Disdetta TIM fisso

di | 20-09-2019 | Internet ADSL e Fibra, TIM

Siete insoddisfatti del servizio Internet casa di Telecom Italia oppure avete trovato un’offerta più interessante e che potrebbe addirittura farvi risparmiare sulla bolletta? In questi casi la disdetta TIM fisso potrebbe essere la soluzione, anche se non è sempre chiaro come farla e quando è necessario presentare la richiesta. In questa guida vedremo che cosa bisogna fare per disdire il contratto in modo semplice e quali sono i costi da sostenere.

Disdetta TIM fisso
Confronta

Per effettuare una disdetta TIM per il fisso, come vedremo in seguito, non è richiesta una lunga procedura, né è necessaria una particolare documentazione. Il provider ha semplificato notevolmente questa pratica, permettendo al cliente di interrompere il contratto con una semplice chiamata.

Sommario

Nessuna disdetta in caso di migrazione

C’è da chiarire un punto: se la vostra intenzione è di chiudere il contratto con Telecom Italia per passare ad un altro provider mantenendo lo stesso numero di casa (ad esempio dopo aver fatto un confronto delle migliori offerte Internet casa disponibili nel vostro Comune), non è necessario presentare alcuna richiesta di disdetta: sarà il nuovo operatore con cui avete sottoscritto il nuovo contratto, infatti, ad occuparsi di tutto l’iter per chiudere il contratto precedente.

Disdetta TIM fisso: come effettuarla

Per effettuare una disdetta TIM fisso si può scegliere una delle seguenti modalità:

  • telefonare il numero gratuito 187 e digitare 1 dopo la risposta della voce guida;
  • accedere alla pagina disdetta TIM del sito del provider e cliccare sul pulsante “Chiamami Subito”;
  • scaricare e compilare il modulo di recesso TIM e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo TIM Spa – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma), insieme alla fotocopia di un documento di identità.

NB: le stesse opzioni sono disponibili in caso di disdetta TIM per decesso dell’intestatario.

Disdetta TIM entro i primi 14 giorni (diritto di ripensamento)

Anche TIM garantisce al cliente il diritto di ripensamento entro le prime 2 settimane dall’attivazione del servizio: nei primi 14 giorni, infatti, è possibile presentare una disdetta senza costi, sia in caso di attivazione di una nuova linea, sia a seguito di un passaggio da altro operatore. Per il ripensamento bisognerà scaricare uno dei moduli qui sotto, compilarli e inoltrarli via mail all’indirizzo documenti187@telecomitalia.it.

I costi per la disdetta TIM fisso

Effettuare una disdetta TIM fisso comporta il pagamento di alcuni costi, variabili a seconda del contratto sottoscritto:

  • un costo di disattivazione, pari a 30 euro una tantum in caso di cessazione della linea o 5 euro in caso di passaggio ad altro operatore;
  • le rate residue dell’attivazione (10 euro al mese) per i contratti che prevedono un vincolo di permanenza di 24 mesi;
  • le rate residue del modem in vendita abbinata (5 euro al mese) per i contratti che prevedono il modem in vendita abbinata con vincolo di 48 mesi;
  • il pagamento di contributi in caso di mancata riconsegna di prodotti forniti a noleggio o in comodato d’uso gratuito;
  • l’addebito delle rate mancanti relative ad eventuali acquisti di prodotti o servizi ancora pendenti.

A seconda dei casi, quindi, la disdetta di un abbonamento casa Telecom Italia potrebbe avere dei costi importanti, soprattutto in caso di recesso anticipato prima dei 24 o 48 mesi. È importante, quindi, conoscere esattamente le condizioni del proprio contratto prima di presentare una disdetta, per evitare addebiti indesiderati e vanificare un possibile risparmio con l’attivazione di una nuova offerta.

Se non siete a conoscenza di tutte le condizioni previste dal vostro contratto fisso TIM, il nostro consiglio è di contattare prima l’assistenza clienti del provider al numero 187, cliccando sul pulsante 1 del menu vocale per parlare con un operatore. In alternativa potete accedere sulla vostra area MyTIM e verificare i dettagli dell’offerta, anche tramite la consultazione di una bolletta. In particolare, verificate la presenza o meno delle seguenti voci in fattura:

  • rata modem (che prevede un vincolo di 48 mesi)
  • attivazione inclusa (che prevede un vincolo di 24 mesi);
  • altri importi (dove sono presenti i costi di eventuali servizi o prodotti aggiuntivi, con pagamento rateizzato).

Avete intenzione di cambiare operatore su fisso ma non sapete ancora quale scegliere? Se volete il parere gratuito di un esperto, potete scriverci a info@comparasemplice.it oppure sulla live chat che trovate sul nostro sito per ricevere subito tutte le informazioni in merito.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.