Aumenti Vodafone a luglio 2024: fino a 13€ in più su alcune offerte

di | 11-06-2024 | News Vodafone

Anche questo mese la compagnia annuncia delle rimodulazioni che andranno a colpire alcune offerte di rete fissa Business. Per questa volta, quindi, l’utenza Consumer non sembra coinvolta nella modifica. In alcuni casi la modifica contrattuale potrebbe rivelarsi particolarmente salata.

Aumenti Vodafone a luglio 2024: fino a 13€ in più su alcune offerte
Confronta

A due mesi di distanza dall’ultimo aggiornamento sul tema, torniamo a parlare di aumenti Vodafone: l’operatore, infatti, ha annunciato l’arrivo di una nuova rimodulazione, che entrerà in vigore a partire dal mese prossimo. Questa volta, però, l’utenza Consumer viene risparmiata.

Di cosa si tratta, quindi? A partire dal 5 luglio prossimo alcune offerte di rete fissa subiranno delle modifiche, con un incremento mensile che varierà da un minimo di 3€ ad un massimo di ben 13€. I piani soggetti a rimodulazione non vengono indicati sul comunicato, ma Vodafone specifica che saranno solo tariffe per l’utenza Business. La motivazione è legata alla necessità di continuare ad investire sulla qualità della rete, esattamente come era già stato fatto per altri aumenti applicati nei mesi scorsi. Ovviamente tutti i clienti coinvolti nella modifica stanno ricevendo una comunicazione allegata alla fattura proprio in questi giorni.

Come previsto dalle norme in vigore, gli utenti soggetti a rimodulazione che non vogliono accettare le nuove condizioni contrattuali hanno 60 giorni di tempo presentare una richiesta di recesso senza costi di disattivazione né penali.

La domanda potrà essere presentata scegliendo una delle seguenti modalità:

  • contattando il servizio clienti al numero verde 800 195 335;
  • effettuando una richiesta di recesso Vodafone online (è necessario accedere con le proprie credenziali per aprire la pagina);
  • inviando una PEC all’indirizzo servizioclienti@vodafone.pec.it;
  • inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone – Casella Postale 190 – 10015 Ivrea (TO);
  • recandosi personalmente presso un negozio Vodafone.

Per le richieste scritte o via mail è possibile scaricare il modulo recesso Internet Vodafone Business e compilarlo in ogni parte richiesta. È importante, inoltre, specificare come causale del recesso “Modifica delle condizioni contrattuali”.

Esattamente come per le rimodulazioni sulle offerte Consumer, anche in questo caso la disdetta gratuita non comporterà la decadenza di eventuali rate residue di prodotti e/o servizi associati ai piani. Gli importi rimanenti potranno essere saldati seguendo la normale scadenza oppure si potrà decidere di pagare la somma restante in un’unica soluzione, indicandolo sulla richiesta di recesso o anche in un secondo momento, contattando direttamente l’assistenza. Assicuratevi di restituire eventuali dispositivi forniti dall’operatore in comodato d’uso o a noleggio, così da evitare addebiti extra.

Altre modifiche in arrivo sui servizi Vodafone nei prossimi mesi

L’estate 2024 ha in serbo anche delle ulteriori novità su alcuni servizi Vodafone. Come vedremo tra poco, non si tratterà di aumenti veri e propri, ma sono pur sempre delle modifiche di cui tener conto, poiché in alcuni casi cambieranno unilateralmente le condizioni sottoscritte (e sarà garantito il diritto di recesso):

  • dal 1° luglio l’offerta Vodafone TV non avrà più i canali e i contenuti Warner Bros (ci si riferisce in particolare ai contenuti della piattaforma Discovery). I clienti che hanno sottoscritto il servizio possono disdire il contratto senza penali né costi entro il 31 agosto 2024, seguendo le istruzioni che abbiamo visto in precedenza;
  • dal 1° agosto, invece, l’operatore cancellerà i servizi della gamma Smart Tech, legati alle offerte IoT: i clienti potranno utilizzarli fino al 31 luglio 2024 e, dopo tale data, si interromperanno e non verranno più addebitati i costi.

Se vi saranno ulteriori comunicazioni su eventuali aumenti e modifiche da parte di Vodafone, vi terremo puntualmente aggiornati in questa pagina.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e Condizioni di servizio che includono la possibilità di essere richiamati per il servizio di consulenza

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SpA , con sede in Corso della Vittoria, 31/A, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care SpA, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.