Wi-Fi obbligatorio

Wi-Fi obbligatorio
Il post ti è stato utile?
di | 15-05-2015 | Fastweb, News e Varie, WiFi

Internet per tutti e gratis, é quanto prevede la proposta di legge presentata l’8 luglio 2014 intitolata “Disposizioni per la diffusione dell’accesso alla rete Internet mediante connessione senza fili”.
In particolare il comma 8 stabilisce l‘obbligo per alcuni soggetti di dotarsi del collegamento alla rete internet mediante connessioni senza fili, consentendo l’accesso gratuito ad internet senza la necessità di utilizzare credenziali di accesso e password.

Se la legge venisse approvata, entro 6 mesi negli esercizi commerciali, nelle associazioni culturali, su bus, su treni e in uffici pubblici dovrà essere garantito il collegamento ad internet. Per non farsi colgliere impreparati è bene che i soggetti interessati dalla norma diano una occhiata alle offerte dei principali operatori del settore.

Quello che offre una soluzione a tutti i soggetti citati sulla proposta di legge é Fastweb, il cui abbonamento dal costo di 30 euro al mese si divide in: Wifi Business, Wifi Welcome, Wifi Open.

Telecom Italia invece offre un abbonamento chiamato Wi-Fi Space che si divide in: Servizio Base, 2 Access Point, 3 Access Point. Il costo mensile é di 15 euro se attivi la promozione entro il 30/06/2015.

BT Italia propone l’abbonamneto WiFi Easy con cui gli esercizi commerciali, gli uffici pubblici e studi professionali possono offrire ai clienti le credenziali di accesso ad internet attraverso un SMS che parte autonomamente. L’attivazione dell’hot spot pubblico gratuito non richiede alcuna autorizzazione o licenza ed é autoinstallante e preconfigurata. L’abbonamento a WiFi Easy costo 12 euro al mese e include il servizio di manutenzione e di assistenza.

-> Confronta le tariffe del wi-fi autonomamente

 

 

Articoli Correlati

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV