Aumenti TIM: prima rimodulazione del 2020. 1,99€ al mese su tariffe base

di | 28-01-2020 | Cellulari, Telefonia, TIM

Arrivano le prime rimodulazioni per questo nuovo anno: a partire dal 27 febbraio, infatti, pare che TIM stia già informando gli utenti su degli aumenti che andranno a colpire alcune vecchie offerte o non più sottoscrivibili. Secondo le prime informazioni rese note dovrebbe trattarsi di un aumento legato a delle tariffe base, dal mese prossimo trasformate in mini opzioni da 1,99 euro al mese. L’addebito, però, non verrà applicato se si utilizzano sulla stessa TIM Card delle offerte con minuti e/o giga inclusi.

La motivazione dell’aumento deciso da TIM è sempre la stessa: venire incontro alle attuali necessità ed esigenze del mercato per “continuare ad investire sulla qualità della rete.

Sommario

Le tariffe base soggette agli aumenti TIM 2020

Per ora non vi sono delle liste specifiche dei piani a consumo oggetto della rimodulazione ma, stando alle testimonianze degli utenti stessi, tra le tariffe coinvolte vi sarebbero:

  • TIM Base New;
  • TIM Light;
  • TIM 12.

Per evitare il costo mensile delle tariffe base, quindi, è essenziale avere un’offerta TIM con chiamate e/o dati attiva sul numero. In alternativa è possibile o cambiare piano base o disdire il contratto, disattivando la sim o passando ad un nuovo operatore.

Arriva la nuova tariffa base TIM Facile

Quasi in concomitanza con l’annuncio dell’aumento, la compagnia telefonica ha introdotto una nuova tariffa base, senza canone mensile, ribattezzata TIM Facile. Con questo profilo si avrà la seguente tariffazione:

  • chiamate a 49 centesimi al minuto verso tutti i numeri nazionali, senza scatto alla risposta;
  • sms a 7,32 cent verso tutti;
  • Internet secondo la tariffa dati base di TIM (5 euro al giorno per 500 MB a velocità massima, poi ridotta a 32 kbps).

Come modificare il piano base

L’attivazione di TIM Facile è gratuita e potrà essere richiesta:

  • online, direttamente sulla pagina del piano presente nel sito ufficiale TIM.it, cliccando sul tasto “Cambia Profilo”;
  • telefonando il numero gratuito 40916 e seguendo la voce guida;
  • contattando il servizio clienti Telecom Italia Mobile al numero di telefono 119.

La stessa modalità di richiesta vale anche se si desidera cambiare tariffa base con un piano differente, come ad esempio la TIM Base e Chat e la TIM Base New.

Come recedere gratuitamente il contratto con TIM

Trattandosi di una modifica unilaterale del contratto, i clienti soggetti agli aumenti TIM possono recederlo senza alcun costo o penale. Per farlo, l’operatore mette a disposizione tre differenti canali:

  • cliccando sul pulsante “Compila” del modulo “Richiesta cessazione ed autocertificazione di possesso linea”, dalla sezione Moduli del sito ufficiale TIM.it. È necessario loggarsi con le proprie credenziali MyTIM per visualizzare il form online;
  • scaricando il modulo citato in precedenza e inviarlo compilato via PEC all’indirizzo recesso_linee_mobili@pec.telecomitalia.it;
  • scaricando il modulo e inviarlo via posta all’indirizzo TIM Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 – Fiumicino (RM).
  • recandosi personalmente presso un negozio TIM;
  • chiamando l’assistenza clienti TIM al numero 119.

Nel caso di invio del modulo di recesso è necessario allegare la fotocopia del codice fiscale e di un documento di identità in corso di validità.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.