Migliori DNS Telecom 2020: ecco quali sono

di | 20-01-2020 | Internet ADSL e Fibra, Telecom, TIM
Migliori DNS Telecom 2020: ecco quali sono

Uno dei consigli che viene spesso dato in caso di connessione Internet lenta è il cambio dei DNS: grazie a questa modifica, infatti, la navigazione potrebbe risultare più veloce e reattiva. Il discorso vale per qualsiasi provider, Telecom Italia compreso: in questo articolo, infatti, vedremo quali sono i migliori DNS Telecom 2020 e come modificarli in base al vostro sistema operativo.

Sommario

Cosa sono i DNS in breve

I DNS, per chi ancora non ne fosse a conoscenza, sono delle stringhe di numeri, più precisamente degli indirizzi IP, che hanno lo scopo di tradurre in linguaggio naturale gli indirizzi numerici dei siti Internet. Ogni sito, infatti, ha un proprio indirizzo formato da numeri e, come potrete facilmente intuire, sarebbe davvero difficile ricordarli a memoria. Ecco, quindi, che i DNS (acronimo di Domain Name System) ci vengono d’aiuto. Scopriamo quali sono i migliori di quest’anno.

DNS TIM 2020 di default

Chi ha attivato un’offerta TIM Super ADSL, Mega, Fibra o è cliente Telecom con una tariffa non più attivabile (ad esempio le precedenti TIM Connect o le TIM Casa, probabilmente avrà la connessione già impostata con i parametri DSN predefiniti:

Solitamente questi indirizzi vengono considerati i migliori DNS Telecom 2020, poiché ottimizzati per il servizio dell’operatore. Se state utilizzando un modem TIM Hub o un altro apparato fornito dal provider, gli indirizzi sono già stati settati in automatico al momento della prima installazione, non appena il dispositivo è stato collegato alla presa.

In realtà anche configurando un modem da zero con la procedura guidata, magari dopo un reset del modem Telecom, i DNS TIM verranno assegnati di default, senza dover digitarli manualmente. Se la vostra connessione è soddisfacente, quindi, lasciate questi parametri invariati.

Migliori DNS Telecom 2020: Le alternative

Se la connessione TIM non vi soddisfa perché è troppo lenta, poco fluida o tutt’altro che reattiva, potreste invece valutare la modifica dei DNS, sostituendo gli indirizzi TIM con delle alternative. Cercando su Internet è possibile trovare decine di DNS, alcuni dei quali molto utilizzati, sicuri e affidabili. Ecco, quindi, i 5 migliori DNS TIM alternativi da prendere in considerazione quest’anno:

Google DNS

  • Primario: 8.8.8.8
  • Secondario: 8.8.4.4

Open DNS

  • Primario: 208.67.222.222
  • Secondario: 208.67.220.220

Norton ConnectSafe DNS

  • Primario: 199.85.126.10
  • Secondario: 199.85.127.10

Cloudfare DNS

  • Primario: 1.1.1.1
  • Secondario: 1.0.0.1

Comodo Secure DNS

  • Primario: 8.26.56.26
  • Secondario: 8.20.247.20

È possibile trovare anche altri indirizzi interessanti e altrettanto validi, come Quad9, CenturyLink, Level3, etc…, ma vi consigliamo prima di provare uno dei 5 DNS segnalati qui sopra e vedere se le prestazioni migliorano.

Non sapete come cambiare i DNS? Ecco delle mini guide che vi aiuteranno nella modifica passo passo, a seconda della piattaforma che state utilizzando.

Cambiare DNS su Windows

Se siete degli utenti Windows, la procedura da seguire è solitamente la seguente:

  • andare su “Connessione di rete” (cercandola tramite la barra di ricerca oppure cliccando sull’icona che viene visualizzata in basso a destra dello schermo);
  • scegliere la connessione che si sta utilizzando e, cliccando con il tasto destro, andare su “Proprietà”;
  • all’interno dell’area “Internet Protocol Version 4 TCP IPV4“, digitare i nuovi DNS, sostituendo quelli di default;
  • salvare le modifiche e riavviare il computer.

Cambiare i DNS su Mac

Chi utilizza un computer Apple con MacOS, invece, può cambiare i DNS con il seguente percorso:

  • andare su “Preferenze di Sistema” e poi su “Network”;
  • cliccare sulla connessione che si sta utilizzando e scegliere “Avanzate”;
  • cliccare sulla tab “DNS“ e modificare gli indirizzi (utilizzando i pulsanti “+” e “-“ per aggiungere ed eliminare i DNS);
  • salvare le modifiche e riavviare il Mac.

Cambiare DNS conviene?

Abbiamo visto, quindi, quali sono i migliori DNS Telecom 2020 e come fare per modificare gli indirizzi predefiniti su Windows e Mac, seguendo pochi semplici passaggi. La procedura è, ovviamente reversibile: in qualsiasi momento, quindi, potrete ripristinare i DNS originali allo stesso modo.

Ma conviene davvero modificare i DNS? Una connessione Internet viene influenzata da diversi fattori, sia positivamente che negativamente: una connessione Internet lenta, quindi, può essere causata da una saturazione della banda, da problemi temporanei alla linea, da modem non configurati correttamente, da guasti, etc….

La modifica dei DNS, quindi, può essere d’aiuto in alcuni casi, ma non migliorerà in modo esagerato le prestazioni e non risolverà problemi ben più gravi alla linea. Potete, quindi, provare a fare uno speedtest della connessione Internet e avere un’idea delle vostre attuali performance prima e dopo il cambio dei DNS.

Se la velocità continua ad essere insufficiente, vi consigliamo di contattare l’assistenza TIM per segnalare il malfunzionamento e, nel caso in cui vogliate avere una misurazione con valore legale della vostra rete Internet da utilizzare per disdette e rimborsi, scaricate lo speed test AGCOM.

Il vostro attuale provider continua a non soddisfarvi e volete cambiarlo? Su ComparaSemplice.it avete a disposizione un servizio per il confronto delle tariffe ADSL e fibra in grado di guidarvi nella ricerca delle migliori soluzioni per le vostre esigenze, con un risparmio potenziale di oltre 400 euro all’anno sulla bolletta.

Se preferite l’aiuto di un esperto, scrivete a info@comparasemplice.it o direttamente sulla chat che trovate nel sito. La consulenza non prevede costi né obblighi d’acquisto.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.