Decoder Sky. I 16 errori più frequenti e come risolverli

Decoder Sky. I 16 errori più frequenti e come risolverli
4.4 (88.89%) 9 votes
di | 28-04-2017 | SKY, TV

Mentre stavate guardando il vostro film o la vostra serie TV preferita, all’improvviso, le immagini si sono fermate e sul vostro decoder Sky è comparso un codice di errore.

Non sapete a cosa corrisponde l’errore e, soprattutto, come risolverlo? Niente panico. Tutti gli abbonati Sky, prima o poi, hanno avuto la stessa esperienza e, a meno che il decoder non si sia rotto definitivamente e non risponda più ai comandi, la soluzione è più a portata di mano di quanto crediate.

Il decoder e la parabola sono due apparati molto delicati e a volte basta una perturbazione di vento, un semplice calo della tensione elettrica o un leggero spostamento del cavo per alterarne il funzionamento. Nella maggioranaza dei casi, risolvere un errore del decoder Sky è molto più semplice di quanto pensiate, tanto che non è nemmeno necessario contattare l’assistenza tecnica Sky per continuare a guardare il vostro film preferito.

La maggioranza degli errori del decoder Sky non nascondono nulla di particolarmente complesso e non indicano quasi mai problemi di difficile soluzione. Insomma, se vi imbattete in un codice errore Sky, potete stare tranquilli perché nella maggior parte dei casi si risolve tutto con un semplice riavvio del decoder, della corrente elettrica o con qualche procedura che chiunque, anche chi non ha molta dimestichezza con le nuove tecnologie, è in grado di eseguire.

Ecco la lista dei codici errore più comuni che possono comparire durante il normale utilizzo del decoder Sky con le relative soluzioni. Gli errori sono classificati in ordine crescente.

Sommario

Decoder Sky errore 31, 32, 33 e 34. Assenza parziale del segnale

I codici di errore 31, 32, 33 e 34 indicano un’assenza parziale di segnale. Questo vuol dire che alcuni canali si vedono e altri no. Nello specifico:

errore 31: problemi di ricezione sulle frequenze della banda alta-verticale;

errore 32: problemi di ricezione sulle frequenze della banda bassa-verticale;

errore 33: problemi di ricezione sulle frequenze della banda alta-orizzontale;

errore 34: Problemi di ricezione sulle frequenze della banda bassa-orizzontale.

Soluzione

Quando incontrate questo tipo di errore la prima cosa da fare è controllare le condizioni meteo della zona in cui vivete poiché i problemi di ricezione possono essere causati dal maltempo che impedisce all’antenna parabolica di ricevere e di trasmettere correttamente il segnale. Se il problema è il meteo, allora dovrete attendere che il tempo si rimetta, continuando a guardare Sky tramite l’applicazione Sky Go (se ce l’avete). Se, invece, non c’è nessuna anomalia metereologica, allora la procedura per la risoluzione dei codici errore 31, 31, 33, e 34 è la seguente:

– Scollegate il decoder dalla presa della corrente elettrica e il cavo dell’antenna;

– Ricollegate la presa della corrente elettrica al decoder e il cavo dell’antenna;

– Aspettate circa 50 secondi e riaccendete il decoder premendo il tasto Sky .

Se non risolvete il problema con questa procedura, allora è molto probabile che l’antenna parabolica abbia subito uno spostamento. In tal caso, se non siete in grado di riposizionare la parabola da soli, dovrete contattare un’antennista.

[banner id=”29949″]

Decoder Sky errore 35, 35a, 35b o 35ab. Assenza totale del segnale

I codici di errore 35, 35a, 35b e 35ab indicano un’assenza totale di segnale. Dal momento che il decoder Sky è collegato alla parabola tramite due cavi, la comparsa delle lettere “a”, “b” o “ab” indica l’ingresso sul quale si sta manifestando il problema di ricezione. Nello specifico:

– se l’anomalia viene riscontrata soltanto sull’ingresso SAT IN 1, il codice di errore sarà seguito dalla lettera “a”;

– se il difetto è sull’ ingresso SAT IN 2, la lettera sarà la “b”;

– se il problema viene rilevato su entrambe le porte, in questo caso comparirà, accanto al codice errore, la combinazione “ab”.

Soluzione

Quando incontrate questo tipo di errore, anche in questo caso la prima cosa da fare sarà controllare le condizioni meteo della zona in cui vivete poiché i problemi di ricezione possono essere causati dal cattivo tempo. Se, invece, non c’è nessuna anomalia metereologica, allora la procedura per la risoluzione dei codici errore 35, 35a, 35b e 35ab è la seguente:

– Scollegate il decoder dalla presa della corrente elettrica e il cavo dell’antenna;

– Ricollegate la presa della corrente elettrica al decoder e il cavo dell’antenna;

– Aspettate circa 50 secondi e riaccendete il decoder premendo il tasto Sky .

Come per i codici di errore che segnalano l’assenza parziale di segnale – ossia gli errori 31, 32, 33 e 34 – anche in questo caso, se il problema non viene risolto tramite la verifica del corretto inserimento dei cavi, occorrerà controllare che l’antenna parabolica non abbia subito spostamenti.

Decoder Sky errore 01, 02, 07 e 08. Verificate il corretto inserimento della smart card

Se, dopo aver effettuato il test di diagnostica, compaiono i codici errori 01, 02, 07 e 08, allora dovrete verificare che la smart card non sia danneggiata o che sia inserita correttamente. Nello specifico:

– errore 01, 02 e 07: verificate il corretto inserimento della smart card;

– errore 08: verificate che la smart card non sia danneggiata.

Soluzione

Estraete la smart card dal decoder Sky e inseritela di nuovo. Avete più di un decoder? Assicuratevi di aver inserito la smart card nel decoder giusto. Nel caso in cui la smart card presenti segni di deterioramento (generalmente codice errore 08), allora dovrete contattare il servizio clienti Sky per farvene spedire una nuova.

Decoder Sky errore 70, 71, 10 e 30. Gli errori più preoccupanti

Come abbiamo anticipato, la maggioranza dei codici errori del decoder Sky, indicano problemi di facile risoluzione. Spesso basta un reset del decoder staccando e riattaccando la spina per far tornare tutto a posto. Ce ne sono alcuni però che, al contrario, individuano problemi un più gravi che richiedono necessariamente l’intervento di un tecnico. Tra questi troviamo:

– errore 70 e 71: indicano un possibile malfunzionamento dell’hard disk;

– errore 10: indica generlamente un corto circuito dell’LNB dell’antenna. L’LNB – Low Noise Block Converter – è un dispositivo collocato al centro del disco dell’antenna parabolica. La sua funzione è quella di captare i segnali provenienti dal satellite e di convertirle in frequenze.

– errore 30: indica generalmente un guasto del decoder Sky.

Soluzioni

In tutti questi casi, se la procedura di reset dell’impianto non risolve il problema, occorrerà contattare il servizio clienti Sky e chiedere l’intervento di un tecnico o la sostituzione del dispositivo.

 

0321.085995