Aumenti Wind e Tre: 2 euro in più su alcune tariffe da luglio

Aumenti Wind e Tre: 2 euro in più su alcune tariffe da luglio
Il post ti è stato utile?
di | 29-06-2018 | Telefonia, TRE, Wind

In queste ore l’operatore Wind Tre (che, come sappiamo, è ancora separato in termini di offerte e listini) ha annunciato una serie di rimodulazioni in negativo, sia per quanto riguarda Wind, che Tre Italia. I clienti delle due compagnie stanno già ricevendo gli sms informativi in merito agli aumenti e alle modifiche contrattuali.

Quali sono le tariffe colpite e che cosa cambierà oltre al prezzo? Vediamolo nel dettaglio nei prossimi paragrafi.

Sommario

Aumenti Wind dal 2 luglio (ma più GB a disposizione)

Per quanto riguarda Wind, la rimodulazione colpisce in particolare tre tariffe, la Wind Smart 7+, la All Inclusive Big 550 e la All Inclusive Big:

Wind Smart 7+

Partiamo dalla Wind Smart 7+, che subisce un aumento di ben 2 euro, passando da 7,58 euro al mese a 9,58 euro. In compenso, però, vengono aumentati i GB da 7 a 30, in linea con i piani tariffari con internet incluso più richiesti.

All Inclusive Big 550

Anche il piano All Inclusive Big 550 aumenterà di 2 euro, facendo un balzo a 16,50 euro al mese (attualmente il costo è di 14,50 euro). Anche i GB, però, aumentano, dai 2 attuali ai 10.

All Inclusive Big

Per quanto riguarda All Inclusive Big, invece, si conferma l’aumento del costo mensile – 17,20 euro al mese invece di 15,70 euro – ma non verrà aumentato il numero dei GB. Si inserisce, però, la formula “Internet illimitato” oltre la soglia, con banda ridotta a 128 kbps fino al rinnovo successivo.

Aumenti Tre dal 29 luglio

Su Tre Italia, invece, a subire gli aumenti saranno i clienti con offerta All-IN Start, dal primo rinnovo successivo al 29 luglio prossimo. Anche in questo caso sono 2 euro in più (12,77 euro anziché gli attuali 9,77 euro) ma vengono aumentati anche qui i GB a 30.

Sia per quanto riguarda Wind che Tre, gli aumenti previsti permettono al cliente non più interessato a mantenere l’offerta di cambiare tariffa, operatore o di disdire la scheda entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione, senza costi di disattivazione. Se fate parte degli utenti non soddisfatti delle nuove modifiche contrattuali e state cercando un’alternativa, potete farvi aiutare dal nostro comparatore di tariffe cellulari, completamente gratuito e con ricerca personalizzabile, in grado di farvi risparmiare notevolmente sulla spesa mobile.

Gli aumenti Wind e Tre previsti per il mese prossimo arrivano con un tempismo abbastanza singolare: il lancio della nuova tariffa Ho. Mobile, l’offerta Iliad che desta sempre maggior interesse (si parla di circa 10 mila attivazioni al giorno), le proposte di operatori come Fastweb Mobile e Kena Mobile, etc… sono ormai difficili da ignorare (per maggiori informazioni vi consigliamo di leggere il nostro confronto delle offerte low cost Iliad, Ho. Mobile e Kena).

Non è chiaro, quindi, su quali saranno i prossimi passi del secondo operatore nazionale, che conta poco meno di 30 milioni di utenti: verrà lanciata un’offerta unica? Verranno mantenute le differenze, magari diversificando l’offerta a seconda dell’operatore, con Wind più rivolta al mercato low cost e Tre dedicata ai clienti più esigenti? Ci aspettiamo di saperne di più nei prossimi mesi.

0321.085995