Cambiare intestatario bolletta Enel: come fare

di | 30-11-2021 | News Enel, News Gas e Luce

Avete bisogno di cambiare l’intestatario di una fornitura Enel e non sapete come fare? Ecco una guida che vi aiuterà a farlo in modo semplice e veloce, sia che si tratti di un contratto siglato da un familiare, sia che dobbiate modificare l’intestazione nella nuova casa in cui vi siete appena trasferiti.

Cambiare intestatario bolletta Enel: come fare
Confronta

Se avete cominciato a leggere questo articolo, probabilmente siete alla ricerca di informazioni su come cambiare l’intestatario di un contratto Enel Energia: le motivazioni possono essere diverse, dalla necessità di modificare il titolare della fornitura all’interno dello stesso nucleo familiare (ad esempio a seguito del decesso del precedente intestatario) o per mettere a proprio nome la fornitura nell’abitazione in cui ci si è trasferiti (e dove era già allacciato il servizio).

Anche se non sapete come procedere, non vi preoccupate: l’iter da seguire è davvero semplice e non è nemmeno necessario recarsi di persona presso un ufficio per poter presentare la richiesta di modifica. Vi serviranno davvero pochi minuti e attenere qualche giorno affinché il fornitore aggiorni sistemi con i nuovi dati.

Sommario


Voltura o subentro: cosa cambia

La voltura viene richiesta per il cambio intestatario del contratto, senza che la fornitura venga interrotta, mentre il subentro è necessario se l’intestatario precedente aveva disattivato la fornitura.

Cambiare intestatario Enel: documenti necessari

I documenti e i dati da tenere a portata di mano per il cambio intestatario Enel sono i seguenti:

  • codice POD (lo si può recuperare da una bolletta della luce oppure direttamente dal contatore elettronico, scorrendo sul menu del dispositivo);
  • una bolletta precedente;
  • la lettura del contatore;
  • documento di identità;
  • codice fiscale;
  • recapito telefonico e/o indirizzo mail;
  • estremi di pagamento (IBAN, carta di credito, etc…).

Cambio intestatario bolletta Enel: come fare

Per richiedere il cambio intestatario del contratto (e, quindi, anche della bolletta), Enel mette a disposizione i seguenti canali:

  • sito ufficiale Enel.it;
  • il numero verde 800 900 860;
  • Facebook Messenger;
  • recandosi presso uno Spazio Enel.

Nel caso della richiesta tramite sito ufficiale, è possibile modificare l’intestatario della bolletta accedendo nell’area clienti Enel (se si effettua un cambio tra familiari) oppure scegliendo una nuova offerta a partire dalla sezione “Luce e gas, seguendo passo per passo le istruzioni sullo schermo.

Per quanto riguarda gli altri metodi per la richiesta di modifica dell’intestatario della fornitura (il numero verde, Messenger o lo spazio Enel), un addetto commerciale si occuperà direttamente della richiesta.

Dopo aver concluso l’iter per l’inoltro della domanda, si riceverà la documentazione da compilare, firmare e restituire al fornitore attraverso i canali che verranno indicati sulla stessa.

Cambio intestatario bolletta Enel in caso di divorzio o separazione

In caso di voltura Enel a seguito di un divorzio o di una separazione (giudiziale o consensuale), è necessario compilare un modulo dedicato, da consegnare nuovamente al fornitore, anche online attraverso la pagina “Invio documenti” sul sito Enel.it o utilizzando la mail allegati.enelenergia@enel.com.

Al modulo di richiesta bisognerà allegare la fotocopia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità.

È possibile scaricare il modulo voltura Enel per divorzio direttamente qui sotto, a seconda che siate residenti o non residenti:

Cambio intestatario bolletta Enel per decesso

Se il precedente intestatario della bolletta è venuto a mancare, è possibile scaricare e compilare un modulo di richiesta di voltura Enel per decesso (residente o non residente). Anche in questo caso è necessario allegare alla richiesta una fotocopia fronte/retro del documento di identità del nuovo intestatario. Potrebbe essere utile anche la copia del certificato di morte del titolare precedente della fornitura.

La documentazione può essere inviata online attraverso la pagina online “Invio documenti” del sito Enel.it o tramite la mail allegati.enelenergia@enel.com. In alternativa si possono usare gli altri canali ufficiali della compagnia (Facebook Messenger o recandosi personalmente presso uno spazio Enel).

Cambio intestatario bolletta Servizio Elettrico Nazionale

Enel opera ancora sul Mercato di Maggior Tutela con il nome di Servizio Elettrico Nazionale, fino al completo passaggio al Mercato Libero, in agenda per il 1 gennaio 2023.

Se avete bisogno di cambiare l’intestatario di un contratto del Servizio Elettrico Nazionale, i passaggi necessari sono i seguenti:

  • se si ha già l’accesso all’Area Clienti del sito Servizioelettriconazionale.it, fare il login e seguire il percorso Il Tuo Contratto/Fai Una Voltura;
  • se non si ha l’accesso all’area clienti, è possibile registrarsi sul sito oppure contattare il numero verde 800 900 800 da rete fissa (disponibile ogni giorno della settimana, dalle 7 alle 22, festivi esclusi). Da linea mobile, invece, il numero di riferimento è il 199 50 50 55.

I documenti da tenere a portata di mano per un cambio intestatario della fattura Servizio Elettrico Nazionale sono:

  • i dati del nuovo intestatario (documento di identità, codice fiscale, recapiti telefonici e mail);
  • codice POD;
  • indirizzo dell’abitazione in cui è attiva la fornitura;
  • titolo abitativo (per uso domestico);
  • uso della fornitura (se diverso da quello domestico);
  • estremi di pagamento (IBAN, carta di credito, etc…).
  • Anche in questo caso, entro qualche giorno dalla richiesta verrà inviata la documentazione contrattuale da compilare, firmare e restituire attraverso i canali segnalati sulla stessa comunicazione.

Abbiamo visto, quindi, come cambiare intestatario su una bolletta Enel, anche in caso di divorzio, decesso o se siete ancora utenti del Mercato Tutelato. Vi ricordiamo che su Comparasemplice.it un nostro consulente è a completa disposizione per rispondere a tutte le domande sulla vostra attuale offerta energia e per consigliarvi sulle migliori soluzioni che avete a disposizione per risparmiare. Scrivete a info@comparasemplice.it oppure aprite una live chat sul sito per saperne di più.

Si invita il lettore a verificare che le eventuali offerte descritte nel post siano ancora attivabili

Compila il modulo!

Sarai contattato gratuitamente da un nostro operatore per una consulenza sulle migliori offerte

  • Servizio Gratuito Nessuna commissione
  • Nessun obbligo Nessun impegno
  • Le migliori offerte Prezzi bassi

Richiedi Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.