Nuova SIM Vodafone: cosa disattivare per evitare costi nascosti

Nuova SIM Vodafone: cosa disattivare per evitare costi nascosti
5 (100%) 2 votes
di | 17-01-2019 | Cellulari, Vodafone

E dopo tanto cercare, magari anche a seguito di un confronto gratuito tariffe mobili, vi siete finalmente decisi a cambiare operatore telefonico su cellulare e quella promozione Vodafone è la soluzione più adatta alle vostre necessità: se avete cominciato a leggere questa guida probabilmente è il vostro caso oppure un vostro amico, familiare o conoscente ha deciso di passare a questo operatore con una delle tantissime iniziative e promozioni lanciate praticamente ogni giorno (in particolare tra le offerte winback). Tuttavia, ci si trova davanti ad un dubbio per questa nuova sim Vodafone: cosa disattivare per evitare costi nascosti o addebiti indesiderati?

Vodafone è indubbiamente uno dei migliori operatori in Italia ed Europa per qualità dei servizi, velocità e prestazioni della rete dati e innovazione ma è anche vero che spesso vengono fornite al cliente delle opzioni e delle funzionalità a pagamento (fortunatamente gratuite al momento dell’attivazione, così da permettere il cliente di disattivarle qualora non si fosse interessati a mantenerle) che non sono state richieste esplicitamente.

Se è vero che, grazie al periodo gratuito iniziale, non verrà addebitato nulla sulla nuova sim Vodafone, è molto probabile che molti utenti non siano consci che questi servizi sono attivi di default e, per evitare costi inattesi, è necessario disabilitarli. Ecco, quindi, cosa è presente su una nuova sim Vodafone e cosa disattivare se non avete bisogno di questi servizi.

Sommario

Vodafone Exclusive (1,90 euro al mese)

In molte tariffe Vodafone viene abbinata l’opzione Exclusive, al costo di 1,90 euro in più a rinnovo. È un pacchetto che permette di avere diversi vantaggi, tra cui:

  • giga illimitati per usare i servizi di mappe, grazie al Vodafone Pass Maps (tra cui anche Google Maps);
  • 1 ingresso al cinema, valido anche nei weekend;
  • servizio clienti dedicato al numero 193;
  • connessione in 4G anche attraverso la funzione hotspot.

In passato la Vodafone Exclusive permetteva di avere l’hotspot gratuito, visto che l’operatore non lo prevedeva gratuitamente nei propri piani, ma da qualche mese tutte le offerte possono sfruttare tale opzione senza dover attivare Exclusive.

Se non siete interessati a Vodafone Exclusive potete disattivarlo senza costi dall’app My Vodafone (su Offerte già attive/Tariffa base/Gestisci/Vodafone Exclusive) oppure chiamando il numero gratuito 42070, seguendo la voce guida.

Servizi Chiamami e Recall (12 cent al giorno se utilizzati)

Il servizio Chiamami vi avvisa tramite sms quando avete ricevuto una telefonata nel momento in cui il cellulare non è raggiungibile per qualsiasi motivo (spento, occupato, con trasferimento di chiamate o segreteria, etc…), mentre Recall è una notifica, sempre tramite messaggio, che vi informa che il numero che non riuscivate a chiamare prima è ora raggiungibile.

Se non usate questi servizi o non volete vedervi addebitare 12 cent ogni giorno che li utilizzate, potete disattivarli facilmente chiamando il 42070, attraverso l’app My Vodafone o l’area 190 Fai da te del sito Vodafone.it (dalla sezione “Servizi e promozioni attive”).

Segreteria telefonica (1,50 euro al giorno se si utilizza)

In una sim Vodafone cosa disattivare, se non la segreteria? Questo servizio è caduto in disuso da tempo con qualsiasi operatore, in particolare dopo l’avvento dell’Internet mobile e della messaggistica istantanea.

Se volete evitare che qualcuno lasci un messaggio sulla segreteria e vi costringa ad accedere al servizio a pagamento per ascoltarlo, disattivatelo chiamando il 42070, dall’app My Vodafone o dall’area 190 Fai da Te. In alternativa potete aprire il tasterino del telefono e digitare il codice ##21#, seguito dal tasto verde di avvio chiamata.

Rete Sicura (1 euro al mese)

Diverse offerte Vodafone comprendono già il servizio Rete Sicura attivo di default, gratuito per uno o due rinnovi, poi a pagamento (1 euro al mese). È sicuramente un tool molto interessante e utile, soprattutto per la protezione delle proprie sessioni di navigazione dalle minacce informatiche, ma non tutti ne hanno davvero bisogno: ecco una guida su come disattivare Vodafone Rete sicura in modo rapido e veloce.

Giga di riserva (2 euro ogni 200 MB extra soglia)

Se superate in anticipo i GB della vostra offerta Vodafone, è probabile che abbiate l’opzione 1 GB di riserva per continuare a navigare anche oltre la soglia, ma ad un costo di ben 2 euro ogni 200 MB: facendo un rapido calcolo, 1 GB in più vi costerà addirittura 10 euro.

Fortunatamente potete disattivare questa opzione dall’Area Clienti, dall’app ufficiale (su Offerte già attive) oppure chiamando il numero gratuito 42071, seguendo le istruzioni della voce guida.

SMS Avviso di ascolto (costo dell’sms in base alla propria tariffa)

Un altro servizio ormai inutilizzato è sms avviso di ascolto: il costo viene addebitato quando un utente ascoltare un messaggio vocale che avete lasciato sulla segreteria di un vostro contatto. Vi consigliamo di disattivarlo chiamando il numero gratuito 42070 oppure dall’area 190 Fai da Te, attivando il barring sms Notifica di ascolto.

Verificare la tariffa base

Come altri operatori, anche Vodafone potrebbe prevedere delle tariffe base a pagamento, come ad esempio la Vodafone 19 (al costo di 1,96 euro al mese): l’addebito avviene ogni mese, insieme a quello dell’offerta sottoscritta.

Potete evitare l’addebito scegliendo una tariffa base senza canone mensile, come ad esempio il piano Vodafone 25 oppure Senza Scatto New, tramite l’area clienti o l’app My Vodafone.

Disabilitare i servizi abbonamento non richiesti

Ecco, infine, un altro consiglio utile se avete attivato una nuova sim Vodafone: cosa disattivare ancora? Potete disabilitare i servizi abbonamento non richiesti per evitare che sulla vostra linea vengano attivati piani a pagamento di vari servizi (gossip, sfondi, suonerie, etc…) a costi spropositati, spesso anche senza che ve ne accorgiate.

Potreste anche chiamare il numero 190 e parlare con un operatore Vodafone per richiedere il barring per i servizi a pagamento e per il blocco delle chiamate 166 e 899.

Grazie a questi passaggi, quindi, riuscirete ad evitare costi indesiderati, in modo tale da non avere addebiti aggiuntivi oltre al normale canone previsto dalla vostra offerta Vodafone. Se volete condividere la vostra esperienza in merito o fornire qualche altro consiglio per evitare costi extra non richiesti con Vodafone, lasciateci un commento qui in basso o scriveteci sulla pagina Facebook di ComparaSemplice.it.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.