Come disattivare una sim TIM: la guida

Come disattivare una sim TIM: la guida
Il post ti è stato utile?
di | 09-02-2019 | Cellulari, TIM

Siete possessori di un vecchio numero Telecom Italia Mobile che non utilizzate da tempo e non volete più mantenerlo? Volete chiudere definitivamente la linea? Allora con molta probabilità volete sapere come disattivare una sim TIM: la procedura, come vedremo nei prossimi paragrafi, è davvero molto semplice e non richiede documentazioni o dati difficili da recuperare.

La cosa importantissima da sapere prima di cominciare, tuttavia, è la seguente: la richiesta di disattivazione della scheda è irreversibile e, una volta accolta, non potrà essere fermata. Il numero, inoltre, si perderà definitivamente, quindi dovrete essere sicuri al 100% che si tratti di una sim abbandonata definitivamente.

Sommario

Come disattivare una sim TIM: la procedura consigliata

L’utente dovrà accedere nella sezione MyTIM Mobile per poter effettuare una disdetta TIM Mobile: se, non siete ancora registrati ai servizi online potrete farlo gratuitamente attraverso il portale dell’operatore. Per velocizzare l’accesso, potrete seguire questo link, effettuare il login con le vostre credenziali e compilare il modulo di richiesta online.

Se non avete la possibilità di accedere all’area MyTIM potrete scaricare il seguente modulo, compilarlo e allegare la fotocopia dei propri documenti (carta di identità e codice fiscale).

MODULO DISATTIVAZIONE SIM TIM

La documentazione dovrà essere spedita tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

TIM Servizio Clienti
Casella Postale 555
00054 – FIUMICINO RM

Attraverso tali procedure (sia quella online che cartacea) si potrà richiedere anche il recupero del credito residuo, il quale verrà rimborsato in base alle proprie preferenze (tramite assegno, bonifico o accreditato su altra linea TIM).

Contattate l’assistenza clienti TIM o andate in negozio

Non sapete come disattivare una sim TIM perché non avete modo né di utilizzare il servizio online, né di recarvi in posta? In questi casi potrebbe essere utile contattare il servizio clienti TIM e avere supporto da parte dell’assistenza: il numero di riferimento per le linee mobili è, lo ricordiamo, il 119, ma sarà comunque possibile entrare in contatto anche con altri sistemi, ad esempio attraverso un messaggio privato sulle pagine Facebook o Twitter di TIM.

Un altro canale di riferimento è sicuramente il negozio fisico, soprattutto se risiedete o lavorate nelle vicinanze di uno store della compagnia: per sapere qual è il più vicino potrete utilizzare la mappa interattiva dei negozi TIM che trovate sul sito ufficiale.

Alternative alla disattivazione della SIM

Ora sapete finalmente come disattivare una sim TIM in modo semplice e veloce, utilizzando diversi canali a seconda delle vostre possibilità e preferenze. Ma quali possono essere le alternative? È possibile sfruttare una sim inutilizzata a nostro vantaggio o abbandonarla senza disattivarla?

Cambiare operatore telefonico

Un’alternativa interessante potrebbe essere quella di effettuare la portabilità ad un nuovo operatore, magari utilizzando il servizio gratuito per il confronto delle tariffe cellulari in modo da trovare velocemente le promozioni più interessanti del periodo: con il passaggio, infatti, avrete diritto a vantaggi, sconti e/o regali a seconda della promo in vigore e della compagnia scelta, mantenendo un numero che già conoscete.

Disattivazione automatica della sim TIM

Se, invece, non avete il tempo di effettuare una disattivazione e non vi interessa comunque mantenere il numero, potrete semplicemente far scadere la scheda non utilizzandola più, ma soprattutto non ricaricandola per almeno 11 mesi. Una volta conclusosi questo arco di tempo, la sim avrà ancora la capacità di ricevere per un altro mese, prima di disattivarsi definitivamente.

Questo sistema è senza dubbio più comodo per chi non vuole o non può effettuare una richiesta esplicita di disattivazione della sim: tuttavia è chiaro che lasciando disattivare automaticamente la scheda non sarà possibile recuperare l’eventuale credito residuo presente, il quale verrà definitivamente perso.

Avete ancora dei dubbi su come disattivare la sim TIM anche dopo aver letto questa guida? Contattate il Customer Care della compagnia per avere tutto il supporto necessario.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.