Segnale criptato Mediaset Premium: tutte le soluzioni

Segnale criptato Mediaset Premium: tutte le soluzioni
5 (100%) 1 vote
di | 19-02-2018 | Mediaset, TV

Avete aspettato tutta la settimana per rilassarvi davanti al vostro programma preferito. Vi sdraiate sul divano, accendete il televisore, vi sintonizzate su uno dei canali del vostro pacchetto Mediaset Premium ma niente da fare. Invece del vostro programma preferito, sullo schermo della TV compare un fastidioso messaggio: segnale criptato. Cosa succede? Cosa significa il messaggio segnale criptato Mediaset Premium? E soprattutto, come risolvere il problema? In questa guida vi illustreremo tutte le soluzioni per far sparire la scritta segnale criptato che appare durante la visione dei canali Mediaset Premium e tornare a guardare serenamente la vostra serie TV preferita.

Cosa fare in caso di segnale criptato Mediaset Premium

Prima di illustrarvi tutte le soluzioni per risolvere il problema del segnale criptato Mediaset Premium, passeremo in rassegna alcuni dei principali eventi che possono generare questo tipo errore. Non esiste una soluzione unica valida per tutte le situazioni. In base al motivo scatenante il messaggio, infatti, ci sarà un rimedio diverso. Cosa fare dunque in caso di segnale criptato Mediaset Premium? La prima cosa da fare è verificare di essere in regola con i pagamenti delle fatture Mediaset Premium e che la vostra tessera non sia scaduta. Molti non lo sanno, ma alcune tessere prepagate Mediaset Premium hanno una validità limitata nel tempo e alla loro scadenza vanno riattivate o sostituite. Se vi rendete conto che effettivamente ci sono alcune fatture scoperte, allora dovrete regolarizzare il pagamento degli arretrati, chiamare il servizio clienti e attendere almeno 48 ore per la riattivazione del servizio. Nel caso in cui la vostra tessera sia scaduta, anche in questo caso dovrete prima procedere alla ricarica e poi alla riattivazione della tessera chiamando l’assistenza clienti Mediaset Premium oppure entrando nell’Area Clienti a voi dedicata sul sito ufficiale di Mediaset Premium. Cosa fare invece se siete in regola con i pagamenti e la vostra tessera non è scaduta? In questo caso assicuratevi che il canale Mediaset Premium che volete guardare sia incluso nel vostro abbonamento. Se nessuna di queste situazioni corrisponde alla vostra, allora le ragioni che hanno generato l’errore di segnale criptato Mediaset Premium possono dipendere da un errato inserimento della tessera nel decoder, dalla necessità di aggiornare i diritti di visione della vostra tessera o il software del televisiore oppure, infine, da un guasto tecnico. Vediamo insieme quali sono le soluzioni in ognuna di queste 4 situazioni.

Verifica del corretto inserimento della tessera Mediaset Premium

Il motivo più comune del messaggio di errore segnale criptato Mediaset Premium è che la tessera non è inserita correttamente nel decoder o nel televisore. Per fare questa verifica è sufficiente premere il tasto Menu del telecomando e selezionare la voce Trasmissione. Entrate in Interfaccia Comune e poi in Menu CI. Comparirà una lista di opzioni, scegliete Mediaset Premium e poi Informazioni sulla tessera. A questo punto dovreste visualizzare il numero seriale della Smart Cam. Se non lo visualizzate vuol dire che questa non è inserita correttamente. Cosa fare? Spegnete il televisore, togliete la tessera e riaccendete la TV su un canale qualsiasi. Pulite con un panno asciutto la vostra Smart Cam e spegnete di nuovo il televisore. Reinserite la tessera nel decoder o nello slot dedicato sull’apparecchio televisivo e riaccendete la TV. Sintonizzatevi sul canale Mediaset Premium che stavate guardando. Se questa procedura non funziona oppure visualizzate il numero seriale della tessera, allora è possibile che dobbiate riattivare i diritti di visione. A volte può succedere infatti che questi vadano aggiornati. Una scocciatura, è vero, ma la procedura di riattivazione dei diritti di visione è molto semplice. Vediamola insieme.

Segnale criptato Mediaset Premium: riattivazione dei diritti di visione

Per riattivare i diritti di visione della vostra tessera Mediaset Premium, avrete bisogno o di una connessione a Internet per collegarvi al sito web di Mediaset ed entrare nell’Area Clienti oppure di un telefono. Entrambe le procedure sono molto semplici. La riattivazione tramite sito web funziona in questo modo. Entrate nell’Area Clienti e selezionate l’opzione “riattivazione dei diritti di visione”. Vi verrà chiesto di digitare il numero seriale della tessera che è il codice a 12 cifre che trovate sul retro sotto al codice a barre e accanto alla scritta “Tessera n°”. Una volta inserito il numero nella sezione dedicata, visualizzerete dei numeri che dovrete annotarvi e inserire nella casella “Conferma codice di controllo”. Fatto questo, comparirà un pulsante con scritto “Riattiva”. Cliccateci sopra e aspettate che sullo schermo compaia il messaggio di conferma della riattivazione dei diritti di visione. Cosa fare però se avete dimestichezza con Internet o se non siete iscritti nell’Area Clienti? Non preoccupatevi perché Mediaset Premium ha pensato anche a voi mettendovi a disposizione due numeri di telefono. Il numero verde gratuito da comporre se usate un telefono fisso è 800 303 404, altrimenti lo 02 37 045 045 se chiamate da un cellulare. In entrambi i casi dovrete semplicemente seguire le istruzioni che vi verranno indicate durante la telefonata. Attenzione però, sia che procediate alla riattivazione tramite sito web sia che lo facciate tramite telefono, assicuratevi sempre che la tessera sia inserita correttamente nel decoder e che questo sia acceso.

Aggiornamento software del televisore

Se anche dopo aver effettuato la procedura di riattivazione dei diritti di visione continuate a visualizzare il messaggio di segnale criptato Mediaset Premium, provate prima di tutto a spegnere e a riaccendere il televisore. Provate quindi a sintonizzarvi prima su un canale gratuito e poi tornate su un canale Mediaset. Nel caso in cui il problema persiste, verificate che non ci siano aggiornamenti software da fare sul vostro televisore. Se ci sono aggiornamenti da eseguire, procedete con l’update e ripetete il processo di spegnimento e di accensione della TV. Se non ci sono invece aggiornamenti da fare, allora è probabile che la vostra tessera si sia danneggiata o il decoder rotto.

Segnale criptato Mediaset Premium: tessera danneggiata

Se sospettate che la vostra tessera si sia danneggiata, dovrete in tal caso contattare subito il servizio clienti Mediaset Premium. Recita infatti l’art. 7 della Carta dei Servizi Mediaset: “Eventuali malfunzionamenti della Tessera dovranno essere comunicati alla Società entro la data di cessazione dell’efficacia del contratto riportata sul retro della Tessera. Per richiedere la sostituzione della Tessera in caso di malfunzionamenti riscontrati, l’utente dovrà contattare il Call Center del Servizio per attivare le necessarie verifiche preliminari ed avviare l’eventuale procedura di sostituzione. Il ServizioClienti Mediaset Premium, verificato che la Tessera non presenti manomissioni e/o danneggiamenti, provvederà a verificare il credito spettante, riparare, sostituire, restituire la Tessera, a seconda del problema riscontrato. Mediaset Premium si impegna a dare risposta (positiva o negativa) alle richieste di sostituzione della Tessera per malfunzionamenti entro 15 (quindici) giorni dalla data di ricezione dellaTessera nel 98% dei casi”.

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.