Come richiedere un nuovo telecomando Sky

Come richiedere un nuovo telecomando Sky
4.9 (97.14%) 7 votes
di | 29-05-2017 | SKY, TV

Ed ecco che sta capitando anche a voi. Siete seduti comodi sul vostro divano, state cercando un film da guardare, premete i tasti del vostro telecomando Sky ma non succede nulla. Il telecomando non funziona più. Cercate su Internet quale potrebbe essere il problema e seguite il consiglio di Sky: cambiate le pile del telecomando. Nulla. Il vostro telecomando Sky si rifiuta ancora di funzionare.

Passate quindi in rassegna tutte le soluzioni proposte dall’assistenza nella sezione “Risolvi” sul sito web di Sky e seguite le procedure descritte in base al problema che avete, ma di nuovo non succede niente: il telecomando non da più nessun segnale di vita e vi rendete conto che si è rotto. A questo punto vi starete domandando: come richiedere la sostituzione del telecomando Sky senza pagare nulla? In questa guida vi illustreremo quali sono tutte le modalità con cui potete richiedere un nuovo telecomando Sky.

Sommario

Come richiedere la sostituzione del telecomando Sky tramite sito Internet o App

Una soluzione molto rapida e comoda per richiedere la sostituzione del telecomando Sky è entrare nell’area “Fai da Te” che trovate sul sito sky.it oppure all’interno dell’App Sky Fai da Te che potete scaricarvi sullo smartphone o sul tablet direttamente dallo store della Apple o su Google Play Store. Collegatevi quindi dal dispositivo che volete – smartphone, tablet o computer – e, una volta che siete sulla home page del sito Internet di Sky o sulla pagina iniziale dell’App, basterà cliccare sul pulsante blu “Login”, inserire la vostra email, la vostra password ed entrare nell’area clienti.

Nel caso in cui abbiate dimenticato l’indirizzo di posta elettronica con cui vi siete registrati o la password, potete seguire la procedura per il recupero dei vostri dati cliccando sui link “Hai dimenticato la tua password?” oppure “Hai dimenticato la tua email?” e seguire le istruzioni. Se, invece, non siete registrati basterà seguire l’iter per la registrazione nell’area clienti.

Una volta entrati nell’area “Fai da Te”, cliccate sul link “Assistenza” dal menu principale e poi “Telecomando”. Comparirà una pagina che vi chiederà “Che problema stai riscontrando col telecomando Sky?”. Selezionate l’opzione che più si avvicina al vostro problema tra quelle proposte:

  1. Non gestisce il volume della TV;
  2. Gestisce solo il volume della TV/Non funziona nessun tasto;
  3. Bisogna premere più volte i tasti per inviare un comando;
  4. Solo alcuni tasti non funzionano

e seguite le procedure per la risoluzione del problema. Terminati tutti i passaggi, Sky vi chiederà se il problema è stato risolto. Cliccate su “No”. A questo punto avete due possibilità:

  • scegliere il canale di contatto per inviare la richiesta di sostituzione del telecomando tra e-mail e chat;
  • richiedere la verifica gratuita del telecomando presso uno Sky Service.

Una volta verificato che il telecomando è danneggiato, verrà aperta un’autorizzazione alla sostituzione del telecomando Sky presso lo Sky Service più vicino a casa vostra. L’apertura della pratica è immediata e potrete recarvi al negozio Sky Service più vicino a voi per la sostituzione del dispositivo portando con voi il telecomando guasto e il vostro codice cliente Sky. Ricordate che la richiesta rimarrà valida per 21 giorni.

[banner id=”29949″]

Come richiedere la sostituzione del telecomando Sky tramite il servizio clienti

Nel caso in cui non abbiate la possibilità di accedere all’area “Fai da Te” di Sky, potete contattare il servizio clienti chiamando il numero a pagamento 199 100 400 dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 22.30. Il costo della chiamata da telefono fisso senza scatti alla risposta è di 15 centesimi al minuto, iva inclusa. Per chiamate da rete cellulare i costi dipendono dal vostro operatore telefonico.

In tal caso, l’operatore del servizio clienti vi farà seguire le stesse procedure presenti nell’area “Assistenza” del sito web di Sky e, una volta verificato che il vostro telecomando Sky è davvero rotto, vi chiederà se preferite la sostituzione gratuita del telecomando presso un centro Sky Service o la spedizione a pagamento presso l’indirizzo di casa vostra al costo di 19,90€. Voi dovrete poi decidere se rispedire il telecomando guasto tramite corriere, oppure se preferite restituirlo direttamente presso uno Sky Service. Anche in questo caso la richiesta è valida per 21 giorni.

Come richiedere la sostituzione del telecomando Sky tramite i punti vendita Sky Service

Nel caso in cui preferiate saltare l’iter della richiesta per un nuovo telecomando Sky tramite sito web/App o servizio clienti, allora potete recarvi direttamente presso un centro Sky Service per la verifica gratuita del vostro telecomando. Per trovare il centro assistenza Sky più vicino a casa vostra, collegatevi a sky.it, selezionate la voce “Assistenza” dal menu principale e poi “Servizi”. Qui selezionate la voce di menu “Trova Sky Service”. Si aprirà una pagina con una barra di ricerca dove dovrete scrivere l’indirizzo di casa vostra. In pochi secondi il sito di Sky vi restituirà su una mappa la lista di tutti i punti vendita Sky. Quando vi recherete presso lo Sky Service, portate con voi il vostro codice cliente Sky e il telecomando. Nel caso di guasto rilevato, la sostituzione del telecomando sarà immediata e gratuita.

Il telecomando Sky: i problemi più comuni

Come abbiamo anticipato, nella sezione “Assistenza” del sito web di Sky, vengono elencati i problemi più comuni che possono capitare al vostro telecomando con le relative procedure per la loro risoluzione. Vediamo insieme quali sono:

1. Il telecomando Sky non gestisce più il volume della TV

In tal caso è possibile che dobbiate configurare il telecomando Sky con il modello del vostro televisore. Prima di chiamare il servizio clienti Sky, assicuratevi di averlo configurato nella sezione “Programma il tuo telecomando”.

2. Il telecomando Sky gestisce solo il volume della TV oppure non funziona nessun tasto

Se è questa la vostra situazione, allora prima di chiamare il servizio clienti, assicuratevi che il vostro telecomando sia configurato con il decoder Sky seguendo la procedura seguente:

  1. premete sul telecomando il tasto TV;
  2. premete contemporaneamente il tasto OK + il tasto “i” e aspettate che il tasto TV o il LED rosso lampeggi per due volte;
  3. digitate:
  • il tasto 0 per il decoder Sky Box;
  • il tasto 1 per il decoder My Sky;
  • il tasto 2 per il decoder HD;
  • il tasto 3 per il decoder MY SKY HD;
  1. premete il tasto OK per memorizzare la nuova impostazione;
  2. premete il tasto SKY per ritornare alla programmazione Sky.

3. Bisogna premere i tasti più volte per inviare un comando

In questo caso è possibile che il telecomando sia bloccato. Per sbloccarlo eseguite i seguenti passaggi:

  1. scollegate il decoder Sky e il televisore dalla corrente elettrica e aspettate qualche secondo;
  2. ricollegate prima il decoder e poi il televisore alla corrente elettrica;
  3. aspettate circa 50 secondi e riaccendete il decoder, la TV e provate il telecomando.

4. Solo alcuni tasti non funzionano

Anche in questo caso è possibile che il telecomando sia bloccato. Per sbloccarlo eseguite i seguenti passaggi:

  1. scollegate il decoder Sky e il televisore dalla corrente elettrica e aspettate qualche secondo;
  2. ricollegate prima il decoder e poi il televisore alla corrente elettrica;
  3. aspettate circa 50 secondi e riaccendete il decoder, la TV e verificate il funzionamento del telecomando.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995