Whatsapp messenger: come funziona la crittografia end-to-end

Whatsapp messenger: come funziona la crittografia end-to-end
Il post ti è stato utile?
di | 20-04-2016 | Schede operatori, Telefonia

Le distanze geografiche e l’istantaneità delle comunicazioni che in tanti secoli di storia hanno compilato interi volumi ed enciclopedie non sembrano più essere un problema: ad oggi grazie alla tecnologia possiamo comunicare da un lato all’altro del mondo istantaneamente e, il più delle volte, gratuitamente grazie a whatsapp messenger.

Questo obiettivo è stato raggiunto grazie all’utilizzo della rete come mezzo per poter condividere, grazie ad applicazioni scaricabili sui nostri telefoni cellulari, messaggi, foto, video, la propria posizione geografica, nonché documenti.

whatsapp messenger: cos’è?

Tra le diverse applicazioni che svolgono questi servizi emerge, per quantità di utenti la conosciuta whatsapp messenger. Questa applicazione, basata sulla multipiattaforma per smartphone creata nel 2009 – è importante ricordare- che lo scorso 2 febbraio ha festeggiato stato il traguardo di un milione di utenti.

Whatsapp: messaggistica istantanea di crittografia end-to-end

L’originalità del nome di whatsapp messenger, inventato da Jan Koum e da Brian Acton due ex impiegati della società Yahoo, consiste nella fusione di due parole: what’s che significa Come va? e App, ovvero applicazione.

L’applicazione usata correttamente ha permesso una condivisione totale: dal buongiorno degli innamorati, svegliati l’uno magari a Sydney e l’altra a Cape Town a vere e proprie funzioni sia di chat che di condivisione di documenti molto utili nella propria professione. Dagli utilissimi gruppi, che permettono di coinvolgere più persone in una discussione, sino alle chiamate tramite questa applicazione (sempre senza alcun costo se utilizzata la rete internet).

Ma questo diffusissima – quanto delicata – applicazione, proprio per le caratteristiche che la rendono un vero e proprio software di condivisione di dati e di contenuti personali, in questi giorni ha dichiarato di voler rendere indecifrabili le conversazioni via chat come anche criptate le chiamate telefoniche.

Una protezione al 100% verso tutti i suoi utenti.

Così dichiara Jan Koum co-fondatore di whatsapp messenger: “Sono orgoglioso che il nostro team abbia raggiunto questo traguardo: d’ora in poi ogni messaggio, foto, video, file e messaggio vocale inviato sarà criptato di default se il mittente e il destinatario useranno entrambi l’ultima versione della nostra applicazione. Anche le chat di gruppo e le chiamate vocali saranno criptate”.

Il sistema di messaggistica istantanea di crittografia end-to-end assicura che nessun tipo di dato e/o contenuto virtuale sia conservato o depositato in alcuna banca dati di whatsapp messenger e perciò fruibile per qualsiasi indagine sull’utente.

Come funziona la crittografia end-to-end?

Semplicemente seguendo le istruzioni che lo stesso whatsapp ci fornisce.

Proprio in questi giorni è visualizzabile in ciascuna delle nostre conversazioni un messaggio su fondo giallo che riporta questo testo: “i messaggi che invii in questa chat e le chiamate sono ora protetti con la crittografia end-to-end. Tocca per maggiori informazioni”.

Una volta cliccato sul messaggio verrà generato un QR-code che dovrà essere scansionato sul telefono del contatto e da quel momento in poi la conversazione si trasforma in blindata con la sicurezza che nessuno potrà mai violare.

Utilizza whatsapp messenger fuori casa

Per navigare velocemente sul tuo smartphone anche fuori casa e senza essere connesso ad una rete wireless hai bisogno di:

  • una buona connessione in 3G/4G
  • una buona disponibilità di traffico

Se il tuo abbonamento mobile non ti soddisfa, se la quantità di traffico dati a tua disposizione è limitata, oppure vuoi risparmiare sul tuo canone mensile puoi effettuare una comparazione delle migliori tariffe presenti sul mercato grazie al nostro comparatore. In questo modo potrai scegliere l’opzione che soddisfa tutte le tue esigenze e navigare velocemente e senza pensieri anche fuori casa!

Confronta subito le tariffe per il tuo smartphone e risparima, è semplice!

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Titolo Popup

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.