettando allora? Inserisci i tuoi dati qui sotto e ottieni un preventivo adesso.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.