Quanto costa passare a Vodafone 2019: tutto quello che c’è da sapere

Quanto costa passare a Vodafone 2019: tutto quello che c’è da sapere
5 (100%) 3 votes
di | 01-04-2019 | Cellulari, Vodafone

Cambiare operatore telefonico mantenendo lo stesso numero è ormai una consuetudine per tantissimi italiani, attirati dalle sempre più numerose offerte cellulari, in particolare quelle tutto compreso, che permettono di sfruttare al meglio le funzionalità degli smartphone e la connessione dati mobile ad alta velocità. Ovviamente per cambiare operatore è necessario tenere in considerazione anche i costi da sostenere: ad esempio, quanto costa passare a Vodafone quest’anno? Lo vedremo in questo articolo.

Sommario

Il canone delle offerte

Innanzitutto, il primo costo che salta maggiormente all’occhio è il canone dell’offerta che si vuole sottoscrivere: facendo un confronto gratuito delle tariffe cellulari su ComparaSemplice.it potrete notare che le soluzioni con Vodafone sono diverse, a partire da costi più contenuti (soprattutto per gli Under 30) fino ad arrivare a quelli più impegnativi (ad esempio la RED Unlimited Black, con tutto illimitato, Internet compreso, a circa 40 euro al mese).

È chiaro, quindi, che tale spesa cambierà, anche di molto, in base alle vostre scelte. Le offerte Vodafone Ricaricabile o a contratto, abbinando uno smartphone o un altro dispositivo, inoltre, sono soggette a cambiamenti e modifiche di listino. Ecco un esempio delle tariffe più interessanti disponibili oggi:

Simple Digital (da 11,99 euro al mese)

Offerta scontata (anziché 14,99 euro al mese), ma solo se si addebiterà il costo dell’offerta su conto corrente o carta di credito. Il piano, senza costi d’attivazione e vincoli, offre 1000 minuti, 1000 sms e 20 GB di dati da sfruttare sulla Giga Network.

RED Unlimited Black (39,99 euro al mese)

È il primo vero piano flat mobile in Italia, con tutto illimitato (chiamate, sms, Internet), un pacchetto per l’UE e per i Paesi Extra UE e diversi servizi inclusi (tra cui la Segreteria, Vodafone Rete Sicura, Chiamami e Recall).

Shake Remix Unlimited (12 euro al mese)

Tra le offerte per i più giovani vi segnaliamo, invece, la Shake Remix Unlimited, un pacchetto con 300 minuti, 50 sms, 25 GB e dati illimitati per usare chat, mappe, social e musica.

Per conoscere le altre offerte dell’operatore potete consultare il sito ufficiale Vodafone.it.

Quanto costa passare a Vodafone: attivazione e vincoli

Se, come abbiamo visto, la Simple Digital non prevede alcun contributo d’attivazione, per le altre soluzioni è invece previsto un costo pari a 29 euro una tantum. Generalmente questo importo è scontato a 3 euro per i nuovi clienti, ma si avrà diritto al ribasso solo se si effettueranno e si consumeranno ricariche per un certo valore durante la permanenza in Vodafone.

Ad esempio, con La RED Unlimited Black, come possiamo leggere sul sito, l’attivazione è a 3 euro “se effettui e utilizzi ricariche per almeno 575 euro”. Con la Shake Remix Unlimited, invece, saranno sufficienti 120 euro di ricarica totali. Anche questa spesa, quindi, è estremamente variabile ed è comunque legata al punto precedente, ossia al costo del canone dell’offerta sottoscritta.

Ricaricabile o Abbonamento: quale costa di più?

In molti si chiedono se le offerte Vodafone Ricaricabile siano più convenienti degli Abbonamenti: in realtà l’operatore ha abbandonato da tempo questa distinzione, lanciando offerte valide per tutti e applicando vincoli contrattuali solo in casi specifici, ad esempio acquistando un telefono da abbinare al piano. Come potete immaginare, quindi, la spesa che dovrete sostenere con una tariffa a contatto potrebbe essere non troppo diversa da quella “standard” (ad esempio con dispositivi a 0 euro o con un piccolo contributo iniziale) oppure molto più alta (magari abbinando uno smartphone top di gamma come un iPhone XS, un Samsung Galaxy S10, un Huawei P30 Pro, etc…).

Costo della sim e prima ricarica

Generalmente il costo di una sim card Vodafone è pari a 10 euro, con 5 euro di traffico incluso, ma spesso tale spesa non è sempre presente attivando una delle offerte di listino dell’operatore. Ovviamente vi verrà richiesto di effettuare una prima ricarica al momento dell’attivazione della scheda, in modo tale da avere credito sufficiente per il rinnovo del primo mese del piano scelto. Ricordiamo, infine, che una volta attivata la SIM potrebbero essere presente dei servizi a pagamento attivi di default: per conoscerli e per decidere quale rimuovere vi rimandiamo alla nostra guida dedicata proprio a cosa disattivare su una nuova sim Vodafone.

Abbiamo visto quanto costa passare a Vodafone nel 2019, in base alle condizioni contrattuali previste in questo periodo: ricordiamo ancora una volta che le tariffe e i contratti potrebbero subire delle variazioni durante l’anno, come per ogni compagnia. Per restare aggiornati sulle novità della telefonia e di altri importanti servizi, come le assicurazioni, il mercato auto, la Pay TV, l’Energia e il Gas, aggiungete ComparaSemplice.it tra i preferiti e lasciatevi consigliare dai nostri esperti.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.