Aumenti WINDTRE mobile da gennaio 2023 e altre novità: ecco cosa cambia

di | 25-11-2022 | News WindTre

Parliamo ancora una volta di aumenti, questa volta da parte di WINDTRE: a partire da gennaio 2023, infatti, sono previste delle rimodulazioni su alcune offerte mobili, che andranno a costare 2€ in più. Ma questa non è l’unica novità contrattuale che verrà introdotta dall’operatore.

Aumenti WINDTRE mobile da gennaio 2023 e altre novità: ecco cosa cambia
Confronta

Nonostante le tariffe mobili siano spesso in promozione, soprattutto per i nuovi clienti, sono altrettanto frequenti le rimodulazioni che vanno a cambiare le condizioni delle offerte sottoscritte in passato dagli utenti: l’ultima in ordine di tempo arriva da WINDTRE, che annuncia con un comunicato un nuovo cambiamento per alcuni piani.

Sommario

Aumenti WINDTRE Mobile: quando arriveranno e di quanto

Come possiamo leggere sulla nota ufficiale, infatti, a partire dal 13 gennaio 2023 e per i rinnovi successivi a tale data alcune offerte cellulari che includono traffico dati subiranno un aumento di 2€ al mese. La motivazione è quella di investire di continuo nel miglioramento della rete, con l’obiettivo di offrire una connessione sempre più affidabile e veloce. Si parla, inoltre, di nuove “esigenze di mercato”.

WINDTRE non specifica i nomi dei piani soggetti a rimodulazione ma i clienti interessati stanno ricevendo una comunicazione via sms in questi giorni, con tutti i dettagli relativi all’aumento e alle modalità di recesso gratuito.

L’operatore, tuttavia, fa sapere che a seconda dell’offerta di partenza aumentata sarà disponibile, “un incremento del contenuto in GIGA da un minimo di 30 GIGA fino a GIGA Illimitati alla massima velocità disponibile con la Rete Top Quality. I dettagli sul beneficio previsto per la propria offerta sono riportati nella comunicazione SMS indirizzata ai Clienti coinvolti”. I giga in più potranno essere attivati dagli utenti interessati a partire dal 14 dicembre.

Altre rimodulazioni e modifiche contrattuali

Oltre alla rimodulazione, il comunicato contiene altre informazioni altrettanto importanti:

  • l’offerta Smart Security passerà ad un costo di 34,90€ a partire dal 15 gennaio;
  • le telefonate estere verso la Nigeria aumenteranno da 5 a 10 cent al minuto;
  • sulle Condizioni Generali di Contratto viene introdotta una nuova clausola sull’adeguamento prezzi per i clienti che hanno sottoscritto un’offerta fino al 20 novembre 2022 (la stessa già introdotta sulle nuove offerte).

L’operatore fa sapere che, a partire dal 2024, “in caso di variazione annua positiva dell’indice nazionale dei prezzi al consumo FOI rilevata da ISTAT nel mese di ottobre dell’anno precedente, WINDTRE ha titolo di aumentare il prezzo mensile del servizio di un importo percentuale pari alla variazione di tale indice o comunque pari almeno al 5% ove tale variazione fosse intferiore a detta percentuale”. L’aumento verrà applicato entro il primo trimestre dell’anno.

L’operatore segnalerà annualmente l’adeguamento sul sito ufficiale e su un quotidiano nazionale sette giorni prima. WINDTRE fa sapere, inoltre che l’adeguamento in base all’indice ISTAT “non costituisce una modifica contrattuale ai sensi dell’art. 2.4 delle Condizioni Generali di Contratto e, pertanto, non conferisce al Cliente diritto di recesso senza costi dal Contratto”.

Tale scelta potrebbe in futuro essere abbracciata anche da altre compagnie e rappresentare un nuovo corso delle condizioni contrattuali delle compagnie. Approfondiremo meglio questo punto in un articolo dedicato nei prossimi giorni.

Aumenti WINDTRE casa già da dicembre

Ricordiamo che WINDTRE ha già in agenda una rimodulazione, in questo caso per alcune offerte di linea fissa, che entreranno in vigore dal 1° dicembre 2022: l’aumento sarà pari a 2€ oppure a 5,99€ al mese, in base al piano sottoscritto, e riguarderà sia i clienti Privati che i titolari di Partita IVA.

Sempre a dicembre, aumenterà di 1€ il costo dell’invio della fattura in formato cartaceo: con le nuove condizioni, quindi, bisognerà pagare 3€ al mese per ricevere la bolletta fisica direttamente a casa.

Come spiega il provider, l’aumento del costo della bolletta cartacea ha come obiettivo “ridurre l’impatto ambientale” in linea con la strategia di WINDTRE di digitalizzazione e sostenibilità dell’ambiente, “per incentivare l’utilizzo del servizio gratuito di ricezione della Fattura in formato elettronico”.

Diritto di recesso WINDTRE fisso e mobile, come fare

Per quanto riguarda gli aumenti delle offerte cellulari previste per gennaio 2023, sarà possibile approfittare del recesso gratuito, senza penali e senza costi di disattivazione, entro 60 giorni dalla ricezione della comunicazione. Per le offerte fisse, invece, il recesso gratuito potrà essere effettuato entro il 31 dicembre 2022.

Le modalità di richiesta della disdetta gratuita sono le stesse per entrambi i servizi. È sufficiente inviare una comunicazione scritta con causale “Modifica delle condizioni contrattuali”, allegando la fotocopia di un documento di identità in corso di validità, attraverso uno dei seguenti canali:

  • via PEC a servizioclienti159@pec.windtre.it;
  • via raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. – CD MILANO RECAPITO BAGGIO – Casella Postale 159 – 20152 MILANO (MI).

La richiesta, inoltre, può essere inoltrata anche con queste modalità:

  • tramite l’Area Clienti del sito WINDTRE.it (utilizzando l’assistente digitale WILL);
  • recandosi personalmente presso un negozio WINDTRE fisico;
  • telefonando al numero gratuito 159.

Ricordiamo che il diritto di recesso non farà decadere i pagamenti previsti in forma rateale per prodotti e/o servizi, ad esempio:

  • la rata del modem in vendita abbinata (generalmente prevista nei primi 48 mesi);
  • la rata del costo di attivazione (presente nei vecchi contratti e solitamente prevista nei primi 24 mesi);
  • eventuali prodotti acquistati a rate, con addebito in bolletta.

Le rate potranno essere pagate seguendo la cadenza consueta oppure in un’unica soluzione, indicando tale decisione in fase di recesso.

Chi vuole evitare l’addebito della fatturazione cartacea, invece, può attivare la bolletta digitale, un servizio completamente gratuito e che va a sostituire in toto la fattura fisica. Per attivare l’e-Conto by Mail bisognerà accedere sulla propria area clienti o dall’app WINDTRE, nell’area dedicata alle bollette. In alternativa è possibile contattare l’assistenza clienti telefonica, attraverso il numero gratuito 159.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.