Aumenti Vodafone su fisso da luglio: quasi 3 euro in più al mese

di | 04-06-2019 | Cellulari, Internet ADSL e Fibra, Vodafone

(Aggiornamento: Aumenti Vodafone 2019) Proseguono senza sosta le rimodulazioni dei principali operatori telefonici: l’ultima in ordine di tempo arriva da Vodafone e riguarderà diversi clienti di linea fissa, a partire dal 23 luglio 2019. Sul comunicato ufficiale non vengono specificate le esatte tariffe soggette ad aumento, ma viene svelato l’ammontare dello stesso: ben 2,99 euro in più al mese.

Secondo quanto dichiarato dall’azienda, il costo delle offerte aumenterà per consentire il gruppo di “continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi”. Gli stessi utenti coinvolti dalla rimodulazione verranno informati attraverso una comunicazione che sarà allegata alla fattura.

Sommario

Come disdire l’offerta Vodafone prima dell’aumento

Come accade sempre in questi casi, il cliente potrà decidere se accettare le modifiche unilaterali del contratto oppure disdirlo o passare ad altra compagnia (magari dopo aver effettuato un confronto delle offerte Internet casa più convenienti, in base alle proprie esigenze). Sarà possibile presentare la richiesta di recesso, senza penali e senza costi di disattivazione, utilizzando uno dei seguenti canali:

  • scrivendo via PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it;
  • telefonando al numero gratuito del servizio di assistenza, il 190, specificando all’operatore la causale relativa alla modifica delle condizioni contrattuali;
  • inviando una richiesta scritta via raccomandata A/R all’indirizzo Servizio Clienti Vodafone – Casella Postale 190 – 10015 Ivrea (TO).

In caso di pagamenti pendenti, come ad esempio le rate residue o il costo di attivazione, il cliente potrà decidere se continuare secondo quanto previsto dal contratto che si era siglato con Vodafone oppure saldare il tutto in un’unica soluzione.

Non solo fisso: nuovi aumenti Vodafone anche su mobile

A quanto pare, questa non sarà l’unica rimodulazione prevista per l’estate da parte di Vodafone: il sito MondoMobileWeb.it segnala in queste ore l’arrivo di un’altra ondata di rimodulazioni sulle tariffe “Special”, ossia quelle offerte winback e operator attack fuori listino che l’operatore ha utilizzato massicciamente in questi ultimi anni per rendere più concorrenziale i propri servizi, in particolare dopo l’arrivo degli operatori low cost e di Iliad in primis.

Secondo le indiscrezioni, vi sarebbe un aumento di 1,98 euro al mese sulle tariffe Vodafone Special 1000 5 GB e Special 1000 7 GB, pronto ad entrare in vigore già dal 27 giugno. Lo stesso extra costo, lo ricordiamo, era stato già annunciato diverse settimane anche per altre due offerte mobili speciali della compagnia, la Vodafone Special Minuti 50 GB e la Special 1000 4 GB. Gli utenti coinvolti stanno ricevendo in questi giorni un sms informativo.

Aumenta il costo, ma aumentano le soglie di minuti e GB

Nelle precedenti occasioni, tuttavia, è stato annunciata anche una modifica dei servizi compresi con le tariffe: aumenta sì il canone, ma anche i minuti, che diventano illimitati, e si aggiungono 20 GB in più al piano tariffario. Immaginiamo, quindi, che anche sulle nuove rimodulazioni in vista l’operatore deciderà per una modifica dei servizi compresi nei pacchetti, in modo tale da “riequilibrare” il rapporto tra caratteristiche e prezzo degli stessi.

Spetterà al cliente, quindi, decidere se effettivamente le offerte Vodafone sottoscritte in passato saranno ancora convenienti nonostante l’aumento di quasi 2 euro al mese, tenendo conto di un maggior numero di dati a disposizioni e delle telefonate illimitate. In alternativa, anche in questi casi sarà sufficiente effettuare una richiesta di recesso, senza costi e senza penali, attraverso uno dei contatti che vi abbiamo segnalato in precedenza.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.