Prime visioni Sky febbraio 2019: 5 film da non perdere

Prime visioni Sky febbraio 2019: 5 film da non perdere
Il post ti è stato utile?
di | 22-01-2019 | SKY

Per chi è alla ricerca delle ultime prime visioni cinematografiche Sky rappresenta da sempre una vera garanzia e lo sarà anche a febbraio 2019. La pay TV riserva infatti da sempre una grande attenzione a tutti gli appassionati del genere e propone almeno una pellicola in anteprima al giorno, ma con l’appuntamento del lunedì che resta quello consacrato alle novità più attese. La flessibilità resta una delle caratteristiche della piattaforma, ora disponibile anche via fibra e digitale terrestre: ogni titolo può essere infatti seguito anche su Sky On Demand per modellare la programmazione sulle esigenze dell’utente, oltre che su Sky Go, ideale per chi vuole gustare i propri contenuti preferiti anche in mobilità.

Sommario

Prime visioni Sky febbraio 2019: ampia scelta di tutti i generi

L’anno è ormai iniziato da qualche settimana, ma la programmazione di Sky rappresenta da sempre una sicurezza per chi è alla ricerca di novità interessanti per trascorrere il tempo libero in compagnia di amici e parenti. Il cinema è da sempre uno dei generi più apprezzati dagli abbonati della pay Tv che possono contare su diversi canali dedicati, oltre ad alcune reti che si concentrano su temi particolari in particolari periodi.

Anche in questo 2019 la piattaforma di Murdoch non dimenticherà di trasmettere un momento emozionante per tutti i veri cinefili: la cerimonia di consegna degli Oscar, in programma nella notte del 24 febbraio. Un’occasione non solo per conoscere i premiati, ma anche per avere un occhio particolare al look delle varie star.

Ecco quindi una selezione di alcune pellicole da non perdere.

The Post

Appuntamento lunedì 4 febbraio su Sky Cinema Uno con l’ultimo lavoro diretto da Steven Spielberg che ha scelto di puntare su un cast stellare con interpreti del calibro di Meryl Streep e Tom Hanks nel ruolo dei protagonisti, a cui si affiancano Sarah Paulson, Bob Odenkirk e Tracy Letts.

Al centro della storia c’è la pubblicazione dei cosiddetti “Quaderni del Pentagono”, avvenuta a inizio degli anni ’70 a opera di una delle testate americane più importanti, il “Washington Post”. Qui si sottolinea come si sia arrivati a truccare i documenti in cui vengono indicate le strategie relative ai rapporti tra Stati Uniti e Vietnam nel periodo che intercorre tra gli anni ’40 e ’50. Venuti a conoscenza di un fatto tanto grave, la situazione sembra precipitare proprio perché sembra mettere in evidenza come la vera libertà di stampa sia difficile da mettere in atto. A fare da paladini in difesa di questo principio ci sono due operatori della comunicazione davvero importanti, l’editrice del giornale Kay Graham (Meryl Streep) e il direttore del quotidiano Ben Bradlee (Tom Hanks). La donna, in modo particolare, è apprezzata da tutti gli addetti ai lavori del settore per la sua caparbietà che le ha permesso di assumere un incarico così importante: mai una persona di sesso femminile ci era riuscita prima.

I due non sembrano avere alcun timore e sono pronti a fare il possibile per fare venire alla luce quanto fatto dai politici qualche tempo prima. Poco importa se il loro modo di agire possa mettere in pericolo i rispettivi ruoli. Una pellicola che sembra in grado di fare riflettere il pubblico su come sia fondamentale difendere il diritto alla libertà di tutti, ma che allo stesso tempo fa sollevare dubbi sull’operato di chi si trova al governo.

Solo: A Star War Story

Nella proposta delle pellicole inedite del mese non poteva mancare qualcosa adatto per gli appassionati di fantascienza e per chi ama il genere cosa potrebbe esserci di meglio del secondo spin-off di “Star Wars” diretto da Ron Award.

La vicenda sembra davvero entusiasmante: tutto infatti ruota attorno a un giovane Han Solo nel periodo che precede la sua conoscenza con Luke Skywalker e il Maestro Jedi Obi-Wan Kenobi. Il ragazzo si trova sul pianeta Tatooine dove mette già in evidenza alcune caratteristiche tipiche della sua personalità che successivamente conosceremo nel corso della saga. Le sue frequentazioni più assidue sono infatti ai limiti della legalità e comprendono il fedele wookiee, Chewbecca, e il criminale Beckett.

Il protagonista riuscirà così a vincere l’importante torneo di carte di cui si parla a più riprese nella trilogia, ma lo farà con metodi non del tutto ortodossi grazie agli insegnamenti acquisiti nel corso delle sue frequentazioni. In onda lunedì 11 febbraio in prima serata.

Tonya

È un biopic che punta a ripercorrere la vita di Tonya Harding, una delle pattinatrici più importanti: la giovane è riuscita a raccogliere numerosi apprezzamenti non solo per i risultati ottenuti in carriera, ma anche per come sia riuscita ad affermarsi. La statunitense ha infatti sofferto sin da piccola di asma, ma non ha mai del tutto abbandonato il vizio per il fumo.

I giudici di gara non sono mai riusciti ad amarla del tutto, ma le sue capacità sono state indubbie: è stata proprio lei la seconda donna ad avere eseguito un triplo axel in una competizione ufficiale, gesto artistico che ancora oggi in pochi hanno avuto il coraggio di riproporre in gara.

Non è mancata però anche una piccola nota stonata nella sua carriera. Si deve risalire al 1994, prima delle Olimpiadi Invernali di Lillehammer, in Norvegia, quando venne accusata di avere organizzato una vera e propria aggressione nei confronti della sua rivale, più temuta, Nancy Kerrigan (vittima di una martellata al ginocchio). A più riprese lei si è proclamata estranea ai fatti, anche se la sua versione non ha convinto del tutto molti suoi connazionali. Determinante per cercare di allontanare i sospetti su di lei fu un altro fatto di cronaca che ha avuto per protagonista un altro sportivo, il giocatore di football americano, O.J. Simpson, accusato di avere ucciso la moglie e il suo migliore amico. Appuntamento su Sky Cinema Uno il 18 febbraio.

Una donna fantastica

È una proposta che è destinata a fare riflettere il telespettatore: al centro della storia troviamo infatti Marina, una giovane che ha il sogno di affermarsi come cantante, ma che nell’attesa che possa arrivare per lei l’occasione giusta lavora come cameriera. Al suo fianco c’è Orlando, un uomo più grande di lei di vent’anni, che ha un malore improvviso proprio al termine della festa di compleanno di lei.

Il tentativo disperato di portare l’uomo in ospedale si rivela però infruttuoso: l’uomo, infatti morirà al pronto soccorso. Per la giovane donna quello sarà l’inizio di un incubo: da lì in avanti iniziano a maturare una serie di dubbi da parte dei parenti dello scomparso su chi sia responsabile dell’accaduto. Non manca chi arriva ad accusare Marina di non avere fatto abbastanza per salvarlo. C’è poi un motivo non da poco che spinge i familiari a nutrire sospetti sul suo conto: la ragazza è infatti una transessuale e questo non fa che scatenare perplessità sulla sua persona. Lei non si arrende e vuole dimostrare di sentirsi donna a tutti gli effetti e di avere maturato un carattere forte grazie anche agli anni difficili che è riuscita a gettarsi alle spalle.

In onda su Sky Cinema Uno il 24 febbraio.

Una festa esagerata

Negli ultimi giorni del mese, il 25 febbraio, ecco una pellicola adatta a far divertire i telespettatori. Ecco quindi l’ultimo film diretto da Vincenzo Salemme, che è anche uno degli interpreti insieme a Tosca D’Aquino, Iaa Forte, Massimiliano Gallo e Nando Pavone.

Il protagonista della storia è Gennaro Parascandolo, un geometra che gli amici chiamano spesso “Ingegnere”, che ha deciso di organizzare una festa da sogno per la figlia in occasione del suo diciottesimo compleanno. L’evento deve tenersi sul terrazzo di casa, apprezzato per la vista sul mare, ma l’idea di essere alle prese con diverse ore all’insegna della confusione non piace particolarmente ai vicini.

Una delle prime a essere contraria è Lucia, una donna che nutre da tempo una passione in gran segreto per l’uomo: proprio in occasione di un appuntamento così importante ha intenzione di svelare i suoi sentimenti e di rovinare le celebrazioni. A pochi giorni dal grande momento c’è però un evento che sconvolge tutti: la morte del papà di Lucia. Gennaro è toccato da lutto e decide di rinviare, ma moglie e figlia non sono disposte ad accettare la scelta a cuor leggero.

COLPO D’OCCHIO

Riepiloghiamo quindi qui di seguito le date da segnare in rosso sul calendario per non perdere le novità proposte da Sky per gli appassionati di cinema:

TitoloData messa in onda
The Post4 febbraio
Solo: A Star Wars Story11 febbraio
Tonya18 febbraio
Una donna fantastica24 febbraio
Una festa esagerata25 febbraio

 

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.