Come spedire un telegramma da cellulare

Come spedire un telegramma da cellulare
5 (100%) 3 votes
di | 14-06-2017 | Come risparmiare, Telefonia

Sommario

Il servizio telegramma, nonostante l’era di Internet e della messaggistica istantanea, è ancora utilizzato dagli italiani per alcune ricorrenze o eventi (ad esempio in occasione di matrimoni, funerali, festività, annunci particolari, etc..), pur non avendo i numeri di qualche anno fa: i tempi sono cambiati e spesso non si ha tempo di dover fare la fila alle Poste per poter usufruire di questo strumento di comunicazione. E se fosse possibile inviarlo tramite smartphone? Oggi vediamo proprio questa possibilità, ossia come spedire un telegramma da cellulare.

Grazie a questo canale messo a disposizione da Poste Italiane, quindi, potrete inviare un telegramma dal telefono senza spostarvi di casa, sfruttando le funzionalità del vostro dispositivo e la vostra offerta Internet cellulare (o un piano ADSL o in fibra, se sfruttate la connessione Wireless).

  1. dall’applicazione Ufficio Postale;
  2. dal sito www.poste.it (via browser);
  3. chiamando il numero 186.

Come vedremo nelle prossime righe, non è necessario avere uno smartphone di ultima generazione per farlo.

Quanto costa un telegramma alle Poste

Prima di sapere come spedire un telegramma da cellulare, partiamo con i costi: qual è generalmente il prezzo del servizio? La cifra è variabile: cambia, infatti, a seconda del numero di parole utilizzate. Ecco il tariffario reso pubblico da Poste Italiane:

  • fino a 20 parole: 5,20 euro;
  • fino a 50 parole: 8 euro;
  • fino a 100 parole: 12 euro;
  • fino a 200 parole: 23 euro;
  • fino a 500 parole: 46,49 euro;
  • da 501 parole in su: 46,49 euro, più il prezzo delle parole eccedenti le 501, in base agli scaglioni visti in precedenza.

Sono previsti, inoltre, dei servizi opzionali (quindi a discrezione dell’utente) che potrebbero essere utili o necessari se abbinati all’invio del telegramma. Tra i più noti abbiamo:

  • la richiesta della copia del telegramma (2 euro);
  • l’avviso di avvenuto ricapito del telegramma (7 euro);
  • richiesta di modifica del destinatario o del testo del messaggio, prima o dopo l’invio (gratis);
  • richiesta di annullamento del telegramma (gratis se prima dell’invio, 7 euro se dopo l’invio).

Come fare un telegramma online: risparmiare con l’invio tramite Internet

Non tutti sanno, però, che è possibile risparmiare sensibilmente grazie all’uso dei servizi Internet, come il sito ufficiale delle Poste (www.poste.it) e l’app Ufficio Postale (gratis per iOS e Android). Ecco i costi:

  • fino a 20 parole: 3,50 euro;
  • fino a 50 parole: 5 euro;
  • fino a 100 parole: 8 euro;
  • fino a 200 parole: 14 euro;
  • fino a 500 parole: 30 euro;
  • da 501 parole in su: 30 euro, più il prezzo delle parole eccedenti le 501, in base agli scaglioni visti in precedenza.

 

Come spedire un telegramma da cellulare: l’applicazione Ufficio Postale

Dal Play Store Android e nell’app Store iOS potete trovare e scaricare l’app Ufficio Postale, un tool molto utile che vi permetterà di accedere a numerosi servizi, tra cui anche l’invio dei telegrammi. Per farlo è molto semplice: basterà scegliere dalla sezione “Le Tue Operazioni” la voce “Telegramma”, effettuare il login (se non siete ancora registrati ai servizi online di Poste Italiane, potete farlo immediatamente e senza costi) e seguire le istruzioni che vi compariranno sul display del dispositivo. Potrete scrivere il testo del telegramma sul cellulare e inviarlo in pochi click, risparmiando denaro – come abbiamo visto nel paragrafo precedente – rispetto ai costi normali del servizio, ma anche tempo.

Inviare un telegramma dal sito delle Poste

Lo stesso sistema è presente anche sul sito delle Poste: basterà digitare l’indirizzo www.poste.it sul browser del vostro smartphone, cliccare sull’icona dell’area personale che trovate in alto a destra della pagina che vi si aprirà (è un cerchietto con al centro la sagoma di un viso) ed effettuare il login. All’interno del menu troverete la sezione relativa all’invio dei telegrammi: seguite le istruzioni e riuscirete facilmente a spedire il testo attraverso il cellulare. Lo stesso servizio è accessibile anche da PC e tablet, navigando sul portale di Poste Italiane.

Chiamando il servizio 186

Se non avete dimestichezza con i servizi online, con le app, oppure non avete il tempo per utilizzarli, come spedire un telegramma da cellulare? Un canale particolarmente utilizzato da chi non può recarsi fisicamente presso un ufficio postale è il numero di telefono 186, attivo tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 7 alle 23. Da fisso il numero è disponibile con tutti i principali provider, mentre da mobile è attualmente accessibile solo da numero TIM.

L’utilizzo è molto semplice: basterà seguire la voce guida e successivamente dettare il testo del telegramma. I costi sono gli stessi di quelli applicati recandosi in ufficio, quindi più alti rispetto all’invio tramite i canali online.

Se volevate sapere tutto su come spedire un telegramma da cellulare, ora avete tutte le informazioni che stavate cercando. Riassumendo: potete chiamare il 186 (se avete un cellulare TIM oppure da fisso) e dettare il telegramma da inviare, pagando tramite bolletta, conto telefonico o credito residuo (con gli stessi prezzi dell’ufficio postale). In alternativa potete utilizzare i servizi online, attraverso l’applicazione Ufficio Postale oppure sul sito Internet della società (tramite browser): il vantaggio di questi canali rispetto alla chiamata al 186 è sicuramente il risparmio sul costo del servizio. Per pagare online è sufficiente avere un sistema di pagamento come la carta di credito o una ricaricabile.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995