Fastweb batte Tim: Sono 680 Mila gli Abbonati Fibra 100 Mbps

Fastweb batte Tim: Sono 680 Mila gli Abbonati Fibra 100 Mbps
Il post ti è stato utile?
di | 23-05-2016 | Fastweb, Fibra, Internet ADSL e Fibra, News e Varie

Quest’anno Fastweb batte Tim e non può far altro che festeggiare! Infatti, nel primo trimestre del 2016 ha raggiunto ben 680 mila abbonati fibra 100 Mbps e ha visto crescere il suo fatturato con risultati a dir poco che soddisfacenti. Ma la società ha annunciato un nuovo piano di investimenti per potenziare e ampliare la fibra ottica e affermarsi come leader in Europa anche in questo settore.

Fastweb PRIMO TRIMESTE 2016: I RISULTATI

I risultati di Fastweb sono davvero straordinari e lo dimostrano i numeri raggiunti in questo inizio del 2016, davvero difficili da battere dalle altre aziende di telecomunicazioni come Tim, anche perché sembrano essere in continua crescita.

Infatti, oltre ad aver assistito a una forte crescita del suo fatturato e del numero dei suoi clienti, Fastweb batte Tim, decretando la sua supremazia in Italia per quanto riguarda gli abbonati fibra 100 Mbps: nel primo trimestre del 2016 sono ben 680 mila gli abbonati ai servizi FTTH (fiber-to-the-home) e FTTC (fiber-to-the-cabinet) in più di 80 città del Bel Paese. In poche parole, questo significa che la rete Fastweb ha raggiunto in soli tre mesi circa 7 milioni di edifici.

Per quanto riguarda i ricavi dell’azienda, essi ammontano a 440 milioni euro con un incremento del 3% rispetto al primo trimestre del 2015, mentre sono 40 mila i clienti in più raggiunti in questo primo periodo dell’anno.

I motivi del successo vanno sicuramente ricercati nell’efficienza della rete Fastweb e nelle offerte sempre nuove e vantaggiose che vengono proposte ai clienti, ma anche negli investimenti attuati e nella continua voglia di migliorarsi.

Fastweb VERSO NUOVI OBIETTIVI

Nonostante il successo del Q1 del 2016, Fastweb ha già presentato un nuovo piano di investimenti per quanto riguarda la fibra ottica; campo in cui la società di telecomunicazioni, dall’inizio del 2016, ha già investito 154 milioni di euro, 7 milioni in più rispetto al Q1 dell’anno precedente 3 pari al 35% dei ricavi.

Nella nota ufficiale, Fastweb ha annunciato l’avvio di un nuovo piano quadriennale che promette un investimento di 500 milioni di euro con lo scopo di realizzare la più grande rete europea in banda ultralarga creata da un operatore alternativo in Europa. Infatti, sono questi gli obiettivi prefissati:

  • aumentare la velocità da 100 a 200 Mbps utilizzando la tecnologia enhanced Vdsl
  • raggiungere entro il 2020, 13 milioni di famiglie e di imprese, raggiungendo quindi il 50% della popolazione

Le premesse ci sono tutte, bisogna aspettare soltanto i risultati dei prossimi trimestri. Se intanto volete scoprire tutte le offerte Fastweb e quelle degli altri operatori presenti sul mercato, visitate il nostro comparatore di prezzi!

 

 

0321.085995