Migliori DNS WINDTRE 2023: quali sono e come modificarli

di | 20-01-2023 | News Fibra Ottica, News Internet Casa, News WindTre

Se la vostra connessione Internet casa WINDTRE non è particolarmente e avete escluso problematiche più serie, potreste provare a cambiare i DNS o a verificare quelli già configurati: queste semplici stringhe di numeri, infatti, potrebbero migliorare leggermente le prestazioni. In questo spazio vedremo quali DNS sono da prendere in considerazione per quest’anno.

Migliori DNS WINDTRE 2023: quali sono e come modificarli
Confronta

Il DNS, acronimo di Domain Name System, è un sistema ideato nel 1983 e che negli anni è diventato una caratteristica distintiva di Internet: attraverso queste particolari stringhe di numeri, infatti, è possibile assegnare dei nomi agli indirizzi IP, permettendo una facile memorizzazione del nome di un sito. In parole ancora più semplici, il DNS traduce il nome di un sito in indirizzo IP e viceversa, evitando che gli utenti debbano ricordarsi lunghi codici per poter accedere ad una pagina Internet.

Questa non è l’unica funzione principale del DNS: è possibile agire su questi parametri, infatti, anche per accedere a portali censurati da enti pubblici e privati, per incrementare i livelli di privacy durante la navigazione o per aumentare le prestazioni. Per quest’ultimo punto non parliamo di un incremento della velocità del download o di un boost delle performance generali di una connessione: l’uso di DNS performanti può comunque garantire una conversione e una risposta più rapidi, rendendo l’esperienza di navigazione più soddisfacente.

Ogni operatore Internet casa assegna dei DNS predefiniti, generalmente già configurati all’interno del modem fornito direttamente dalla compagnia.

Oggi vediamo quali sono i DNS WINTRE del 2023 e quali alternative si possono prendere in considerazione quest’anno.

Sommario

DNS WINDTRE 2023

I DNS WINDTRE del 2023 sono i seguenti:

DNS Primario151.5.216.15
DNS Secondario151.5.216.150

Se state utilizzando un modem fornito da WINDTRE (ad esempio il precedente modello Home&Life Hub o il più recente router Wifi 6 pensato per le reti FTTH, fornito in vendita abbinata con l’offerta Super Fibra), i DNS vengono configurati automaticamente, senza dover effettuare alcuna operazione manuale: gli apparati, infatti, sono dotati di un software autoconfigurante che si avvia al momento della prima accensione o ogni volta che lo si riporta alle impostazioni di fabbrica (il cosiddetto “reset”). Nel giro di pochi minuti dalla prima installazione, l’apparato è pronto per essere utilizzato, con i DNS assegnati dal provider già salvati nelle impostazioni del router.

Ricordiamo che i DNS WINDTRE che abbiamo citato prima vanno a sostituire i vecchi indirizzi, non più utilizzati da qualche anno, ossia 193.70.152.15 e 212.52.97.15.

Di base, quindi, è consigliabile utilizzare gli indirizzi di default forniti dal provider. Se, invece, riscontrate alcune anomalie legate alle prestazioni della connessione, ad esempio una velocità non all’altezza della tecnologia utilizzata o una rete poco reattiva, il cambio dei DNS potrebbe essere una delle prime soluzioni da testare. È chiaro che una modifica di questo tipo non andrà a risolvere problemi più seri o guasti nella linea, per cui è necessario l’intervento della compagnia o addirittura di un tecnico: tuttavia in alcuni casi potrebbe rendere un po’ più reattiva la navigazione, oltre che più sicura e affidabile.

Ma quali indirizzi alternativi scegliere? E come cambiare i DNS WINDTRE? Scopriamolo nei prossimi paragrafi.

DNS alternativi 2023: quali scegliere

Tra i migliori DNS di quest’anno, considerati tra i più performanti disponibili nel 2023, ve ne segnaliamo 5:

Google DNS

  • Primario: 8.8.8.8
  • Secondario: 8.8.4.4

DNS Cloudfare

  • Primario: 1.1.1.1
  • Secondario: 1.0.0.1

Open DNS

  • Primario: 208.67.220.220
  • Secondario: 208.67.222.222

CyberGhost DNS

  • Primario: 38.132.106.139
  • Secondario: 194.187.251.67

Quad9 DNS

  • Primario: 9.9.9.9
  • Secondario: 149.112.112.112

Come cambiare i DNS WINDTRE

Se state utilizzando un modem fornito dal provider, sappiate che non tutti i modelli permettono tale modifica: questo perché alcune funzioni presenti nel pannello di controllo del router potrebbero essere limitate dal produttore o dallo stesso operatore. Potete comunque tentare seguendo questi semplici passaggi:

  • aprire un browser e digitare l’indirizzo del modem (solitamente 192.168.1.1 oppure quello segnalato sull’etichetta sotto l’apparato o sul manuale di istruzioni);
  • inserire le credenziali di accesso (le trovate sull’etichetta o sulle istruzioni);
  • dopo aver aperto il pannello di controllo, entrare sulla sezione Network/Rete Locale LAN;
  • nell’area relativa ai Valori DNS, impostare su “Statico” e digitare manualmente i DNS Primario e Secondario desiderati;
  • salvare le impostazioni e riavviare il modem.

NB: le modalità di accesso e di modifica all’interno del pannello di controllo possono variare da modello a modello: se non riuscite a cambiare gli indirizzi seguendo le istruzioni precedenti, vi consigliamo di richiedere assistenza tecnica al customer care WINDTRE, chiamando il numero gratuito 159. Potete dare un’occhiata anche alla pagina “Guida ai modem” presente sul sito ufficiale della compagnia, se avete uno dei modelli presenti nella sezione. Se state utilizzando un modem alternativo, non dovreste avere particolari problemi nella modifica dei DNS: leggete attentamente le istruzioni del mostro modello per accedere nella sezione corretta.

Ricordiamo, inoltre, che è possibile modificare i DNS a livello “locale” sui singoli dispositivi connessi alla rete del modem. La procedura cambia a seconda della piattaforma utilizzata ma è abbastanza semplice.

Come modificare DNS su Windows

  • andare su Impostazioni di Windows/Rete e Internet;
  • cliccare su Modifica opzioni scheda;
  • cliccare con il tasto destro sul dispositivo di rete in uso e scegliere “Proprietà”;
  • selezionare “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)” e scegliere “Proprietà”;
  • digitare i nuovi DNS in sostituzione di quelli presenti;
  • salvare le modifiche e riavviare il computer.

Come modificare DNS su MacOS

  • Entrare su Impostazioni/Rete;
  • cliccare sul nome della connessione a cui si è collegati;
  • cliccare su “Dettagli” e sull’opzione “DNS” nell’elenco a sinistra;
  • rimuovere i DNS con il pulsante “-“ e aggiungere i nuovi con il pulsante “+”;
  • salvare le modifiche e riavviare il Mac.

Come modificare DNS su iPhone/iPad

  • Andare nelle Impostazioni di iOS;
  • scegliere Wifi e poi sulla “i” accanto alla rete del modem WINDTRE;
  • scegliere “Configura DNS” e impostare su “Manuale”;
  • digitare i nuovi DNS attraverso l’opzione “Aggiungi Server” e tornare indietro per salvare le nuove impostazioni.

Come modificare DNS su Android

La piattaforma Android può variare notevolmente nelle impostazioni e nell’interfaccia a seconda del modello posseduto: per questo motivo vi rimandiamo al nostro approfondimento dettagliato su come cambiare DNS su Android.

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.