Come attivare TIM VISION: la guida

di | 12-08-2019 | TIM, TV
Come attivare TIM VISION: la guida

Se state leggendo questa guida, quasi sicuramente siete interessati a come attivare TIM VISION, il servizio di streaming video messo a disposizione dall’operatore telefonico. Si tratta di un catalogo con oltre 10 mila contenuti in streaming tra serie TV, film, documentari, cartoni e altro. La concorrenza in questo settore, come sappiamo bene, è davvero alta, tenendo conto di colossi come Netflix e Amazon, ma la piattaforma Pay TV di Telecom si è difesa bene, ottenendo titoli in esclusiva e serie originali di grande successo, come ad esempio Skam Italia, L’Amica Geniale, The First e The Handmaid’s Tale.

Su TIM VISION è possibile avere accesso gratuito ad una parte del catalogo, mentre su altri contenuti potrebbe esser previsto l’acquisto o il noleggio.

Sommario

Dove usare TIM VISION

TIM VISION è utilizzabile su varie piattaforme, dal computer allo smartphone, dal tablet alla Smart TV. È possibile acquistare il decoder dedicato TIM Box direttamente dal listino di TIM, che consente anche di visualizzare i canali del digitale terrestre senza dover switchare ogni volta da un servizio all’altro, permettendo di accedere alla piattaforma di streaming anche sulle TV non connesse alla rete. Il decoder, opzionale, ha un costo di 2,99 euro al mese per 48 rate.

Requisiti per usare TIM VISION

Prima di vedere come sottoscrivere un abbonamento a TIM VISION, è importante conoscere i requisiti tecnici per poter usufruire del servizio senza problemi: innanzitutto è importante avere un PC Windows o un Mac che abbiano almeno un processore dual core e 512 MB di RAM, con installati i software Microsoft Silverlight (versione 4 o successive) e Adobe Flash Player (nell’ultima versione).

Per quanto riguarda la connettività non viene specificata una velocità precisa, ma l’operatore dichiara che i video e la TV vengono trasmessi in streaming ad alta qualità ed è”necessario disporre di una connessione a Larga Banda“. Immaginiamo, quindi, che una connettività a 3-5 Mega sia il minimo indispensabile per poter godere della programmazione di TIM VISION senza grosse interruzioni o rallentamenti.

Come attivare TIM VISION

Ma veniamo ora a come attivare TIM VISION: la procedura per farlo è, come potete immaginare, davvero molto semplice. Basterà entrare sul sito ufficiale del servizio (www.timvision.it) e cliccare sul pulsante “prova gratis per 1 mese”: i primi 30 giorni, infatti, saranno completamente gratuiti. Inserite i dati richiesti e confermate. Non appena riceverete la mail di conferma sarete pronti a poter utilizzare il servizio.

Nonostante sia un servizio fornito dall’operatore, anche i clienti di altri provider potranno scegliere di sottoscriverlo.

Quanto costa TIM VISION nel 2019

Il costo di listino di TIM VISION è pari a 4,99 euro al mese (con il primo mese gratuito per chi sceglierà l’attivazione online). Non sono previsti vincoli contrattuali, come altri servizi simili: questo significa che il cliente potrà decidere di disattivarlo in qualsiasi momento, senza penali o costi di recesso, e riattivarlo in un secondo momento.

Ovviamente chi è già cliente TIM potrà usufruire di alcuni vantaggi: ad esempio, coloro che hanno sottoscritto un piano TIM Connect 2019 avranno accesso gratuito a TIM VISION. Durante alcuni periodi il servizio viene addirittura incluso nelle tariffe mobili TIM, anche se attualmente non vi sono proposte di questo tipo sul listino.

Come disattivare TIM VISION

Se non siete più interessati al servizio, magari perché avete effettuato un confronto gratuito delle offerte streaming TV e avete scelto qualcosa di più adatto alle vostre esigenze, potrete disdirlo senza problemi o costi. Per saperne di più, per avere informazioni dettagliate sulla disattivazione in base al tipo di utenza e per le modalità di restituzione del decoder (se preso a noleggio), vi rimandiamo alla nostra guida dedicata a come disattivare TIM VISION.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.