Bloccare scheda TIM: la guida per sapere come fare

di | 08-07-2019 | Cellulari, TIM
Bloccare scheda TIM: la guida per sapere come fare

Se siete dei clienti mobili di Telecom Italia, avete subito il furto dello smartphone oppure lo avete perso, una delle cose necessarie da fare è bloccare la scheda TIM: come saprete, i dispositivi oggi offrono dei livelli di protezione più o meno alti e, inoltre, esistono delle app gratuite che permettono di localizzare il telefono.

L’operatore consiglia di bloccare tempestivamente la linea relativa alla SIM TIM in caso di telefono rubato o smarrito. In tal mondo la scheda verrà immediatamente bloccata nelle sue funzionalità e non potrà più essere utilizzata. Come vedremo in seguito, inoltre, l’utente ha anche la possibilità di bloccare il telefono, in modo tale da non poter più essere utilizzato sulla rete di altri operatori.

Sommario

Bloccare scheda TIM persa o rubata in Italia

Se avete perso il vostro smartphone con la sim TIM al suo interno oppure vi è stato rubato, avete sostanzialmente due metodi da utilizzare subito per bloccare la scheda: tramite MyTIM Mobile oppure contattando il Servizio Clienti.

Area MyTIM Mobile

La MyTIM Mobile è l’area personale messa a disposizione dall’operatore e che consente al cliente di gestire al meglio la propria linea. La registrazione al servizio è completamente gratuita ed è possibile accedervi sia da desktop che in mobilità. All’interno dell’area è presente l’opzione La Mia Linea: basterà entrarvi e seguire le istruzioni per bloccare la scheda TIM.

Chiamata al Servizio Clienti TIM

Se preferite il contatto telefonico, se non avete la possibilità di accedere a MyTIM Mobile o se siete dei clienti in Abbonamento, é necessario chiamare il Servizio Clienti TIM al numero gratuito 119.Verrà fatta una verifica della titolarità del numero (nome, cognome, codice fiscale e altre informazioni utili all’identificazione) e successivamente si procederà con il blocco.

Bloccare SIM TIM persa o rubata all’estero

Nel caso di furto o smarrimento della scheda TIM all’estero, le modalità non cambiano: il cliente dell’operatore potrà richiedere il blocco autonomamente, attraverso l’area MyTIM Mobile, oppure telefonando al  numero 119. Se questa numerazione non viene accettata, è possibile comporre il +399999119.

Bloccare lo smartphone con TIM: come fare

Oltre al blocco della scheda, il cliente della compagnia potrà richiedere anche il blocco del telefonino: per farlo, tuttavia, sarà necessario compilare un modulo dedicato ed essere in possesso del codice IMEI del dispositivo (è possibile recuperarlo dalla scatola).

MODULO TIM PER IL BLOCCO/SBLOCCO DISPOSITIVI PERSI O RUBATI

Il modulo, compilato in ogni parte e con gli allegati richiesti, dovrà essere inviato all’indirizzo TIM Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino RM. Per accelerare il processo è possibile l’invio online, scegliendo la versione “Compila” del modulo direttamente dall’area Assistenza del sito ufficiale www.tim.it.

È possibile utilizzare lo stesso numero dopo il blocco?

Dopo aver bloccato la scheda è possibile recarsi in un negozio TIM per richiederne una nuova con lo stesso numero di telefono. È possibile farsi spedire la scheda anche nel caso in cui ci si trovasse all’estero, richiedendola tramite l’assistenza. Alla sua ricezione, bisognerà contattare il servizio clienti 119 per l’attivazione.

Sblocco SIM TIM in caso di ritrovamento

Che cosa fare, invece, se il telefonino e la SIM vengono ritrovati e si era già richiesto il blocco della TIM e/o del telefono? Anche in questa situazione il numero di riferimento è il 119: un addetto all’assistenza verificherà e identificherà la persona richiedente e si procederà alla riattivazione della sim.

Per quanto riguarda la riattivazione del telefono dopo un blocco dell’IMEI, invece, sarà necessario compilare il modulo che vi abbiamo segnalato in precedenza (valido anche per lo sblocco) e inviarlo alle modalità indicate sul documento stesso.

Bloccare una scheda TIM, quindi, è un’operazione semplice da fare e non è irreversibile: è possibile, infatti, richiedere una sostituzione in caso di furto o smarrimento, mantenendo lo stesso numero, oppure ottenere lo sblocco se la scheda viene ritrovata. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattare il customer care TIM attraverso uno dei numerosi canali messi a disposizione per la clientela.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.