Tiscali PEC: come funziona il servizio di Posta Elettronica Certificata

Tiscali PEC: come funziona il servizio di Posta Elettronica Certificata
5 (100%) 2 votes
di | 09-09-2019 | Internet ADSL e Fibra, Tiscali

Da qualche anno il provider Tiscali offre la possibilità di attivare un servizio di Posta Elettronica Certificata per Professionisti e Partite IVA: come altre caselle simili, anche la Tiscali PEC permette di avere un sistema di messaggistica via Internet con valore legale, da utilizzare come alternativa ai classici strumenti cartacei. La PEC sarà valida per l’invio e la ricezione di documentazioni importanti che necessitano di una conferma sull’identità dell’utente e di un livello di sicurezza superiore rispetto alle mail tradizionali.

Ricordiamo che la Posta Elettronica Certificata è obbligatoria per tutte le aziende, secondo quanto previsto dal DL n. 185/2008 convertito in legge n. 2/2009: l’indirizzo dovrà essere depositato presso il Registro delle imprese e, in caso di ditte individuali, dovrà essere segnalato al momento della presentazione della pratica per l’iscrizione.

Tiscali PEC: l’offerta dell’operatore

La compagnia propone tre differenti soluzioni Tiscali PEC: Silver, Gold e Platinum. la maggior parte delle caratteristiche sono comuni, come i 2 GB di dimensione della casella, la presenza dell’antivirus e dell’antispam, l’inoltro automatico dei messaggi su altra mail, la firma digitale, la crittografia e la notifica SMS per l’arrivo di nuovi messaggi. Cambiano, invece, le dimensioni relative all’archivio di sicurezza:

  • Tiscali PEC Silver (25 euro all’anno): 2 GB di Inbox, 3 GB di archivio di sicurezza;
  • Tiscali PEC Gold (39 euro all’anno): 2 GB di Inbox, 6 GB di archivio di sicurezza;
  • Tiscali PEC Platinum (79 euro all’anno): 2 GB di Inbox, 6 GB di archivio di sicurezza.

Grazie all’attuale promozione, le PEC di Tiscali avranno il primo anno gratuito scegliendo l’attivazione per 2 anni. L’attivazione avviene generalmente in poche ore e sarà subito disponibile per l’utilizzo.

Tiscali PEC su un dominio già attivo

È possibile richiedere la Tiscali PEC su un proprio dominio: in questo caso avverrà la migrazione su una piattaforma differente per poter usufruire dei vantaggi del servizio. Per effettuare tale richiesta bisognerà contattare il numero di telefono 199 413 314.

Tiscali PEC area clienti: come accedere

Per poter accedere alla casella di Posta Elettronica Certificata del provider è sufficiente aprire un browser Internet e digitare l’indirizzo della Webmail PEC, webmail.tiscalipec.it. Si verrà così indirizzati ad una pagina di login su cui inserire il nome utente (o l’indirizzo mail) e la password.

Parametri di configurazione PEC Tiscali (POP3 o IMAP)

In alternativa alla Webmail, è possibile usare un programma di posta elettronica (Outlook, Thunderbird, Mail di Apple, etc…) per poter accedere alla PEC senza dover aprire il browser ogni volta. Per poterlo fare bisognerà configurarlo, inserendo i seguenti parametri di configurazione:

  • Posta in uscita (SMTP): smtp.tiscalipec.it
  • Porta SMTPS: 465
  • Porta SMTP: 25
  • Posta in arrivo (POP3 o IMAP): mail.tiscalipec.it
  • Porta POP3-S: 995/Porta IMAP-S: 993
  • SSL: abilitato

Assistenza per il servizio: chi contattare

In caso di dubbi, problemi o per ricevere informazioni relative al servizio, il numero di riferimento il 192.130, completamente gratuito da rete mobile Tiscali e da rete fissa di qualunque operatore telefonico. Sul sito ufficiale Tiscali.it, inoltre, è possibile compilare un form relativo al supporto per il servizio Tiscali PEC, valido sia per chi ha già la casella attiva, sia per chi è interessato a richiederla.

La Posta Elettronica Certificata di Tiscali, quindi, è un servizio completo, sicuro e dal costo accessibile, disponibile in tre differenti versioni a seconda delle proprie esigenze. Se siete dei titolari di Partita IVA oppure avete un’azienda e volete saperne di più, potrete contattare la compagnia attraverso uno dei canali appena citati oppure via social, lasciando un messaggio privato sulla pagina Facebook o sull’account Twitter ufficiale dell’operatore.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.