TIMVISION non funziona: 5 cose da provare prima di chiamare l’assistenza

di | 24-05-2021 | Internet ADSL e Fibra, TIM, TV

Avete un abbonamento TIMVISION ma state riscontrando malfunzionamenti o problemi di accesso? Il decoder TIMVISION non si accende o non funziona dopo l’aggiornamento? Cerchiamo di capire quali potrebbero essere le cause e le soluzioni alle problematiche più diffuse della piattaforma streaming di Telecom Italia.

TIMVISION non funziona: 5 cose da provare prima di chiamare l’assistenza
Confronta

Se state leggendo queste righe, molto probabilmente siete degli abbonati ADSL/Fibra di Telecom Italia che hanno accesso al servizio streaming TIMVISION: la piattaforma, infatti, viene solitamente offerta gratis ai clienti TIM su fisso. In realtà può essere anche attivata dai non clienti della compagnia, al costo di 6,99 euro al mese.

Come con qualsiasi servizio, anche nell’uso di TIMVISION si possono riscontrare dei problemi, fortunatamente non così frequenti: ad esempio, siete già sul divano con amici o familiari per una serata cinema ma non parte il film, l’app non funziona o la piattaforma non è accessibile da pc. Insomma, come potete immaginare, gli scenari sono numerosi e tutti abbastanza fastidiosi.

Che cosa fare, quindi, quando TIMVISION non funziona? Ecco 5 cose da fare prima di chiamare l’assistenza che potrebbero rivelarsi utili e risolutive:

Sommario

Verificate connessione e dispositivi

Se TIMVISION non funziona su nessun dispositivo collegato ad Internet, è probabile che la causa sia da imputare alla connessione stessa che state utilizzando.

Provate a riavviare il modem e gli stessi dispositivi collegati ad esso, poi riprovate ad aprire l’app TIMVISION o ad accedere da browser al sito TIMVISION.it. Verificate attentamente che i cavi di rete e i dispositivi utilizzati siano collegati correttamente e che non vi siano problemi di copertura del segnale Wifi.

Se state utilizzando il decoder TIMVISION, controllate che il collegamento al modem sia corretto e funzionante.

Se la connessione continua a non funzionare, nemmeno per navigare o per l’uso di altri servizi, potrebbe essere un disservizio temporaneo del provider. Attendete qualche ora e contattate l’assistenza clienti dell’operatore se la problematica persiste.

Controllate il browser utilizzato

TIMVISION è compatibile con la maggior parte dei browser più utilizzati:

  • Firefox;
  • Chrome;
  • IE;
  • Edge;
  • Safari.

È possibile, tuttavia, che TIMVISION non funzioni a causa di un mancato aggiornamento del browser o per altri motivi, ad esempio perché alcune estensioni utilizzate causano un malfunzionamento sull’accesso alla piattaforma.

Provate a verificare la presenza di aggiornamenti del browser utilizzato, a disattivare temporaneamente le estensioni per capire se il problema è legato ad esse oppure a cambiare programma di navigazione, tentando di accedere alla piattaforma streaming con un browser differente.

Controlla le credenziali di accesso

Se è l’accesso a TIMVISION a non funzionare, verificate che le credenziali di accesso (username/password) che state utilizzando siano quelle giuste. Potete fare un recupero password direttamente sul sito o sull’app se non ricordate quella corretta.

Telecom Italia, inoltre, fa sapere che “se hai aderito a TIM SUPER (attivata entro il 27 Marzo 2021)/TIM SMART/TIM CONNECT/TIMxTe , TIMVISION Light è incluso nell’offerta. Entra in TIMVISION.it dalla tua linea di casa e Registrati. Al termine della registrazione trovi tutti i contenuti inclusi e da vedere quando vuoi. Se il tuo abbonamento non risulta attivo, vai nel Profilo e verifica che sia presente la corretta associazione in “Linee Associate”. Nel caso persistano i problemi contatta il 187”.

Reinstallate l’app TIMVISION

Se notate che è l’app la causa del problema di accesso a TIMVISION, potete innanzitutto provare a uscire dal vostro account e rifare il login. Su Android potete tentare di cancellare la cache e i dati andando su Impostazioni/Applicazioni/TIMVISION/Memoria archiviazione (il percorso può variare da modello a modello) e tappando sui pulsanti “Cancella dati” e “Svuota Cache” in basso. Potreste disinstallare e riscaricare l’applicazione dallo store Android o iOS, a seconda dei dispositivi che state utilizzando.

Riconfigurate e ripristinate il decoder TIMVISION

Riuscite ad accedere a TIMVISION su app e browser ma non riuscite a farlo dal decoder fornito dalla compagnia? Se il collegamento alla connessione dati è corretto e avete seguito le guide per una corretta configurazione, è consigliabile contattare l’assistenza tecnica TIM al numero 187 per ricevere supporto. Il decoder ha una garanzia di 48 mesi in caso di difetti o malfunzionamenti non imputabili all’utente.

Il decoder TIMVISION non funziona più dopo un aggiornamento? Se dopo un riavvio la situazione non cambia, potete tentare un ripristino del dispositivo direttamente dal menu oppure tenendo premuto il pulsante “reset” posto sul retro.

Abbiamo visto le 5 soluzioni ai problemi più comuni che possono causare un malfunzionamento o addirittura un blocco di TIMVISION. Se le avete provate tutte ma avete ancora il solito messaggio “errore, riprovare tra qualche minuto”, la pagina o l’app della piattaforma non carica o è estremamente lenta già da qualche giorno, contattate l’assistenza clienti TIM al numero 187 o lasciate un messaggio privato sui canali social ufficiali della compagnia: un addetto al comparto tecnico accoglierà la vostra segnalazione e cercherà di risolvere il problema di TIMVISION nel più breve tempo possibile.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.