Assicurazione casa

PREVENTIVO

Proseguendo si accettano i Termini e le Condizioni del servizio

I vantaggi per te

Clicca sul banner per il preventivo e confronta le offerte

  • Servizio senza impegno
  • Confronta e risparmia
  • Consulenza gratuita

Come risparmiare sull'assicurazione casa

  • 1

    Inserisci i dati e fai un preventivo assicurazione casa

  • 2

    Scopri l'offerta più vantaggiosa per te

  • 3

    Acquista la polizza e proteggi la tua casa

Le migliori compagnie assicurative per polizze casa

Cos'è un'Assicurazione Casa

L’assicurazione casa è la protezione contro i danni subiti direttamente o i danni causati a terzi (e ai loro beni). La funzione di questa tipologia di polizze è quella di tutelare il proprietario di un immobile per ciò che riguarda la sua casa, i suoi beni e per i rischi all’integrità economica di tutto il nucleo familiare.

Garanzie Assicurazione Casa: Cosa copre una polizza multirischi

L’assicurazione casa racchiude una famiglia di garanzie pensate per coprire tutti i rischi che possono mettere a repentaglio la serenità di un capofamiglia. Per fare alcuni esempi:

  • Incendio e scoppio
  • Catastrofi naturali
  • Furto
  • Responsabilità civile
  • Infortuni

Andiamo a vedere, nel dettaglio, ciascuna copertura.

Assicurazione casa: responsabilità civile (assicurazione capofamiglia)

La polizza RC casa tutela l’assicurato in caso di danni involontari causati a terzi, nell’ambito della vita privata, dai componenti del nucleo familiare. Per tale motivo è anche detta assicurazione capofamiglia.

L’assicurazione RC casa copre i danni fisici a persone e a cose causati fortuitamente dall’assicurato e dagli altri componenti del nucleo familiare, ma anche da collaboratori e animali domestici. Per danni fisici a terzi s’intende il caso in cui il sinistro causi invalidità temporanea, permanente o morte. Per danni alle cose s’intende: guasti o distruzione di beni di proprietà di terzi.

Assicurazione casa: incendio e scoppio

La copertura Incendio e scoppio assicura il fabbricato e il suo contenuto per i danni causati da un incendio o da un’esplosione. Tutela, altresì da alcune tipologie di danni più comuni, come la rottura di tubazioni o i corto circuiti, ma anche da eventi catastrofici eccezionali, come un fulmine.

La polizza base non copre, tuttavia, i danni in cui è riconosciuto il dolo o la colpa grave dell’assicurato e i danni causati da eventi di natura eccezionale (es. guerre), atti vandalici o catastrofi naturali (es. terremoto). Tali rischi possono essere inclusi come estensione di garanzia.

Garanzia perdita delle pigioni

Una particolare garanzia complementare è quella a copertura dei danni economici indiretti derivanti dal sinistro. Come nel caso in cui il fabbricato colpito da sinistro fosse fonte di reddito per l’assicurato (es. affitto). Con questa garanzia, il proprietario dell’immobile assicurato può contare l’indennizzo assicurativo per il mancato guadagno.

Assicurazione casa: catastrofi naturali

La garanzia catastrofi naturali copre i danni da terremoto e alluvione, come estensione delle polizze incendio e scoppio. Il costo di questa garanzia è, ovviamente, influenzato dal grado di rischio che caratterizza la zona geologica in cui si trova il fabbricato e dalle caratteristiche strutturali dell’immobile.

L’assicurazione casa catastrofi naturali copre i danni materiali alle cose causati da terremoti e alluvioni.

Garanzia furto sulla polizza casa

La garanzia furto tutela il contenuto di un’abitazione in caso di furto, rapina o estorsione. Copre i danni materiali derivanti dal furto delle cose assicurate (anche di terzi) nel caso in cui il malvivente si sia introdotto nella proprietà violando le difese esterne.

La garanzia furto può essere estesa, includendo la copertura in caso di rapina o scippo subiti dai componenti il nucleo familiare all’infuori dei locali dell’immobile assicurato.

Garanzia assistenza casa

Tra le altre garanzie spesso offerte dalle compagnie nel pacchetto polizza rc casa rientra anche la cosiddetta assicurazione assistenza casa, ovvero una particolare copertura che va in soccorso di chi ha subito qualche danno in casa e ha bisogno in tempi rapidi di un tecnico specializzato, come ad esempio un elettricista, un fabbro o un idraulico. Una polizza Assistenza Casa è considerato infatti un supporto che dimostra il suo grande valore nel momento del bisogno.

La casa è sinonimo di comfort e sicurezza. Tuttavia, nasconde anche tante insidie per il bilancio familiare (e non solo quando si parla di abitazioni datate). La manutenzione straordinaria e i guasti a impianti, strutture e serramenti sono spese che non si possono evitare o rimandare e, in alcuni casi, possono esporre a un disagio tutta la famiglia, quando non a un reale rischio. Si pensi, ad esempio, a una perdita dell'impianto gas o a un guasto all'impianto elettrico.

La prima preoccupazione è quella di trovare, in modo tempestivo, un tecnico onesto per limitare il danno, mettere in sicurezza la casa e ripristinare l'erogazione di servizi fondamentali, come l'energia elettrica, il gas o l'acqua. La seconda preoccupazione è l'impatto economico che può comportare tale intervento. La polizza Assistenza Casa offre la serenità in entrambi i casi: procura lo specialista giusto, nel momento giusto e copre i costi dell'intervento.

Confronto migliori assicurazioni casa: come trovare la polizza più economica

Il preventivatore online delle polizze assicurative per la casa è lo strumento più rapido per scoprire quanto costa un’assicurazione casa e confrontare le migliori offerte disponibili sul mercato. Al fine di scegliere una copertura adeguata è fondamentale tenere conto dei massimali di copertura e di valutare con attenzione le clausole d’esclusione proposte dalle compagnie.

L'assicurazione rc casa è obbligatoria?

In Italia la polizza rc casa non è obbligatoria, ma soltanto consigliata. La confusione sulla obbligatorietà spesso nasce dal fatto che quando si va a richiedere un mutuo per la casa le banche e le finanziarie al momento dell'acquisto dell'immobile richiedono una polizza obbligatoria sulla casa, ovvero la polizza incendio e scoppio. a copertura di eventuali situazioni di danno grave. Tale tipologia di polizza è dunque l'unica obbligatoria per legge, senza la quale la baca non concederà il finanziamento. La polizza rc casa è tuttavia molto consigliata in quanto come appena visto prevede garanzie molto interessanti per la protezione dell'immobile, dei beni e delle persone per offrire una maggior tutela in caso di imprevisti.

Quanto costa un'assicurazione casa?

I costi per stipulare una polizza rc casa variano molto sia in base alla compagnia assicurativa scelta sia in base alle coperture e garanzie richieste. Ad influire sul prezzo incidono anche e soprattutto i seguenti elementi:

  • metratura dell'immobile (la superficie in metri quadri sia dell'immobile in sé, che di eventuali box e cantine)
  • comune in cui è situato l'immobile
  • la tipologia di immobile (appartamento, villetta, casa indipendente...)
  • valore dell'immobile e dei suo annessi (cantine, garage)

Assicurare una casa ha un costo che si aggira tra i 100 e i 200 euro l'anno per una copertura più basica, con prezzi per rc casa più complete che possono superare i 500€ l'anno. Da valutare anche che alcune compagnie offrono sconti e promozioni particolari nel caso di già clienti per i prodotti assicurazione auto o polizza moto.

FAQ su Assicurazione Casa

Cosa copre l’assicurazione RC casa?

L’assicurazione RC casa copre i danni fisici a terzi e a cose causati involontariamente dall'assicurato, dai suoi familiari, collaboratori o animali domestici.

Valore d’uso e valore al nuovo qual è la differenza?

In caso di danno a cose, il risarcimento può avvenire sulla base del valore d’uso (vale a dire il valore attuale del bene nel momento dell’evento dannoso) o del valore a nuovo (valore del bene a nuovo sul mercato).

Assicurazione casa: cosa fare in caso di furto?

In caso d’immobile coperto da garanzia furto, l’assicurato deve rendere noto alla compagnia assicuratrice del sinistro entro 24 ore da quando ne è venuto a conoscenza. L’assicurato deve specificare le circostanze note e l’entità approssimativa del danno. Entro i 4 giorni successivi, l’assicurato deve fornire alla compagnia un elenco dettagliato degli oggetti rubati o danneggiati e la copia della denuncia del reato alle Forze dell’ordine.

In caso di recupero dei beni trafugati dopo l’indennizzo, l’assicurato dovrà rimborsare l’assicurazione del relativo valore.

02 200 11 200