Internet flat: offerte e confronto tariffe ADSL

Come scegliere l'abbonamento giusto in pochi passi


Hai deciso di passare a un abbonamento Internet ADSL Flat ma non sai quanto costa e cosa include? Vuoi regalarti una connessione a banda larga e navigare su Internet senza limiti di tempo ma non sai qual’è l’offerta Internet ADSL Flat che si adatta meglio alle tue esigenze? Nel mercato delle offerte ADSL Flat sono presenti abbonamenti adatti un po’ a tutte le tipologie di utenti e spesso è difficile orientarsi fra le tante proposte messe a disposizione da quella che è una delle piattaforme tecnologiche più amate dagli Italiani, Internet. Non solo i prezzi e i servizi offerti cambiano in continuazione, ma anche le esigenze di chi naviga in rete sono le più diverse. C’è chi non può fare a meno di scaricare musica e film, c’è chi si connette solo in mobilità, chi ci lavora e chi, infine, ne ha bisogno solo per navigare ogni tanto in cerca di informazioni. Scegliere la connessione internet più adatta alle proprie esigenze è un momento fondamentale per ottimizzare il proprio budget e spesso risulta difficile orientarsi nella giungla delle offerte Internet ADSL Flat. Ecco allora una guida completa all’ADSL Flat che ti permetterà di conoscere tutti i dettagli delle principali proposte disponibili sul mercato e di fare così la scelta non solo più adatta ai tuoi bisogni ma, soprattutto, più in linea con il tuo portafogli.



Cosa è un abbonamento Internet ADSL Flat

Un abbonamento Internet ADSL Flat, non è altro che una tipologia di contratto che ti permette di connetterti a Internet senza limiti di tempo e di traffico. Si tratta della soluzione ideale per chi ha la necessità di rimanere connesso in rete 24 ore su 24 a un costo contenuto. Un abbonamento adatto sia a chi resta collegato in rete molte ore durante la giornata sia a chi ha bisogno di scaricare una gran quantità di dati pagando solo un abbonamento mensile senza costi aggiuntivi. Le tipologie di un abbonamento Internet ADSL Flat possono essere però molto diverse tra loro per il tipo di tecnologia utilizzato, per la velocità di connessione o per i servizi offerti. Alcuni gestori di telefonia, ad esempio, includono nella loro offerta anche la possibilità di effettuare chiamate dalla linea fissa; altri, invece, propongono abbonamenti che, oltre al traffico dati, offrono la possibilità di guardare i contenuti proposti da piattaforme televisive come Sky, Mediaset Premium o Netflix. Quella che segue è una lista delle cinque principali caratteristiche da valutare nella scelta di un abbonamento Internet ADSL Flat.



Come funziona la connessione Internet ADSL Flat

La tecnologia ADSL – acronimo che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line (Linea di Abbonamento Digitale Asimmetrica) – è un particolare metodo di connessione a banda larga che permette di utilizzare un normale doppino telefonico per la trasmissione di una gran quantità di dati. In sostanza il collegamento tra l’utente e il fornitore del servizio - o meglio provider – avviene attraverso la linea telefonica presente in quasi tutti gli immobili del territorio italiano. Il vantaggio dell’ADSL è quindi la possibilità per chiunque di connettersi alla rete Internet 24 ore su 24, 365 giorni all’anno a un costo contenuto e senza il bisogno di installare infrastrutture nuove vista la presenza della linea telefonica nella maggior parte delle case italiane. L’unico costo aggiuntivo in questo caso sarebbe quello dovuto all’acquisto di un modem o di un router. L’ADSL è definita asimmetrica perché utilizza due diverse velocità di trasmissione dati in upload (fase di trasmissione dati) e in download (fase di ricezione dati). Quella più importante è la velocità di download dal momento che la maggior parte degli utenti utilizza Internet per scaricare dati sia che si tratti di guardare film o che si tratti di navigare in rete.



Internet ADSL fisso: Modem o Router?

Il modem è un dispositivo che permette di modulare e demodulare il segnale che passa attraverso la linea telefonica in modo tale da renderlo fluido e senza interruzioni o disturbi. Il modem ADSL può essere collegato al computer attraverso un cavo USB o in modalità Wi-Fi. Questa seconda tipologia permette di estendere la connessione Internet a tutta l’area coperta dalla rete senza dover utilizzare cavi ed è molto utile nel caso in cui si abbia bisogno di collegare alla rete Internet di casa o dell’ufficio più di un dispositivo come smartphone, tablet, personal computer. A volte può succedere che il modem non sia compatibile con tutti i dispositivi elettronici che si vogliono collegare alla rete oppure, nel caso in cui ci siano più dispositivi collegati, che la velocità di connessione rallenti. In questo caso è consigliabile l’acquisto di un router, un dispositivo elettronico che ha la funzione di regolare il segnale fra dispositivi diversi. Sia il router che il modem possono essere acquistati a parte – allora in questo caso occorrerà controllare che siano compatibili con le caratteristiche della rete Internet a cui si è abbonati – oppure può essere offerto in noleggio dal provider della rete Internet.



Velocità di connessione

La velocità dell’ADSL si misura in Mbit/s e, come abbiamo premesso, si distingue tra velocità di upload e velocità di download. La velocità indicata dai provider Internet si riferisce sempre a quella in download che può variare molto in base all’operatore, alla tipologia di modem e computer, al browser di navigazione, alla qualità dei cavi della rete telefonica, alla distanza dalla centrale telefonica. Particolare attenzione merita la velocità indicata nelle offerte Internet ADSL Flat. Bisogna infatti distinguere tra la velocità di connessione effettiva e quella nominale. La prima indica la velocità di connessione effettivamente fornita mentre la velocità di connessione nominale indica la velocità di connessione promessa dai provider nelle loro offerte. Ricordiamo comunque che i provider della rete Internet devono sempre dichiarare nel contratto la banda minima garantita che, se non rispettata, consente il recesso anticipato dal contratto senza il pagamento di nessuna penale. Testa qui la velocità della tua connessione ADSL

Offerte Internet flat

Costi inclusi e non nelle offerte Internet ADSL Flat

Prima di aderire a un’offerta Internet ADSL Flat occorre fare attenzione a quelli che sono i costi e i servizi inclusi o esclusi dal contratto per non doversi poi ritrovare, dopo la stipulazione del contratto, a dover pagare spese extra come:

  1. Il noleggio del modem o del router;
  2. I costi di attivazione del servizio nel caso di una nuova linea telefonica o del passaggio da un provider a un altro;
  3. I costi per la disdetta del contratto


Durata delle promozioni Internet ADSL Flat

Un altro elemento a cui occorre prestare attenzione è la durata della promozione a cui si decide di aderire. La maggior parte delle offerte Internet ADSL Flat ha infatti una durata che può variare da sei mesi a un anno per poi tornare a prezzo pieno. In alcuni casi il recesso prima dei tempi previsti dal contratto, può portare alla richiesta del pagamento di una penale. Leggi quindi sempre attentamente le condizioni contrattuali per non trovarti poi nella condizione di dover pagare spese extra.

Confronta Tariffe Internet Mobile

Stai cercando una tariffa mobile più conveniente? Compara le tariffe e trova quella giusta per te!

Verifica Copertura

Il servizio di verifica coperura è importante per capire se l'offerta ADSL prescelta è disponibile nella tua zona. Scegli la tariffa internet ADSL, inserisci i tuoi dati e verifica copertura della linea Internet

Ultime notizie dalla rete

Scopri il fornitore ADSL e Telefono più veloce e conveniente per te:
Accetto l'informativa privacy di Comparasemplice e tutte le clausole in essa indicate. Non tutti i consensi sono obbligatori. Se vuoi selezionare i consensi parzialmente. clicca qui