Offerte Adsl e Fibra: costi di disdetta di maggio 2019

di | 06-05-2019 | Internet ADSL e Fibra

Proprio qualche giorno fa il Consiglio di Stato ha dato ragione all’AGCOM, contro il ricorso da parte degli operatori per quanto riguarda il tema dei costi di recesso: tutte le compagnie sono, quindi, obbligate a tagliare i salatissimi costi previsti nel caso in cui un cliente decida di cambiare compagnia. In realtà, almeno per quanto concerne i costi di disdetta sulle offerte ADSL e fibra, praticamente tutti i principali provider si sono gradualmente adeguati alla nuova regolamentazione: vediamo, quindi, quali sono le cifre previste per maggio 2019.

Sommario

I costi per disdetta e cambio operatore di maggio a colpo d’occhio

In un’infografica, un riepilogo dei costi di disdetta e switch del mese, per comprendere a colpo d’0cchio cosa richiedono i provider.

Costi disdetta Internet e telefono maggio 2019

Ogni operatore prevede un contributo differente, in certi casi variabile anche a seconda della tariffa sottoscritta e della tecnologia utilizzata. Ma andiamo con ordine e vediamo tutti i casi previsti dai provider principali:

Costi di disdetta TIM

Le offerte Internet e telefono per la casa di Telecom Italia possono essere disdette a costi differenti, a seconda della motivazione:

  • 5 euro se si passerà ad altro provider (al superamento del periodo di permanenza minimo di 24 mesi);
  • 30 euro se si opterà per la dismissione della linea telefonica.

Il recesso anticipato, cioè prima dei 24 mesi, comporterà il pagamento di 10 euro al mese (per ogni mese restante del periodo di permanenza) relativi alla quota di adesione.

Se siete in possesso di modem, telefoni o altri apparati in comodato d’uso gratuito, sarà necessario restituirli all’operatore per evitare ulteriori addebiti.

Costi di disdetta Vodafone

L’operatore Vodafone ha rimodulato di recente i propri costi di disattivazione in linea con le richieste dell’AGCOM. Di seguito i contributi previsti:

  • 28 euro in caso di disdetta di un’offerta Internet e telefono Vodafone;
  • 19 euro se si ha attiva una tariffa solo voce.

Anche le tariffe Vodafone casa prevedono un vincolo di permanenza di 24 mesi: secondo quanto scritto dalla compagnia, è previsto “il pagamento degli eventuali sconti e/o rinnovi gratuiti già fruiti in caso di recesso anticipato”. Tuttavia, in base a quanto previsto dalle nuove regole, confermate dal Consiglio di Stato, anche questo punto dovrebbe decadere (in particolare per quanto concerne il recupero degli sconti): non appena vi saranno aggiornamenti in merito ve lo faremo sapere.

Costi disdetta Fastweb

Tra le ultime compagnie ad adeguare i costi di disdetta alla nuova regolamentazione dell’AGCOM troviamo Fastweb: già da aprile, infatti, il provider ha abbassato il costo di disattivazione o in caso di passaggio ad altra compagnia da 56 euro a 29,95 euro una tantum.

Come per tutti gli altri, anche i clienti Fastweb che effettueranno la disdetta dovranno restituire gli apparati in comodato d’uso e saldare le rate pendenti, secondo quanto previsto dai contratti sottoscritti. Fastweb non prevede vincoli di permanenza minimi e, quindi, il cliente potrà decidere in qualsiasi momento quando disdire l’abbonamento o passare ad altro operatore.

Costi di disdetta Wind Infostrada

Per quanto concerne i costi di disdetta di maggio 2019 di Wind sulle offerte “by Infostrada”, invece, l’operatore spiega che “in ottemperanza alla delibera AGCOM n.487/18/CONS, nel caso in cui venga disdetto il Contratto, anche attraverso un passaggio verso un altro
operatore, sarà addebitato per l’intera vigenza del contratto il VALORE PIÙ BASSO tra i «costi reali supportati da Wind Tre per il mercato del fisso» ovvero i costi sostenuti per dismettere la linea o trasferire il servizio ed il «valore del contratto» ovvero l’importo pari ad una mensilità di canone che Wind e Tre si aspetta di riscuotere“. Le cifre, quindi, potranno variare da un minimo pari ad una mensilità di contratto ad uno dei seguenti costi:

  • per offerte voce e Internet ADSL o fibra FTTC: 66 euro per la disattivazione, 55 euro per la portabilità;
  • per offerte voce e Internet in fibra ottica FTTH: 94 euro, sia per attivazione che per passaggio ad altra compagnia;
  • per offerte solo voce: 66 euro per la disdetta, 55 euro per passaggio ad altro gestore;
  • per offerte solo dati: 66 euro per la disdetta, 55 euro per la portabilità.

Le offerte Wind casa prevedono un vincolo di permanenza di 24 mesi, la restituzione degli apparati in comodato d’uso e il saldo di eventuali addebiti ancora pendenti.

Costi disdetta Tiscali

Come Fastweb, anche Tiscali permette al cliente di disdire il contratto e/o passare ad altro operatore senza alcun vincolo di permanenza minimo. Per quanto riguarda il costo della disdetta, invece, il cliente dovrà pagare un contributo pari ad una mensilità del canone del piano sottoscritto.

Anche per Tiscali vale lo stesso discorso relativo alla restituzione degli apparati in comodato d’uso e la risoluzione delle rate o di altri pagamenti pendenti.

Ecco, quindi, quali sono i costi disdetta di maggio 2019 per le offerte ADSL e fibra. State pensando di cambiare operatore di casa ma non avete ancora deciso quale scegliere? Su ComparaSemplice potete fare un confronto delle tariffe Internet e telefono in modo semplice e rapido, scovando in pochi click le soluzioni più convenienti per le vostre tasche ed esigenze. Se preferite parlare con un esperto e ricevere una consulenza gratuita e senza impegno, scriveteci a info@comparasemplice.it, aprite una live chat direttamente sul nostro sito oppure potete chiamare al numero di telefono che visualizzate in alto a destra della pagina (la linea è attiva dalle ore 9 alle 20, dal lunedì al venerdì).

Chi siamo

Più letti

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTVMutui e Prestiti

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.