Vodafone cloud: cos’è e come funziona

Vodafone cloud: cos’è e come funziona
5 (100%) 2 votes
di | 10-05-2017 | Telefonia, Vodafone

L’utilizzo dei servizi in cloud per l’archiviazione online di contenuti in mobilità è cresciuto notevolmente negli ultimi anni: non a caso tantissime aziende hanno investito su questo settore, anche società che non operano direttamente in ambito informatico. Pensiamo ad esempio a Vodafone Cloud, un servizio lanciato qualche anno fa dall’operatore Vodafone: dopo essere stato chiuso verso la fine del 2015, è stato sostituito immediatamente da Vodafone Backup+, nato in collaborazione con importanti nomi, Dropbox e RealTimes.

I servizi di Vodafone Cloud, quindi, sono stati riversati e potenziati su Backup+. Ma che cos’è e come funziona questa interessante opzione della compagnia telefonica? Sono previsti dei costi per l’utilizzo?

Cos’è Vodafone Cloud

Il servizio Vodafone Backup+ (ex Vodafone Cloud) è nato dalla collaborazione con Dropbox e permette di archiviare i contenuti del proprio smartphone o tablet su una “nuvola”, garantendo la massima sicurezza. I files che è possibile salvare possono riguardare foto, video, contatti e musica (quest’ultima solo se si possiede un dispositivo Android).

Come funziona Backup+

Attivando la sincronizzazione automatica, i files vengono salvati automaticamente sull’account Dropox, senza consumare i GB della propria offerta Internet mobile Vodafone. Per utilizzare il servizio si potrà scaricare l’app gratuita Backup+, disponibile sul Google Play Android e sull’App Store di Apple. Grazie ad una speciale promozione, i clienti potranno ottenere uno spazio extra di 25 GB: non tutte le offerte, però, permettono di avere questo omaggio.

I contenuti che verranno salvati tramite Backup+, quindi, sono archiviati sull’account Dropbox e possono essere raggiunti da qualsiasi piattaforma, come garantiscono tutti i servizi in cloud. Quindi, anche eliminando l’app dal telefono, non accadrà nulla ai files salvati sulla nuvola di Dropbox.

Grazie alla tecnologia RealTimes, inoltre, è possibile trasformare le foto migliori in un videoclip da condividere in maniera semplice e veloce. Anche gli altri files possono essere condivisi facilmente come previsto normalmente da Dropbox.

Costi previsti

Per utilizzare Vodafone Backup+ è previsto contributo di 2,49 euro al mese per uno spazio da 25 GB, ai quali si aggiungeranno gli ulteriori 25 GB extra gratuiti se la vostra offerta lo prevede.

Limiti e problemi di collegamento

Se lo spazio di archiviazione del servizio Vodafone Cloud non è per voi sufficiente, anche con lo spazio extra in omaggio, potete ampliare i GB attivando un’offerta a pagamento di Dropbox.

Vodafone ricorda che non è possibile collegare più account Dropbox allo stesso numero Vodafone. Per disassociare l’account Dropbox basterà accedere al sito drobpox.com, nelle impostazioni (Sicurezza/App collegate). Se, invece, volete dissociare il vostro numero Vodafone dovrete scrivere una mail a supporto.app@mail.vodafone.it, indicando il numero di telefono.

Il servizio Vodafone Cloud, ora Backup+, potrebbe essere uno strumento interessante se volete tenere in sicurezza i vostri contenuti in mobilità, senza la necessità di spostare manualmente sulla nuvola digitale e con la massima sicurezza foto, video, contatti e musica, grazie alla sincronizzazione automatica e senza problemi di consumo dati. Potrebbe essere utile soprattutto se si possiede uno smartphone o un tablet con poca memoria e si desidera comunque avere sempre con sé i propri contenuti. Se volete avere maggiori informazioni sul servizio potete consultare il portale dell’operatore (Vodafone.it), nella sezione dedicata a Backup+, oppure potete contattare il servizio clienti: se non sapete come fare, consultate la nostra guida su come parlare con un operatore Vodafone.

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti
02 20011111

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.