Come sospendere una polizza assicurativa RC Auto

di | 16-11-2020 | Assicurazioni RC Auto

Sospendere una polizza assicurativa RC Auto è un’opportunità che gli assicurati hanno a loro disposizione da sempre ma di cui molti non sono a conoscenza.

I motivi per cui un automobilista vorrebbe sospendere la propria assicurazione possono essere diversi. C’è chi utilizza il veicolo solo per brevi periodi durante l’anno. C’è chi magari è stato colpito dalla crisi economica dovuta all’emergenza Covid-19. C’è chi magari è stato trasferito per lavoro in un’altra città. Insomma, qualunque sia l’esigenza, è bene sapere che chi vuole congelare la propria RCA, evitando di pagare il premio assicurativo senza usare il mezzo, può farlo. Scopriamo insieme, nella guida che segue, come funziona la sospensione della polizza assicurativa, quali sono i prerequisiti per richiederla e la procedura corretta da seguire per non incorrere in eventuali penali.

Sommario

Come sospendere una polizza assicurativa RC Auto: i prerequisiti

Se ti stai chiedendo come sospendere la polizza assicurativa RC Auto, la prima cosa da sapere è che, nonostante questa opzione sia prevista dalla maggior parte delle compagnie di assicurazione, esistono dei prerequisiti per poter procedere con la richiesta. Questi prerequisiti cambiano da compagnia a compagnia ma ne esistono alcuni che in linea generale valgono sempre. Ecco di seguito la lista dei prerequisiti per poter procedere con la richiesta di sospensione della polizza auto:

  • il primo e più importante requisito è che nel contratto stipulato con la compagnia di assicurazione ci sia questa possibilità. Non tutte le polizze auto infatti sono sospendibili;
  • il veicolo per il quale si vuole sospendere la RCA deve essere obbligatoriamente parcheggiato in un garage o in un box privato. E’ assolutamente vietato dalla legge tenere un automobile senza assicurazione su una strada pubblica;
  • l’assicurato deve essere in regola con il pagamento del premio assicurativo;
  • la sospensione della RCA non può essere richiesta nel caso di contratti vincolati a leasing o finanziamento, salvo autorizzazione da parte della società vincolante.

Oltre a questi prerequisiti generali ce ne sono poi altri che vengono stabiliti arbitraraiamente dalle singole compagnie di assicurazione.

Come funziona la sospensione dell’assicurazione auto?

Le singole compagnie di assicurazione stabiliscono quindi arbitrariamente alcuni vincoli per poter procedere con la sospensione del contratto. Questi vincoli possono riguardare il numero massimo delle interruzioni e la loro durata, che generalmente non è mai inferiore ai 30 giorni. Alcune assicurazioni concedono una maggiore libertà a fronte però del pagamento di una cifra che può variare dalle 20 alle 30 euro. In conclusione, sia la durata che le modalità con cui viene concessa la sospensione della RCA variano in base alle condizioni contrattuali. Di conseguenza, è sempre consigliato prendere visione del set informativo della polizza per capire come funziona la sospensione e come richiederla.

Sospensione polizza auto: la procedura

Vediamo ora quali sono le procedure per la sospensione della polizza auto per alcune delle principali compagnie di assicurazione.

Sospensione polizza auto Linear

Per quanto riguarda le polizze annuali, la compagnia di assicurazione Linear prevede la possibilità di sospendere la RCA per ben due volte nel corso di 1 anno. La sospensione può essere richiesta fino a 30 giorni prima della scadenza del contratto per un minimo di un mese e per un massimo di 18 mesi. Se la riattivazione non viene richiesta entro 18 mesi dalla sospensione, la polizza auto viene automaticamente revocata. La sospensione comporta la proroga del contratto di assicurazione per un un numero di giorni pari a quelli di sospensione. Ad esempio, se la riattivazione avviene dopo 18 mesi, la data di scadenza della polizza sarà spostata di 18 mesi. Per quanto riguarda invece le polizze a rate è possibile sospendere l’assicurazione da un minimo di 5 giorni a un massimo di 30 giorni per un massimo di 12 volte nell’arco di 1 anno. La data di scadenza del contratto viene prorogata di un numero di giorni pari al periodo di sospensione tranne nel caso in cui la riattivazione viene fatta nei primi 5 giorni dalla sospensione. Per sospendere e riattivare la polizza auto Linear, è sufficiente accedere nell’Area Personale e cliccare su “Sospendi” o “Riattiva”.

Sospensione assicurazione auto Prima.it

La compagnia di assicurazione Prima.it prevede la sospensione della polizza auto solo nel caso in cui si stipula una RC Auto con pagamento mensile. Anche in questo caso, la sospensione si fa in completa autonomia accedendo nell’Area Personale del sito web della compagnia. Qui, all’interno della sezione “Polizze”, l’assicurato può selezionare i mesi per cui si desidera sospendere il pagamento. Se la polizza auto a pagamento mensile viene sospesa per un periodo di 12 mesi non può più essere riattivata e il contratto si intende risolto. La sospensione e la riattivazione della RCA sono sempre gratuite e la scadenza della polizza viene prorogata per un periodo pari alla durata della sospensione. Un altro dettaglio importante da ricordare è che la sospensione del pagamento va richiesta entro il 25° giorno del mese. In questo modo la copertura verrà sospesa a partire dalle ore 24:00 dell’ultimo giorno del mese.

Sospensione RC Auto Verti

La sospensione di una RC Auto Verti comporta la proroga del contratto di assicurazione per un periodo pari a quello della sospensione. Come per la polizza auto di Prima.it, se la riattivazione della copertura non viene richiesta entro 12 mesi dalla data di sospensione, il contratto si estingue automaticamente. I prerequisiti per chiedere la sospensione della polizza auto Verti sono due:

  • l’assicurato deve essere in regola con il pagamento del premio;
  • il veicolo deve poter essere parcheggiato in un’area privata. La sospensione non è quindi permessa se il veicolo è parcheggiato su una strada pubblica.

La sospensione della polizza e la sua riattivazione sono gratuite ma possono essere richieste una sola volta nell’arco di 1 anno. Per richiedere la sospensione della polizza moto vanno inviati alla compagnia i seguenti documenti:

  • richiesta scritta e firmata di sospensione della polizza utilizzando l’apposito modulo contenuto nell’Area Clienti;
  • dichiarazione di aver distrutto il certificato di assicurazione ed eventuale carta verde;
  • autorizzazione della società vincolataria, se il contratto è gravato da vincolo.

I documenti vanno quindi inviati attraverso un form dedicato presente sempre nell’Area Clienti. L’assicurato dovrà quindi attendere una comunicazione scritta che conferma la sospensione.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.