Talent show Sky Uno settembre 2018: ecco cosa seguire in TV

Talent show Sky Uno settembre 2018: ecco cosa seguire in TV
5 (100%) 1 vote
di | 28-08-2018 | SKY

I talent show resteranno un elemento portante nella programmazione di Sky Uno anche a settembre 2018, periodo che per tradizione dà inizio alla atagione Tv. Il genere appassiona ormai da tempo telespettatori di tutte le età e rappresenta un’occasione da non perdere sia per chi vuole mettere in mostra le proprie doti, sia chi invece desidera seguire i primi passi di alcuni giovani talenti. Nel mese che sta per iniziare è previsto il ritorno di “X Factor”, giunto alla dodicesima edizione.

Confermatissimo alla conduzione Alessandro Cattelan, mentre c’è curiosità per il debutto tra i giudici di Asia Argento, alle prese per la prima volta con un’esperienza per lei del tutto inedita. L’appuntamento è fissato per giovedì 6 settembre alle 21.10. Tutte le puntate saranno disponibili anche su Sky On Demand, il servizio proposto dalla Tv di Murdoch che consente di seguire i propri contenuti preferiti quando si vuole senza alcun vincolo legato all’orario.

Sommario

Talent show Sky Uno settembre 2018: il ritorno di “X Factor”

La stagione televisiva 2018-2019 di Sky si apre con un appuntamento che è ormai diventato una tradizione per tutti gli appassionati di talent show: “X Factor“, giunto ormai alla dodicesima edizione. L’appuntamento è già fissato: si riparte giovedì 6 settembre alle 21.10. Il format del programma sarà sempre lo stesso: alle prime serate si affiancherà la striscia giornaliera in day time per seguire passo dopo passo i progressi dei ragazzi, ma anche gli inevitabili momenti no che saranno chiamati a dover affrontare.

Nel corso degli anni il riscontro ottenuto dal pubblico è stato più che positivo. “X Factor” rappresenta infatti un’occasione non solo per emozionarsi con i brani interpretati dai vari concorrenti, ma anche per provare a individuare, insieme ai giudici che li seguiranno, chi potrebbe un giorno affermarsi davvero nel mondo della musica. Gli esempi di Francesca Michielin, Marco Mengoni, Lorenzo Fragola e Giusy Ferreri stanno a dimostrare come realizzare un sogno possa essere davvero possibile. Non mancano i casi anche all’estero quali Leona Lewis, gli One Direction e James Arthur.

X Factor 2018: tutte le novità

Pur restando fedele alla tradizione, non mancheranno le novità nella nuova edizione di “X Factor”. Una di queste non potrà che fare piacere ai tanti fedelissimi del talent show: l’aumento del numero di puntate dedicate alle audizioni, che passano da sei a sette. Nelle prime quattro vedremo così le audizioni, per poi arrivare alla formazione dei dodici concorrenti che prenderanno parte ai live, fino alla proclamazione del vincitore.

È cambiato inoltre il direttore artistico: questo importante ruolo sarà ora svolto da Simone Ferrari. Pur avendo solo 30 anni ha già avuto la possibilità di curare in prima persona una cerimonia olimpica (la chiusura delle Olimpiadi d’Oriente).

Rinnovamento anche nella giuria: ai confermatissimi Fedez, Mara Maionchi, Manuel Agnelli, si aggiunge Asia Argento, alle prese con un ruolo per lei totalmente inedito. Le battute taglienti e il carattere non sempre incline ai compromessi non faranno che rendere ancora più interessante il programma.

La giuria

Tra i motivi che hanno contribuito negli anni al successo di “X Factor” c’è la giuria. I battibecchi che inevitabilmente sono sorti tra i vari componenti che si sono succeduti nel ruolo hanno contribuito ad aumentare ulteriormente l’interesse dei telespettatori. Per chi guarda da casa diventa infatti inevitabile discutere con amici e parenti sulle loro scelte.

Gli autori del programma quest’anno hanno voluto puntare su un mix tra conferme e novità. Ancora una volta vedremo così Manuel Agnelli, fortemente voluto dalla produzione. L’artista ha mostrato a tutti come sia in grado di svolgere al meglio il ruolo grazie anche alla sua lunga esperienza musicale. Non mancherà nemmeno Mara Maionchi, una che sa bene quali doti debba possedere un giovane per poter arrivare al successo. Mango, Renzo Arbore, Tiziano Ferro sono riusciti a emergere e a farsi apprezzare oltre i nostri confini grazie anche alla collaborazione con la produttrice. Il suo stile a tratti “colorito” non può che rendere ancora più interessante la nuova edizione. Fedez è invece alla sua quinta esperienza consecutiva nel talent di Sky Uno e conosce quindi a menadito tutti i meccanismi.

A sorpresa ecco quindi l’esordio di Asia Argento, che prova a mettersi in luce in una nuova veste, la stessa che per diversi anni ha visto per protagonista il suo ex compagno Morgan. A volere fortemente l’attrice è stato Nils Hartmann, Direttore produzioni originali di Sky Italia: “Siamo certi che il contributo della sua cultura musicale e personalità sarà importantissimo” – ha detto.

Assegnate le categorie ai giudici

In attesa della messa in onda della prima puntata, possiamo già farci un’idea di quello che ci attende. Sono state infatti già assegnate le categorie ai componenti della giuria.

Mara Maionchi è la vincitrice in carica e seguirà ancora gli “Under Uomo“, ovvero i ragazzi dai 16 ai 24 anni. Fedez, invece, avrà il compito di assistere gli “Over“, una vera e propria novità per il talent show. A Manuel Agnelli sono state associate le “Under Donna“, le ragazze dai 16 ai 24 anni. Per la new entry Asia Argento ecco i “Gruppi“.

Talent Show Sky Uno: e non è finita qui

Per gli appassionati di talent show “X Factor” rappresenta solo un antipasto di una stagione Tv che si preannuncia davvero ricca di appuntamenti.

A ottobre sarà infatti la volta del ritorno di un altro programma amatissimo come “Hell’s Kitchen” con Carlo Cracco che avrà ancora il compito di assistere gli aspiranti chef in cucina. A fine anno spazio a una novità che si preannuncia davvero interessante “Masterchef All Star“, una versione del cooking show caratterizzata dalla presenza di diversi concorrenti che si sono distinti nelle passate stagioni pur senza ottenere la vittoria.

0321.085995