Cubovision TIM: cos’è, quanto costa e come funziona

Cubovision TIM: cos’è, quanto costa e come funziona
Il post ti è stato utile?
di | 27-04-2017 | Internet ADSL e Fibra, Telecom, TIM, TV

Molti di voi avranno già sentito parlare di Cubovision TIM ma non sanno ancora di cosa si tratta: in realtà il servizio dell’operatore Telecom Italia Mobile ha cambiato nome già da qualche tempo, diventando TIMVision, ma senza modificare la natura del servizio stesso. Che cos’è, quanto costa e come funziona? Continuate a leggere l’articolo e lo scoprirete.

Che cos’è Cubovision TIM

Il servizio TIMVision (l’ex Cubovision TIM, appunto) è stato lanciato nel 2009 dall’operatore telefonico TIM (Telecom Italia). Si tratta di una piattaforma video on demand che permette agli utenti di accedere a oltre 10 mila contenuti, tra cui serie televisive, film, musica, contenuti per bambini e documentari. E’ possibile, inoltre, accedere a tutta la programmazione dei canali RAI, LA7 e MTV degli ultimi 7 giorni, senza vincoli di orario.

Con questo servizio potrete guardare anche i video su YouTube, alcune Web TV e usufruire di alcuni servizi a pagamento, come ad esempio il Campionato di calcio di Serie A o altri portali on demand. Oltre ai contenuti gratuiti, è possibile noleggiare o acquistare film, anche di recente uscita.

Come funziona il servizio

Il funzionamento di Cubovision TIM – o meglio, TIMVision – è molto simile a quello di altri servizi on demand presenti sul mercato. Gli abbonati che lo hanno sottoscritto possono accedervi da diversi dispositivi, tra cui PC, smartphone, tablet, smart TV, Google Chromecast, Android TV, etc…, sia tramite browser (all’indirizzo www.timvision.it) che utilizzando le app ufficiali dell’operatore. La compagnia telefonica mette a disposizione per i propri clienti anche un decoder ad hoc, per usufruire del servizio anche su televisori che non hanno un accesso diretto a Internet.

La piattaforma di TIMVision è ben curata esteticamente e i contenuti sono suddivisi in categorie, così da trovare più facilmente i titoli o i generi che si vogliono guardare, noleggiare o acquistare. C’è anche un sistema di ricerca in base al titolo stesso del film, ma anche dell’attore o del regista.

Ogni contenuto ha una propria scheda, con tutte le informazioni sul cast e la regia, la disponibilità o meno di più audio (ad esempio in lingua originale o altri idiomi differenti da quella originale e  dall’italiano) e un bollino che specifica se il contenuto è adatto a tutti o meno.

Di recente è possibile utilizzare TIM Vision per accedere ad altri abbonamenti concorrenti, come ad esempio Netflix, Infinity e Mediaset Premium. Ovviamente, trattandosi di sottoscrizioni indipendenti dal servizio, è necessario avere un abbonamento attivo per accedervi.

Per accedere al servizio è necessario effettuare un login, con le credenziali fornite dall’operatore agli abbonati a Cubovision TIM.

Quanto costa

Gratis su fisso TIM Smart

E veniamo ora ad uno dei punti più importanti, ossia il costo del servizio: cominciamo con il dire che TIMVision è compreso nel prezzo se sottoscriverete un abbonamento per il fisso TIM Smart (che si tratti di Smart Casa, Smart Fibra o  Smart Mobile). Non sono previsti costi aggiuntivi, quindi, per accedere ai contenuti dell’ex Cubovision TIM. Come abbiamo accennato in precedenza, è possibile anche richiedere il decoder TIMVision, così da poterlo utilizzare anche negli apparecchi televisivi non connessi direttamente alla rete: i clienti TIM in questo caso lo possono avere pagando 2,99 euro in più ogni 4 settimane per 48 rinnovi. Il costo verrà addebitato direttamente nella bolletta del servizio Internet-voce.

A 5 euro per chi non è cliente TIM Smart

E se non siete dei clienti TIM Smart? In tutti gli altri casi è previsto un costo di 5 euro ogni 4 settimane. Gli utenti che sottoscriveranno l’abbonamento potranno accedere ai contenuti TIMVision da PC, smartphone, tablet o Smart TV. La registrazione può essere effettuata autonomamente e online, direttamente sul sito del servizio. Grazie alla promozione attuale, è possibile provare TIMVision gratis, senza impegno d’acquisto, per le prime 4 settimane.

Gratis per 6 mesi con offerte TIM Special per smartphone

Il servizio può essere richiesto gratuitamente anche con un’offerta mobile TIM Special. Attualmente questi piani comprendono 6 mesi di Serie A (potete saperne di più consultando il nostro articolo relativo alle promozioni Passa a TIM) ma potete scegliere alternativamente di utilizzare TIMVision, sempre per una durata semestrale senza costi (disponibili anche TIMGames e TIMReading Audiobook, se non siete interessati a Cubovision TIM).

Con il passaggio da Cubovision TIM e TIMVision, quindi, non sono cambiate le condizioni economiche per la sottoscrizione ma sono comunque aumentati sia i contenuti che i vantaggi a livello di funzionalità. È chiaro che il servizio è più conveniente se si sceglie di abbonarsi su linea fissa ad un’offerta TIM Smart, non solo perché il pacchetto on demand è incluso nel prezzo, ma anche perché si potrà acquistare il decoder dedicato a condizioni agevolate, un vantaggio non di poco conto se volete fruire dei contenuti TIMVision su una televisione non “smart”.

Se non sapete qualche offerta TIM fissa attivare e se volete tenere in considerazione anche le promozioni degli altri operatori, su ComparaSemplice.it potete scoprire in modo gratuito e veloce tutte le migliori soluzioni, grazie al servizio di confronto tariffe ADSL. Con questo strumento potrete comparare le tariffe dei principali operatori telefonici in base a ciò che state effettivamente cercando, attraverso i filtri per la personalizzazione della ricerca.

Se, invece, volete parlare direttamente con un esperto, nessun problema: un nostro esperto vi aiuterà nella ricerca della tariffa ideale, senza impegno d’acquisto e gratuitamente. Potete contattarci via telefono chiamando il numero verde 800 709 993 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20), via mail scrivendoci all’indirizzo info@comparasemplice.it oppure aprendo una chat direttamente sul sito. Gli sconti e le promozioni sono assicurate e potrete risparmiare fino a 400 euro all’anno.

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV