The Deuce 2: dove vedere la serie, il cast

The Deuce 2: dove vedere la serie, il cast
Il post ti è stato utile?
di | 18-10-2018 | SKY

L’offerta di serie Tv predisposta da Sky comprende titoli davvero interessanti anche in quewsto mese di ottobre (clicca qui per avere una panoramica dei titoli più avvincenti). Tra le novità del periodo possiamo segnalare “The Deuce 2“, in onda ogni lunedì in prima serata di Sky Atlantic. La storia è incentrata sulla crescita dell’industria del porno e su come questa abbia cambiato le menti delle persone alla fine degli anni ’70. Nel cast spicca la presenza di James Franco e di Maggie Gyllenhaal nei panni dei due protagonisti.

Tutti gli episodi, come di consueto, sono disponibili anche su Sky On Demand, il servzio che consente agli abbonati di seguire i propri contenuti preferiti quando e dove si vuole. Il tutto in modo gratuito. In alternativa, è possibile usufruire di Now Tv, la piattaforma in streaming di Sky che non prevede alcun abbonamento. Ogni utente può scegliere il ticket tematico che preferisce senza dover sottostare ad alcun vincolo. Gli ideatori, David Simon e George Pelecanos, sono rimasti gli stessi: i due hanno lavorato per ricostruire in modo il più possibile fedelmente l’atmosfera di quel periodo.

Sommario

The Deuce 2: cosa ci aspetta nei nuovi episodi

“The Deuce – La via del porno” ha stupito tutti sin dal suo esordio in Italia per l’intento di trattare un tema delicato, la diffusione dell’industria del porno, cercando di fare una ricostruzione il più possibile fedele alla realtà. Gli anni ’70 sono stati un periodo piuttosto delicato anche negli Stati Uniti, luogo in cui sono ambientati i fatti, ma pian piano il sentimento di diffidenza è stato via via sconfitto. Non mancavano però le paure per i primi casi di HIV, un virus la cui portata era ancora piuttosto sconosciuta ai più.

Per raccontare le vicende dei nuovi episodi della seconda stagione gli sceneggiatori hanno deciso di fare un salto temporale di cinque anni. Ora siamo quindi nel 1978, periodo in cui a Manatthan il sentimento di diffidenza che si respirava fino a qualche tempo prima sembra ormai superato. Anche per chi opera nel settore la vita cambia senza che quasi possano accorgersene.

Emblematico è il percorso velocissimo compiuto da Candy/Eileen, a cui dà il volto Maggie Gyllenhaal (già vista in “Secretari” e Mona Lisa Smile”. La giovane si è ormai lasciata alle spalle il suo passato da prostituta ed è diventata un’attrice e regista sempre più apprezzata. Ora è lei stessa a scoprire come sia possibile  realizzare quelli che per lei fino a qualche tempo prima sembravano solo dei sogni.

Non è cambiato invece in “The Deuce 2 stagione” il luogo di ritrovo di criminali e mafiosi dell’epoca. Il bar gestito dai gemelli Vincent e James Martino è ancora un punto di riferimento per molti di loro. Qui si finisce per mettere a punto piano davvero pericolosi.

A facilitare questo scenario contribuiscono anche alcune modifiche messe in atto alle leggi in vigore, ora meno rigide. Un momento di rottura è rappresentato dall’arrivo delle sale del film “Gola profonda”, una delle prime pellicole porno ad avere una trama e personaggi ben definiti.

Gene Goldman, funzionario della task force incaricata di ripulire le strade della “Grande Mela”, ha invece il compito di vigilare sulla situazione. Nonostante un atteggiamento più liberale, è infatti necessario fare il possibile per mantenere il controllo su prostituzione e pornografia.

Il cast

James Franco è certamente l’interprete più importante di “The Deuce 2 – La via del porno”. L’attore, che si è fatto apprezzare per il ruolo di “Spiderman” e per il prequel “Il grande e potente Oz”, si trova a vestire i panni di un doppio personaggio: i due fratelli Martino, caratterizzati da personalità ed esperienze decisamente diverse. Vincent ha drasticamente cambiato la sua vita passando dall’avere in gestione un bar per conto di un mafioso a diventare proprietario di una serie di locali; Frankie, invece, nonostante il passato trascorso in carcere, non riesce a fare meno di trovare nuovi stratagemmi che gli permettano di guadagnare maggiore denaro.

Maggie Gyllenhaal è Eileen “Candy” Merrell, personaggio che nel corso della prima stagione aveva già affrontato un cambiamento importante: da prostituta a regista nell’industria del porno. Il percorso fatto non sembra però bastarle più e ora aspira a diventare anche sceneggiatrice e produttrice in un ambito che sta ottenendo sempre maggiore seguito.

Gbenga Akinnagbe è Larry Brown, un uomo che non sembra avere grandi scrupoli quando si tratta di gestire le prostitute. Chris Coy dà il volto a Paul Hendrickson, un amico di Vincent alle prese con una nuova fase della sua esperienza persnale: ormai stanco di fare il barista, vuole affermarsi nell’industria LGBT. Dominique Fishback è Darlene, giovane prostituta di colore costretta a dover subire le angherie di un protettore ma pronta a fare il possibile per seguire la sua grande passione per la letteratura. Emily Meade è Lori, giovane prostituta che si fa strada tra le ragazze di Larry Brown. A vigilare su un’attività spesso al limite dell’illegale è il poliziotto Chris Alston, che opera a New York: a interpretarlo è Lawrence Gilliard Jr.

Un successo di pubblico e critica

La scelta di HBO di trattare un tema così delicato come l’intreccio tra prostituzione e pornografia aveva suscitato inizialmente un certo scetticismo. I fatti hanno però dimostrato come queste paure fossero pressoché immotivate.

“The Deuce” seconda stagione prosegue quindi su questa stessa lunghezza d’onda. Il riscontro degli addetti ai lavori è stato finora più che positivo. Il “Wall Street Journal” ha infatti definito la serie “commovente, brutale, un’opera sensazionale“. Altrettanto efficace è il commento espresso da “The Guardian“, che ha parlato di una storia “intensa, brillante e sbalorditiva”.

Il trailer di The Deuce 2

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995