Aumenti TIM mobile dal 9 maggio su alcune offerte (ma con 20 GB in più)

di | 30-03-2021 | Cellulari, TIM

Ancora aumenti in arrivo in questo 2021 per quanto riguarda la telefonia mobile: questa volta la rimodulazione verrà introdotta da TIM a maggio e coinvolgerà alcune utenze, in particolare soluzioni non presenti sul listino ufficiale ma tariffe promozionali a basso costo lanciate da tempo.

Aumenti TIM mobile dal 9 maggio su alcune offerte (ma con 20 GB in più)
Confronta

La notizia, trapelata qualche giorno fa tra le pagine del sito ufficiale della compagnia (nell’area Assistenza) m, è stata confermata in queste ore anche dagli utenti coinvolti: a partire dal 9 maggio alcune offerte economiche TIM non più disponibili subiranno un aumento. La rimodulazione sarà di ben 2 euro al mese ma, per riequilibrare il nuovo canone con le tariffe soggette all’aumento, aumenterà anche il traffico Internet a disposizione.

Ecco un esempio del messaggio che i clienti coinvolti stanno ricevendo a partire dalla scorsa settimana:

Modifica contrattuale: per esigenze legate all’evoluzione delle piattaforme di rete, dal primo rinnovo a partire dal 9/5 la tua offerta costerà 7€/mese anziché 5€ e avrà 20 GB/mese in più, già disponibili sulla tua linea”.

Anche questa volta, quindi, la rimodulazione viene motivata da questioni tecniche e di evoluzione delle piattaforme.

Sommario

Aumenti TIM di maggio 2021: le offerte coinvolte

Ma quali sono esattamente le offerte TIM che subiranno l’aumento a partire da maggio? In realtà non è stata diffusa una lista precisa ma pare siano coinvolte alcune delle tariffe promozionali low cost lanciate tempo fa dall’azienda per contrastare l’ascesa delle compagnie economiche, Iliad in primis.

Tra di esse troviamo la TIM Five IperGo, al costo di 5 euro al mese, con minuti illimitati e 50 GB da utilizzare su reti 4G. Potrebbero aggiungersi anche alcune offerte simili che hanno attualmente un canone tra i 7 e i 9 euro al mese circa.

Recesso gratuito o portabilità senza costi

Se non siete d’accordo con le modifiche contrattuali e non volete accettare l’aumento di 2 euro al mese, nonostante l’incremento del traffico dati, potete richiedere entro l’8 maggio prossimo il recesso gratuito dal contratto o la portabilità ad un altro operatore senza alcun costo di disattivazione o penale. Per farlo avrete a disposizione diversi canali:

  • compilare i moduli “Richiesta di cessazione ed autocertificazione di possesso linea” e “Richiesta esercizio del diritto di recesso” sul sito ufficiale dell’operatore, nella pagina Moduli, cliccando sul pulsante “Compila”;
  • in alternativa è possibile scaricare i moduli citati sopra e inviarli via PEC all’indirizzo recesso_linee_mobili@pec.telecomitalia.it, insieme ad una fotocopia di un documento di identità in corso di validità;

  • è possibile richiedere il recesso recandosi personalmente (pandemia permettendo) presso un negozio TIM;
  • si può chiamare il servizio clienti 119 e richiedere il recesso gratuito.

L’operatore specifica, inoltre, che “è sempre possibile disattivare l’offerta oggetto di variazione contrattuale, mantenendo la linea mobile con TIM. In tal caso, si applicherà la tariffa prevista dal profilo base attivo sulla linea mobile o quella prevista da eventuali altre offerte già attive sulla stessa. Il Cliente può eventualmente attivare una delle nuove offerte TIM in commercializzazione, accedendo all’Area personale MyTIM Mobile (area autenticata) del sito tim.it o chiamando il 40916”. Scegliendo questa opzione sarà possibile poi attivare un’offerta a scelta in base alle soluzioni disponibili sul listino o scegliendo eventuali promozioni personalizzate proposte dalla compagnia stessa.

Ricordiamo, infine, che se avete acquistato un prodotto con pagamento rateizzato contestualmente all’attivazione dell’offerta soggetto all’aumento TIM, sarà comunque necessario pagare le rate residue, mantenendo la medesima scadenza dei pagamenti oppure saldando l’intero importo in un’unica soluzione.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.