Nome rete Wifi di casa: consigli su come trovarlo e come sceglierlo

Nome rete Wifi di casa: consigli su come trovarlo e come sceglierlo
1 (20%) 1 vote
di | 05-03-2019 | WiFi

A che cosa ci riferiamo quando parliamo di nome rete Wifi di casa? E come impostarlo al meglio? In realtà, come vedremo nelle prossime righe, si tratta di un tema che avevamo già trattato in passato, anche se con un nome differente. Ma non perdiamo altro tempo e vediamo nel dettaglio cosa c’è sa sapere su questo argomento.

Sommario

Cos’è il nome rete Wifi di casa?

Il nome rete Wifi di casa non è altro che il nome che viene assegnato alla rete senza fili del vostro modem: per connettersi al Wireless, infatti, avrete bisogno di individuare la rete generata dal dispositivo che avete in casa e “allacciarvi” ad essa attraverso computer, smartphone, tablet, etc… In gergo tecnico viene chiamato SSID di rete, una serie di lettere e numeri che identifica in modo univoco la connessione e la protegge, insieme alla password, da intrusioni e accessi indesiderati.

Come trovare il nome del Wifi di casa

Appena acquisterete o riceverete il modem dal vostro operatore (se effettuate un confronto gratuito tariffe ADSL e fibra scoprirete, infatti, diverse promozioni che prevedono il modem incluso, senza costi aggiuntivi, in comodato d’uso gratuito), il dispositivo avrà già un nome impostato dalla casa produttrice, oltre che una password. Trovare l’SSID di rete o il nome rete Wifi di casa è generalmente molto semplice: ecco dove è possibile controllare per recuperarlo.

  • cercando il Wifi: il metodo apparentemente più semplice potrebbe essere quello di effettuare una ricerca delle reti Wifi attraverso il dispositivo con cui ci si vuole connettere. Abbiamo scritto “apparentemente” non a caso, poiché questo sistema potrebbe essere semplice nel caso vi siano pochissime connessioni Wireless nella vostra zona e, quindi, la lista delle reti che visualizzerete non sarà lunga. È decisamente più complicato, invece, se siete circondati da decine di vicini e uffici che utilizzano il Wireless;
  • su un’etichetta applicata al modem: molto spesso ai router e ai modem vengono applicate delle etichette adesive su cui sono presenti delle informazioni importanti, come la password, l’indirizzo IP per accedere al pannello di controllo del modem e, appunto, il nome rete Wifi di casa;
  • all’interno dell’area clienti del provider: alcuni operatori telefonici, come abbiamo già scritto in precedenza, includono un modem proprietario nelle offerte Internet e/o telefono casa, sempre più spesso gestibili a distanza tramite app o attraverso l’area clienti. In questi canali potrebbe essere presente il dato che stavate cercando;
  • accedendo nel menu del modem: se avete la possibilità di connettervi tramite il cavo Ethernet al modem con un computer, lasciando attivo il Wireless, potrete entrare nel pannello di controllo del router per recuperare il nome rete Wifi di casa, presente quasi sicuramente nella sezione dedicata al Wireless.

Nome rete Wifi di casa

Proprio all’interno del menu (o, nei modelli più recenti dei provider, anche attraverso l’app ufficiale) avrete la possibilità di modificare l’SSID di rete, magari perché trovate il nome di default troppo simile a quella degli altri presenti nella vostra zona, perché volete personalizzare al meglio il Wifi di casa vostra o perché preferite scegliere qualcosa di più semplice da ricordare. Tuttavia, è importante sapere che la scelta non deve essere fatta alla leggera, bensì seguendo alcuni consigli per evitare spiacevoli sorprese dal punto di vista della sicurezza:

Non usare dati personali

Evitate di chiamare il Wifi di casa con il vostro nome (o cognome, o entrambi), la vostra data di nascita o altre informazioni personali. Criminali smaliziati e/o esperti potrebbero raccogliere tali informazioni ed utilizzarle online, magari per accedere ai servizi in cui siete iscritti (social network, mail o, peggio ancora, home banking);

Non utilizzare password già usate online come nome del Wifi

evitate di usare nomi “stile password”, con codici già utilizzati per altri servizi, per lo stesso motivo spiegato nel punto precedente.

Cambiate il nome regolarmente

Così come la password, anche il nome rete Wifi di casa dovrebbe essere modificato ogni tanto, soprattutto se vi trovate in aree densamente popolate e/o utilizzate spesso Internet per lavorare e per archiviare dati importanti;

Scegliete un nome “che spicca”

Se vi trovate in un condominio con centinaia di reti Wifi dal nome molto simile, potrebbe essere complicato individuare la rete ogni volta che dovete connettere un nuovo dispositivo o reimpostare la connettività su quelli abituali. Ecco perché sarebbe utile trovare un nome originale, a voi familiare, ma che non abbia alcun riferimento ai vostri dati personali. Ad esempio, il nome del vostro piatto preferito seguito da alcune cifre per voi semplici da memorizzare).

Insomma, il nome rete Wifi di casa è un dato importante e necessario per poter individuare la vostra rete senza fili e accedere ad essa in modo corretto, utilizzando la password abbinata ad esso. Se per qualche motivo non riuscite a recupare l’SSID del dispositivo o avete qualche problema sulla modifica, consultate attentamente il libretto delle istruzioni o chiedete supporto all’assistenza clienti del produttore (o dell’operatore telefonico, nel caso in cui si tratti di un modem brandizzato dalla compagnia di cui siete clienti).

Chi siamo


Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.