Partite di Champions League in TV, i migliori abbonamenti

Tutti i consigli su come guardare le partite di Champions League in televisione

Champions League in Tv: cambiano le abitudini degli appassionati

La Champions League, la manifestazione più importante a livello europeo per ogni squadra di calcio, riscuote sempre un fascino particolare. Riuscire a sollevare la Coppa dalle grandi orecchie rappresenta la massima aspirazione per un club che vuole competere ad alti livelli, ma anche per tutti i calciatori. Ogni vero appassionato dello sport più amato in Italia non può quindi fare a meno di poter seguire i match del torneo, indipendentemente dai colori del tifo.

La stagione 2018-2019, come già accaduto per la Serie A, introduce un cambiamento importante a cui tutti i calciofili dovranno fare fronte per avere la certezza di non perdere nemmeno un match grazie alla Pay TvSky ha infatti acquisito i diritti della competizione per il prossimo triennio (fino al termine dell’annata 2020-2021) e sarà quindi l’unica Tv a trasmettere tutte le gare.

I cambiamenti non sono finiti qui. Come già accade in Europa League, sin dalla fase a gironi saranno due le fasce orarie in cui si disputano i match: ore 19 e ore 21.

La Champions League arriva su Sky: quale abbonamento serve

Sky, come accadeva già qualche anno fa, è tornata a essere la casa delle competizioni europee. Sia la Champions League sia l’Europa League sono infatti esclusive della Tv di Murdoch, che è ora diventata accessibile a un maggior numero di utenti grazie alla proposta predisposta ad hoc per chi sceglie la fibra o il digitale terrestre.

Sky Sport è il pacchetto specifico pensato per chi non vuole perdere nemmeno un incontro. Oltre ai due tornei continentali sono compresi anche la Premier League, la Bundesliga e una delle 7 partite di Serie A che la pay Tv trasmette in esclusiva ad ogni turno di campionato.

L’opzione è disponibile anche per gli abbonati via digitale terrestre (sono previsti due canali dedicati, Sky Sport 24 e Sky Sport Uno, anche in alta definizione) e via fibra ottica (in questo caso i canali accessibili sono gli stessi via satellite.

L’offerta include 138 partite che vedono per la prima volta protagoniste 32 squadre. Le italiane tornano a essere quattro, senza la necessità di dover passare dai turni preliminari.

[Torna all'indice]

La Champions League anche in 4K HDR

Sky ha deciso di fare le cose in grande e vuole offrire un servizio con il massimo della qualità a chi dà fiducia alla sua offerta. Si punta così a trasmettere un numero sempre più elevato di gare di Champions League in 4K HDR, servizio per cui è necessario avere non solo una Tv abilitata ma anche il decoder di ultima generazione Sky Q.

Per quanto riguarda le gare disputate in Italia, il menu sarà piuttosto ricco. Qualche vincolo in più invece dovrà essere preso in considerazione per i match in programma all’estero: qui Sky dipende dalle produzioni delle altre emittenti (chi detiene i diritti nel Paese in cui si gioca, produce la partita).

[Torna all'indice]

Anche la Youth League su Sky

Non è solo la Champion League ad avere cambiato casa dal 2018-2019, ma anche la Youth League, la cosiddetta “Champions dei giovani”. Si tratta della più importante manifestazione a livello giovanile Under 19 e che prevede 8 gironi da 4 squadre ciascuno per la prima fase e con una formula del tutto simile al torneo più importante. I ragazzi hanno la possibilità così di mettersi in mostra anche in ambito continentale e di iniziare a prendere confidenza con una competizione così importante.

La Tv di Murdoch ha scelto un canale ad hoc su cui saranno trasmesse le gare: Sky Sport Football. I match sono previsti negli stessi giorni in cui scendono in campo le prime squadre.

[Torna all'indice]

A ogni giornata una gara in chiaro

Anche chi non è abbonato a Sky avrà la possibilità di seguire la Champions League anche se, ovviamente, in formato ridotto rispetto ai clienti della pay Tv. Una gara a giornata, sin dalla fase a gironi, sarà infatti trasmessa sulla Rai, che vuole proporre ai calciofili un’offerta ad hoc in modo gratuito.

Tutto questo è reso possibile grazie a un accordo raggiunto dall’emittente di Santa Giulia con la Tv di Stato. In base a quanto stabilito tra le parti, viale Mazzini trasmetterà sui suoi canali la miglior partita del mercoledì sera con una squadra italiana protagonista. Un’occasione quindi per gli appassionati che vorranno approfittarne per seguire il cammino di uno dei nostri club, alla conquista di un trofeo che manca nel nostro Paese ormai dal 2010. Una volta conclusa la fase a gironi, saranno in chiaro anche due semifinali e la finale in cui sarà decretata la formazione che salirà sul tetto d’Europa.

[Torna all'indice]

La Champions League visibile anche in streaming

Chi invece è alla ricerca di una soluzione più flessibile per seguire al meglio le gare di Champions League può dirottarsi sullo streaming. Ormai da qualche tempo Sky propone uno strumento ad hoc per chi ha questa esigenza, Now Tv. Si tratta di una Tv via Internet che non richiede l’installazione di un impianto dotato di una parabola e che non prevede i vincoli tipici di un abbonamento. Non c’è infatti alcun rinnovo automatico né è necessario presentare domanda di disdetta quando si desidera interrompere il servizio.

Per gli appassionati di sport sono disponibili tre pacchetti di diversa durata: giornaliero, settimanale e mensile. Basta scegliere quello che si ritiene più adatto alle proprie esigenze senza ulteriori obblighi.

Il ticket specifico consente di apprezzare tutta la proposta tematica di Sky, quindi anche MotoGp e Formula Uno, tennis, rugby e golf. Gli utenti che optano per questa modalità di fruizione possono contare su diversi dispositivi: smart TV, console di videogiochi, smartphone, tablet e computer.

[Torna all'indice]

Valuta il nostro servizio di comparazione

Media: 4 su 5
Basata su 8 recensioni cliente

Le nostre guide

  • Pay Tv

    Serie A in televisione

    Dove vedere le partite di Serie A in Tv? Te lo spieghiamo in questa guida dedicata alle dirette del Campionato.

    Leggi la guida
  • Pay Tv

    Pacchetti per i più piccoli

    La Pay Tv non è solo sport e cinema, anche i bambini e i ragazzi hanno i loro pacchetti dedicati, con canali e programmi adatti al loro intrattenimento.

    Leggi la guida
  • Pay Tv

    Pacchetti Serie Tv

    Non bisogna essere addicted per appassionarsi alle sempre più belle serie Tv: basta l'abbonamento giusto per scoprirlo.

    Leggi la guida
Tutte le guide

Fornitori

News

Tutte le news
0321 085995