Prime visioni Sky gennaio 2019: tante pellicole da non perdere

Prime visioni Sky gennaio 2019: tante pellicole da non perdere
5 (100%) 2 votes
di | 13-12-2018 | SKY

Il cinema è da sempre uno degli elementi distintivi della pay Tv e lo sarà anche nel nuovo anno. Il quadro delle prime visioni Sky inserite nella programmazione di gennaio 2019 è davvero ricco e comprende titoli di ogni genere: si va dalla commedia con pellicole quali “I delitti del Barlume” in arrivo con un nuovo episodio e “Può baciare lo sposo alle storie ricche di adrenalina come “Tutti i soldi del mondo” e “Il giustiziere della notte”. Non manca nemmeno una proposta adatta a grandi e piccoli come “È arrivato il Broncio”.

Sommario

Film in uscita gennaio 2019: su Sky la scelta non manca

Una programmazione rinnovata costantemente in tutto l’arco dell’anno rappresenta da sempre uno dei punti di forza di Sky e questo non potrà non accadere anche nel 2019 ormai prossimo. I veri cinefili non potranno restare delusi: prevista almeno una prima TV al giorno, ma per chi dovesse perdere la pellicola a cui teneva in modo particolare non mancheranno le repliche.

Ogni pellicola sarà infatti disponibile anche su Sky On Demand per poterla seguire sulla base dei propri impegni personali.

Vediamo quindi qui di seguito quali saranno gli appuntamenti più interessanti.

I delitti del Barlume: Hasta pronto Viviani

Il 2019 inizia con un nuovo episodio de “I delitti del Barlume”, ideale sempre per trascorrere una serata all’insegna dell’ironia con amici e parenti. La pellicola sarà un’altra occasione per rivedere attori che il pubblico ha imparato ad amare quali Filippo Timi, Stefano Fresi, Lucia Mascino, Enrica Guidi, Corrado Guzzanti e Alessandro Benvenuti.

In questo appuntamento vedremo i vecchini del Bar Lume alle prese con una scelta davvero insolita: sono infatti pronti a lasciare Pineta per volare a Buenos Aires dove sono chiamati ad aiutare Viviani, vittima di un rapimento. L’impresa è certamente ardua, ma in virtù della loro amicizia non sono riusciti a dire di no alla richiesta di aiuto della fidanzata argentina dell’uomo. La tranquillità non regnerà però nemmeno a Pineta dove il locale sarà vittima di una rapina misteriosa in cui ad avere la peggio sarà proprio uno dei criminali.

Avengers: Infinity War

Tra i film in uscita 2019 non poteva mancare un titolo adatto sia agli appassionati di fumetti, ma anche chi ama le storie ricche di adrenalina. Spazio così la sera del 2 gennaio alla nuova avventura che vede per protagonisti gli Avengers, impegnati con una battaglia senza limiti per sconfiggere Thanos. Iron Man non potrà contare più su una schiera disposta a spalleggiarlo nelle sue azioni, ma dovrà affrontare una sfida impegnativa: aiutare il pianeta a non soccombere a causa di un attacco alieno.

Nel cast Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans. Regia a cura di Joe Russo.

La forma dell’acqua – The Shape of Water

Pellicola diretta da Guillermo del Toro che ha conquistato il Leone d’Oro al Festival di Venezia 2017 e la nomination a 13 Premi Oscar nel 2018. La storia è ambientata nel periodo della Guerra Fredda e ha per protagonista, Elisa, una giovane che si mantiene facendo le pulizie ma che è affetta da un problema fisico: non è in grado di parlare.

La sua incapacità di parlare fa sentire la ragazza “difettosa” e questo le impedisce di rapportarsi agli altri come qualunque altra coetanea. A sconvolgere la sua esistenza e quella della sua collega Zelda c’è un incontro inaspettato, quello con una creatura squamosa dall’aspetto umanoide, tenuta in una vasca sigillata piena d’acqua, oggetto di un esperimento del governo. La protagonista sarà però in grado di instaurare un rapporto molto particolare con il “mostro”. In onda la sera dell’Epifania.

Può baciare lo sposo

Nella panoramica dei film in uscita 2019 non poteva mancare una pellicola all’insegna delle risate e dell’ironia. Nel cast Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Cristiano Caccamo, Dino Abbrescia e Salvatore Esposito. Regia di Alessandro Genovesi.

La storia è ambientata inzialmente a Berlino dove in un piccolo appartamento vive uno strano trio, Antonio, Paolo e Benedetta, una giovane ricca ma piuttosto oca. I due uomini sono legati sentimentalmente e decideranno di suggellare il loro rapporto con il matrimonio. Prima di arrivare al sì Paolo esprime però una condizione al fidanzato: conoscere i genitori, ma l’impresa è tutt’altro che semplice visto che il compagno ha tenuto nascosto ai familiari di essere omosessuale. I due partiranno così alla volta dell’Italia dove li attendono reazioni contrastanti. Papà Roberto è sindaco a Civita di Bagnoregio e non sembra essere disposto a celebrare le nozze gay. Ben più aperta è invece la mentalità di mamma Anna. Appuntamento su Sky Cinema Uno lunedì 7 gennaio.

È arrivato il Broncio

Pellicola d’animazione da gustare in compagnia di tutta la famiglia, in onda il 10 gennaio, in grado di fare riflettere i telespettatori sui veri valori della vita.

La storia è ambientata nel regno di Groovynham dove vive Broncio, un mago confusionario che finisce per generare tristezza in chi lo incontra. La sua vita è però cambiata profondamente solo da poco visto che prima si chiamava Sorriso e aveva quindi una personalità gioiosa e allegra. Ad avere cambiato la sua esistenza è un avvenimento da cui non si è più ripreso: il momento in cui Mary, la giovane di cui era innamorato, è stata catapultata nella Londra degli anni ’60, in una dimensione che lui non può più raggiungere. Diverso tempo dopo Terry, il nipotino di Mary, finisce nella terra della nonna, ma qui Broncio, inconsapevole della sua identità, finirà per dichiarargli guerra.

Michelangelo – Infinito

La programmazione del mese prosegue il 12 gennaio con una docu-fiction attesissima soprattutto dagli appassionati di arte, ma che potrà essere apprezzata anche da chi desidera conoscere meglio un personaggio che ha segnato la storia. Protagonisti sono gli attori Enrico Lo Verso e Ivano Marescotti.

Il contenuto arriva a poco tempo di distanza da quelli sullo stesso filone che erano incentrati su Caravaggio e Raffaello e si pone l’obiettivo di raccontare gli artisti italiani più celebri. È lo stesso Michelangelo a raccontare, sul finire della sua vita, i momenti salienti della propria esistenza. Le opere faranno certamente da filo conduttore, ma non mancherà un’attenzione particolare alle difficoltà vissute con gli altri artisti dell’epoca, oltre a quelli con le autorità politiche e religiose che avevano un’influenza decisiva anche nel suo settore.

Tutti i soldi del mondo

Pellicola dal cast stellare che comprende interpreti del calibro di Michelle Williams, Christopher Plummer, Mark Wahlberg, Charlie Plummer e Romain Duris. Regia di Ridley Scott. In onda su Sky Cinema Uno il 14 gennaio.

Il film è ambientato nell’estate del 1973 e si pone l’obiettivo di raccontare un fatto che ha segnato la popolazione dell’epoca: il rapimento di John Paul Getty III, nipote sedicenne del magnate del petrolio Jean Paul Getty. Il sequestro avviene mentre il giovane si trova a Roma ad opera di un gruppo di criminali calabresi. Davvero ingente la richiesta di riscatto inviata ai familiari, pari a ben 17 milioni di dollari. Le scene vengono raccontate secondo il punto di vista della mamma, impegnata in una corsa contro il tempo per cercare di reperire il denaro necessario prima che il figlio possa farne le spese. La donna prova così a rivolgersi all’imprenditore, che non è però disposto a scendere a patti con i malviventi. A gestire la trattativa in prima persona con i carcerieri è invece un ex agente della CIA, Fletcher Chase, che già in passato si è occupato di situazioni simili dove nessun errore era consentito.

La signora dello zoo di Varsavia

Film ambientato nel 1929, uno dei periodi più difficili della storia, in cui Jan Zabisnki assume la direzione dello zoo di Varsavia che decide di arricchire della presenza di una serie di animali dalle caratteristiche esotiche, in grado di attirare visitatori. Dieci anni dopo questa bellissima location viene però completamente distrutta in seguito all’invasione della Polonia da parte della Germania nazista.

Nonostante il dramma, l’uomo e la moglie non si arrendono e riescono ad attuare una collaborazione con Lutz Heck, capo zoologo del Reich. Questo gesto ha una duplice conseguenza: il parco ha la possibilità di restare aperto e i due sono pronti a mettere a disposizione le loro gabbie per chi riesce a scappare dal ghetto. Un comportamento più che nobile, che permetterà a più di duecento ebrei di mettersi in salvo. In onda lunedì 21 gennaio in prima serata.

Il giustiziere della notte

Chiudiamo la panoramica dei film Sky da non perdere nel primo mese dell’anno con una proposta ideale per chi ama le storie ricche di azione e adrenalina, in onda il 28 gennaio. Nel cast Bruce Willis, Elizabeth Shue e Vincent D’Onofrio.

Al centro della trama troviamo il chirurgo Paul Kersey, un uomo dalla vita apparentemente tranquilla e senza troppi scossoni, ma il cui carattere cambia completamente non appena la vita della moglie e della figlia viene messa a rischio. A quel punto arriva a impossessarsi della pistola di un criminale ed è pronto a seminare il terrore per tutta Chicago.

Prime visioni Sky gennaio 2019: ecco tutti gli appuntamenti

Riepiloghiamo quindi qui di seguito le date da segnare sul calendario per non perdere gli appuntamenti più importanti dei film gennaio 2019 proposti da Sky:

Titolo FilmData messa in onda
I delitti del Barlume –Hasta Pronto Viviani

 

 

1 gennaio 2019

Avengers: Infinity War2 gennaio 2019
La forma dell’acqua –

The Shape of Water

 

6 gennaio 2019

Può baciare lo sposo7 gennaio 2019
E’ arrivato il Broncio10 gennaio 2019
Michelangelo – Infinito 

12 genaio 2019

Tutti I soldi del mondo14 gennaio 2019
La signora dello zoo di Varsavia21 gennaio 2019
Il giustiziere della notte28 gennaio 2019

 

Chi siamo


Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.