DAZN Serie A prezzo: tutte le spese previste per seguire il campionato

di | 11-06-2021 | TV

A partire dalla prossima stagione calcistica sono destinate a cambiare le abitudini degli appassionati che desiderano seguire la Serie A. Ecco i costi da seguire per accedere agli eventi di DAZN.

DAZN Serie A prezzo: tutte le spese previste per seguire il campionato
Confronta

A partire dalla prossima stagione gli appassionati di calcio dovranno affrontare un importante cambiamento: sarà infatti DAZN a trasmettere interamente la Serie A, mentre su Sky saranno visibili tre gare in co-esclusiva. La novità ha fatto comunque discutere proprio perché si teme che consentire a una piattaforma in streaming di mandare in onda gli eventi possa comportare problemi in un Paese come il nostro in cui la connessione non è efficiente in tutte le zone del nostro Paese. La piattaforma ha provato comunque a tranquillizzare tutti.

Sommario

DAZN Serie A prezzo: come cambiano le abitudini degli appassionati

La stagione calcistica 2020-2021 si è conclusa da poche settimane, ma gli appassionati guardano già alla prossima, che segnerà una modifica importante nelle modalità di visione degli eventi. Negli ultimi tre anni, infatti, era a Sky a trasmettere sette gare di Serie A a giornata, mentre le altre tre erano un’esclusiva di DAZN, la piattaforma in streaming che è ormai entrata nelle case di tutti gli italiani amanti dello sport (in virtù dell’accordo Sky-DAZN gli abbonati alla pay Tv hanno potuto seguire le partite sul canale 209 del satellite). La situazione è però destinata a cambiare in maniera radicale a breve: per la prima volta è stata proprio DAZN ad assicurarsi i diritti di tutti i match del massimo campionato, mentre gli utenti Sky potranno comunque vedere tre incontri a giornata, che saranno in co-esclusiva.

La programmazione della Tv in streaming sarà comunque ricchissima e comprenderà anche la Liga spagnola, e il meglio del calcio internazionale con la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ai canali tematici di Milan e Inter.

Fino ad ora, però, non erano stati resi noti i costi da sostenere, aspetto certamente rilevante per chi vuole avere la garanzia di non perdere le gare della propria squadra del cuore e non solo. A partire dal 1° luglio la spesa sarà pari a 29,99 euro al mese. Chi deciderà di muoversi in anticipa e sottoscrivere l’abbonamento ben prima della partenza del campionato (il via della serie A è previsto il 21-22 agosto) potrà sfruttare un’offerta ad hoc: entro il 28 luglio si spenderanno infatti solo 19,99 euro al mese per 14 mesi.

Non solo, DAZN ha deciso di premiare chi finora ha dato fiducia alla sua proposta e deciderà di continuare a farlo. Chi è già cliente pagherà infatti, 19.99 euro al mese da settembre per 12 mesi. Non solo, a luglio e agosto sarà possibile inserire i contenuti della piattaforma in maniera completamente gratuita.

Negli ultimi giorni si è addirittura parlato della possibilità di un ulteriore “spezzatino” nella programmazione degli eventi (un orario dverso per ognuna delle dieci gare), ma almeno per ora questa idea sembra essere scongiurata. “Siamo prontissimi per partire” – ha fatto sapere DAZN. Non dovrebbero quindi esserci i temuti problemi di segnale che avevano fatto pensare a un’ipotesi di questo tipo. Se dovessero esserci cambiamenti negli orari di inizio delle partite questi saranno dipesi quindi esclusivamente da decisioni prese dalla Lega Serie A e non da enti esterne.

Sei abbonato a Sky e vuoi seguire gli eventi su DAZN? Ecco cosa fare

Fino ad ora, in virtù dell’accordo sottoscritto tra Sky e DAZN, seguire gli eventi trasmessi dalla piattaforma in streaming era piuttosto semplice: bastava infatti sfruttare il tasto 209 della pay Tv. Il timore di molti è che possano esserci problemi di connessione che potrebbero generare problemi di visione soprattutto in alcune zone d’Italia. Una situazione che in passato si era già verificata: basti pensare ad esempio, alla sfida tra Rio Ave e Milan, terzo turno preliminare di Europa League, esclusiva di DAZN: la stragrande maggioranza degli utenti non ha potuto seguire gli ultimi rigori che hanno garantito ai rossoneri la qualificazione alla fase a gironi della competizione europea.

Chi si trova in questa situazione ha certamente ricevuto un’email nelle ultime settimane. “A partire dal 1° giugno 2021 il voucher DAZN offerto da Sky non potrà più essere rinnovato – si legge – Conseguentemente, la validità del voucher DAZN offerto da Sky per la fruizione del servizio DAZN, compresa la fruizione del canale DAZN1 e dell’App DAZN su Sky Q o altri dispositivi Sky, cesserà con la scadenza dell’ultimo rinnovo mensile utile e comunque non oltre il 30 giugno 2021”. Secondo quanto indicato nella comunicazione, chi si è abbonati a DAZN tramite Sky sarà considerato un nuovo cliente. Per poter avere la garanzia di pagare meno sarà quindi necessario aderire entro il 28 luglio: solo in quel modo si pagheranno 19,99 euro al mese e non 29.99 euro.

Non è escluso però possa esserci una sinergia tra le due realtà televisive per cercare di venire incontro ai tantissimi appassionati che non vedono l’ora di vivere le emozioni che lo sport più amato in Italia è in grado di garantire.

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.