TIM Next: come funziona e quanto costa

di | 23-12-2019 | Cellulari, TIM

Una delle formule più interessanti per acquistare un dispositivo con un operatore in Italia è certamente TIM Next: come funziona l’offerta? Che cosa la rende particolarmente conveniente rispetto ai classici acquisti a rate o a contratto? Continuate a leggere sotto per saperne di più.

Già da tempo Telecom Italia Mobile propone l’offerta TIM Next per l’acquisto di alcuni smartphone del proprio listino, solitamente i top di gamma. Scegliendo questa opzione, il cliente paga a rate il telefono e può tenerlo per soli 6 mesi. Superato questo primo lasso di tempo si potrà decidere se:

  • tenerlo, continuando a pagare le rate previste fino alla scadenza del contratto;
  • sostituirlo, consegnando il vecchio telefono in un negozio TIM e scegliendo un nuovo modello;
  • restituirlo senza costi aggiuntivi.

Sommario

Come funziona TIM Next e quanto costa nel dettaglio

TIM Next non è altro che un contratto di acquisto a rate ma più flessibile rispetto ad altre formule simili: è previsto un vincolo di 2 anni e mezzo, che può essere interrotto senza penali o costi ulteriori, a seconda delle preferenze del cliente, per tenere, sostituire o restituire il telefono. Con l’offerta, inoltre, è compresa una protezione da danni accidentali e da liquidi. Il costo aggiuntivo di TIM Next per poter avere diritto alla sostituzione/restituzione e alla protezione del dispositivo è pari a 6,90 euro al mese. Il contributo di attivazione, invece, è pari a 9,99 euro una tantum.

L’offerta TIM Next può essere sottoscritta con l’addebito su carta di credito Visa, Mastercard e Amex. Non sono valide, invece, le prepagate.

Tenere lo smartphone con TIM Next

Nel caso in cui si decidesse di tenere lo smartphone dopo i primi 6 mesi, non cambierà nulla per il cliente: si continuerà a pagare la rata mensile fino alla scadenza del vincolo (solitamente 30 mesi) e, una volta concluso il contratto, il dispositivo sarà di proprietà dell’utente.

Sostituire lo smartphone con TIM Next

Nel caso abbiate deciso di restituire il telefono, invece, dovrete riconsegnare il modello usato in un punto vendita dell’operatore e scegliere un nuovo modello tra quelli disponibili con TIM Next. Per poter sostituire lo smartphone è necessario che l’usato:

  • si accenda e funzioni normalmente;
  • sia intatto esternamente e i tasti funzionino in modo corretto;
  • non vi siano danni causati da liquidi;
  • non sia stato manomesso o riparato da un riparatore non ufficiale;
  • non sia stato sbloccato (root o jailbreak);
  • le app di localizzazione (ad es. Trova il mio iPhone) e le configurazioni personali siano state disattivate e cancellate.

TIM ricorda, infine, che il nuovo smartphone scelto potrebbe prevedere un costo iniziale e una rata mensile diversi dal precedente modello.

Restituzione del dispositivo

Le stesse caratteristiche viste per il telefono da sostituire devono valere anche in caso di restituzione. Il cliente potrà, inoltre, decidere di riconsegnare il telefono all’operatore a patto che i pagamenti siano in regola. La restituzione dovrà avvenire presso uno dei negozi TIM autorizzati e il vincolo decadrà immediatamente.

Esempio di acquisto TIM Next: iPhone 11

Facciamo un esempio concreto che ci può aiutare a capire come funziona TIM Next: un iPhone 11 da 64 GB viene proposto con questa formula a 25 euro al mese per 30 mesi, più un anticipo di 99 euro una tantum.

Per avere la possibilità di sostituire/restituire il telefono dopo i primi 6 mesi e per avere la protezione dai danni accidentali si devono pagare 6,90 euro in più al mese. È prevista, inoltre, una formula opzionale più completa, con inclusa la protezione da furto, pari a 9,90 euro al mese.

Facendo un rapido calcolo: per avere un iPhone 11 da 64 GB si pagherà 165,4 euro per i primi 6 mesi, poi si potrà restituire o sostituire con un modello più recente: ovviamente è possibile sostituire o restituire il dispositivo anche dopo i primi 6 mesi.

Ecco, quindi, come funziona TIM Next e come fare per restituire, sostituire o tenere il telefono se acquistato con questa offerta: per saperne di più potete visitare il sito ufficiale dell’operatore all’indirizzo TIM.it o recarvi personalmente presso un negozio della compagnia. Se, invece, state cercando una nuova tariffa per il vostro smartphone, vi consigliamo di confrontare le offerte cellulari dei principali operatori su ComparaSemplice.it, in modo da trovare in pochi step le soluzioni migliori per le vostre esigenze.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.