Netflix o Sky: guida alla scelta per non sbagliare

di | 19-08-2019 | TV

La Tv generalista propone ormai sempre più spesso contenuti poco originali e si affida, soprattutto durante il periodo estivo, a repliche davvero poco interessanti. Questa situazione spinge inevitabilmente un numero sempre maggiore di utenti a valutare possibili soluzioni alternative, pur sapendo come questa scelta li obblighi a destinare un budget supplementare per la visione del servizio a cui si decide di aderire. In molti finiscono per porsi un interrogativo che può avere una risposta differente a seconda dei gusti, ma anche delle possibilità economiche: meglio Sky o Netflix? Ecco qui di seguito delle caratteristiche principali che contraddistinguono le due piattaforme per poter prendere una decisione consapevole.

Sommario

Sky o Netflix? Quando i soliti canali non bastano più

Sottoscrivere un abbonamento alla pay Tv è ormai diventato una scelta inevitabile se si vuole avere accesso a un numero maggiore di canali e soddisfare il più possibile le proprie passioni. È il caso, ad esempio, degli appassionati di sport che non vogliono perdere la visione in diretta degli eventi più importanti (il calcio è ormai trasmesso quasi del tutto a pagamento, così come i Gran Premi di Formula Uno e del Motomondiale), ma anche di chi ama il cinema e desidera gustarsi le pellicole più belle a pochi mesi di distanza dall’uscita nelle sale. L’offerta comprende però anche serie Tv di ogni genere e programmi di intrattenimento che consentono di divertirsi nel proprio tempo libero. Ma senza dimenticare anche i tanti contenuti dedicati ai più piccoli, la musica o quelli che consentono di ampliare le proprie conoscenze.

Poco importa se tutto questo significa dover mettere in conto una spesa supplementare. A volte vale davvero la pena compiere qualche sacrificio.

Anche in questo ambito la scelta si è fatta sempre più varia: ogni utente ha così la possibilità, sulla base delle proprie preferenze e della propria capacità economica, di valutare a quale offerta poter aderire.

Ormai da più di un decennio Sky rappresenta una realtà più che consolidata per un palinsesto che punta a soddisfare una platea sempre più variegata e alla ricerca di novità. Tutti coloro che sottoscrivono un contratto avranno compreso il pacchetto base Sky Tv, che comprende il meglio delle serie Tv e dell’intrattenimento, ma a questo si possono poi aggiungere altre opzioni a scelta quali i pacchetti Calcio, Sport, Cinema e Famiglia. Difficilmente quindi non si potrà trovare qualcosa di proprio gradimento.

E non è finita qui. Per allargare ulteriormente la scelta di mercato la Tv di Murdoch ha deciso di inserire anche altre modalità di visione dei contenuti. Il servizio è infatti ora accessibile anche via digitale terrestre, soluzione ad hoc per chi preferisce evitare di installare un impianto dotato di parabola (clicca qui se desideri saperne di più) e via fibra per le zone che sono coperte da questo tipo di connessione.

Se l’idea di avere un abbonamento con i relativi vincoli che questo comporta non dovesse convincere del tutto è possibile prendere in considerazione le piattaforme in streaming. Tra queste, una delle più amate che sta raggiungendo una diffusione sempre più ampia nel nostro Paese è Netflix, un servizio disponibile esclusivamente in streaming ma pensato per chi vuole costruire un palinsesto personalizzato sulla base dei propri impegni. Unica condizione richiesta, come tutte le Tv online, è quella di avere a disposizione un dispositivo in grado di connettersi a Internet per non andare incontro a problemi di visione.

Netflix vs Sky – Scegli sulla base delle tue passioni

Una delle differenze fondamentali tra le due piattaforme è data dalla durata del legame che si va a instaurare. La pay Tv di Rupert Murdoch implica infatti la sottoscrizione di un accordo più a lungo termine che può rendere più difficile quindi presentare disdetta in caso di insoddisfazione.

Netflix, invece, nasce proprio per venire incontro alle esigenze di chi vive una quotidianità particolarmente frenetica, ma vuole avere sempre a portata di mano una serie di contenuti innovativi da gustare nel tempo libero. La necessità di dotarsi di un dispositivo in grado di connettersi a Internet per garantirsi la visione può inoltre essere ritenuta un vantaggio: un eventuale impegno dell’ultimo minuto previsto quando è inserito in programmazione un evento a cui si tiene in modo particolare non è più considerato un problema. Il servizio diventa infatti facilmente accessibile anche fuori casa tramite i device mobili che portiamo sempre con noi.

Per chi presenta qualche dubbio Netflix può essere inoltre la scelta più corretta. La Tv online, infatti, offre un mese di visione gratuita per poter prendere confidenza con il servizio e, qualora si decidesse di proseguire con l’offerta a pagamento, si potrà interrompere in ogni momento senza alcun onere a carico del cliente.

In genere sono le serie Tv Netflix, che vengono rinnovate in maniera costante tutto l’anno attraverso anche la proposizione di contenuti esclusivi, uno dei motivi che spingono l’utente a sottoscrivere l’abbonamento e a mantenerlo attivo anche per un lungo periodo. Chi ha questa passione ha la possibilità anche di effettuare delle vere e proprie “maratone” gustando un episodio dietro l’altro, anche senza sosta né pubblicità, per immergersi a tutto tondo nella storia che viene raccontata ed entrare in piena sintonia con i protagonisti.

Sky invece può rappresentare una scelta quasi obbligata per un vero sportivo. La pay Tv trasmette, infatti, in esclusiva sette partite di Serie A a giornata, le migliori gare di Serie A femminile, il meglio del calcio europeo con Premier League e Bundesliga, tennis, rugby, golf e gli appuntamenti più importanti di motori, compreso l’intero Mondiale di Formula Uno e MotoGp. Anche qui non manca però una vasta scelta di Serie Tv (è in crescita il numero di contenuti autoprodotti), oltre a una selezione completa di film con almeno un’anteprima al giorno.

Lo streaming c’è anche su Sky grazie a Now Tv

Se l’intento è puntare su un’offerta esclusivamente in streaming ma con i contenuti inseriti nel palinsesto di Sky la scelta deve ricadere su Now Tv, la piattaforma online di Murdoch che ormai da qualche anno ha fatto il suo approdo anche in Italia e sta ottenendo una buona offerta di mercato.

Anche qui, al pari di Netflix, si ha la possibilità di provare il servizio in modo gratuito e poi proseguire la visione attraverso i vari ticket tematici disponibili con durata mensile. È possibile scegliere tra:

  • Cinema: oltre 1.000 titoli da gustare in modalità on demand, oltre 9 canali live Sky cinema e 7 nuovi film a settimana;
  • Serie Tv: l’ideale per chi ama i telefilm con la possibilità anche di gustare intere stagioni on demand e le anteprime in contemporanea con gli Stati Uniti;
  • Intrattenimento: non mancano gli show più amati come “Masterchef” e “X Factor”, documentari e programmi per bambini. L’adesione comprende anche 13 canali live, tra cui Sky Uno, MTV, History Channel, e potrai goderti on demand i documentari esclusivi di Sky Arte;
  • Sport: Serie A con 7 partite su 10 ogni giornata, tutta la UEFA Champions League e la UEFA Europa League, la Premier League con 5 partite a turno, la Bundesliga con 3 partite a turno, la MotoGP™, la Formula 1® , i principali tornei di Tennis e molto altro. Questa è la soluzione con il massimo della flessibilità anche con il ticket giornaliero e settimanale.

Ogni utente può combinare i pacchetti che preferisce e, se lo desidera, anche accedere all’opzione +, che comprende visione in HD e in contemporanea su due dispositivi.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.