I 5 vantaggi della connessione in fibra ottica

I 5 vantaggi della connessione in fibra ottica
5 (100%) 3 votes
di | 06-04-2017 | Fibra, Internet ADSL e Fibra

Ci siamo occupati spesso di fibra ottica e delle caratteristiche che contraddistinguono questo tipo di connettività. Dalla FTTH (la cosiddetta Fiber To The Home) alle FTTC (Fiber To The Cabinet) e FTTS (Fiber To The Street), abbiamo diverse tipologie di fibra, che permettono tutte di avere una connessione in casa e in ufficio di gran lunga superiore rispetto all’ADSL tradizionale. Proprio per questo motivo vogliamo segnalarvi oggi i 5 vantaggi della connessione fibra ottica: perché è la soluzione migliore e che cosa offre in più rispetto ad altri tipi di servizi.

Fibra ottica: 5 vantaggi

Vediamo subito quali sono i vantaggi della connessione in fibra ottica, per approfondire ciascun tema più avanti:

  1. Velocità maggiore
  2. Stabilità
  3. Sicurezza
  4. Prestazioni
  5. Costo accessibile

Meglio ADSL o fibra ottica? Scoprendo quali sono i vantaggi della fibra, non si avranno più dubbi.

1. Velocità maggiore

La fibra ottica permette di navigare ad una velocità estremamente alta, addirittura fino a 1 Gigabit per secondo (le prime offerte di questo tipo sono già disponibili in alcune città d’Italia, proposte da Vodafone, Infostrada e TIM). Le prestazioni variano a seconda della tipologia di fibra: la FTTH è lo standard che offre una velocità maggiore, grazie alla fibra ottica che arriva direttamente nell’abitazione del cliente.

Con le FTTC e FTTS, invece, abbiamo una connessione fibra che arriva dalla centrale ai cosiddetti armadi stradali, per poi raggiungere le abitazioni attraverso il doppino in rame. Queste connessioni riescono comunque a garantire velocità importanti, da 10 a oltre 200-300 Mega in download, ma non ai livelli di una FTTH. Tuttavia la FTTC viene spesso preferita per i costi minori rispetto alla Fiber To The Home e per una relativa facilità nella copertura delle aree con questo standard.

3. Stabilità

La fibra ottica è una connessione molto più stabile delle linee telefoniche tradizionali: questo perché può contare su una maggiore resistenza alle intemperie, ai disturbi elettromagnetici e alle interferenze elettriche. Questa caratteristica rende la fibra una rete molto affidabile e costante, meno incline a cali prestazionali: è possibile avere un’ottima esperienza di utilizzo anche negli usi più intensi della connessione Internet.

4. Sicurezza

La natura della fibra ottica la rende molto sicura e resistente, sia fisicamente (essendo realizzata in buona parte da materiale isolante), sia per quanto riguarda la difficolta di essere monitorata nel traffico dati che passa attraverso i cavi. L’estrema velocità dei dati trasmessi rende ancora più sicuro lo scambio di informazioni durante le sessioni di navigazione.

5. Prestazioni

Per prestazioni non intendiamo solo la velocità, di cui abbiamo discusso ampiamente sul primo punto: dobbiamo tener conto anche della latenza (la reattività della connessione rispetto ai comandi ricevuti) molto ridotta e della fluidità dei servizi che si appoggiano ad essa. Chi utilizza Internet non solo per navigare ma per giocare online, per guardare film e contenuti video in alta e altissima qualità (Full HD o 4K), per ascoltare musica in streaming o per parlare tramite Voip con amici, colleghi e parenti si renderà subito conto della superiorità della fibra ottica rispetto all’ADSL.

Ovviamente le prestazioni migliori le potremo avere con la FTTH, mentre la qualità dell’FTTC e dell’FTTS è di grado inferiore. In quest’ultimo caso entrano in gioco alcune variabili di non poco conto, come ad esempio la distanza degli armadi stradali (o cabinet) dalle abitazioni, dallo stato della rete in rame e dalla sua lunghezza. Riassumendo: più la fibra è vicina all’abitazione, più le prestazioni, la stabilità e la velocità saranno superiori; meno rame è presente, più i vantaggi della fibra si fanno sentire.

5. Costo accessibile

Il costo è un vantaggio rispetto all’ADSL tradizionale? Sicuramente molti di voi potrebbero non essere d’accordo su questo aspetto, ma cerchiamo di capire meglio la situazione nel nostro paese: la FTTH ha senza dubbio dei costi maggiori rispetto a connessioni standard come l’ADSL, ma la FTTC, spesso preferita per i costi minori sia per le infrastrutture, sia per il canone finale, non ha poi tutta questa differenza di prezzo, anzi.

Facciamo degli esempi concreti: già da tempo Fastweb, TIM e Vodafone offrono le tariffe in fibra ottica allo stesso prezzo delle ADSL, con connettività che arrivano a 200-300 Mega in download. La fibra FTTH è disponibile, ma con costi superiori, anche di 10-15 euro. Anche Infostrada offre una FTTC a 100 Mega in download a meno di 20 euro al mese per il primo anno e poco meno di 30 euro per gli anni successivi.

Certo, non avrete una connessione FTTH super veloce e di qualità superiore, probabilmente più duratura nel tempo, ma potete comunque contare su una rete prestante, molto più veloce e stabile di una normale ADSL, praticamente allo stesso prezzo di quest’ultima.

Se nella vostra zona è presente una connessione in fibra ottica FTTC, o meglio, una FTTH, valutate bene le offerte disponibili e prendete in considerazione i 5 vantaggi che vi abbiamo segnalato. Sulla pagina per la verifica copertura ADSL e fibra potrete fin da subito controllare se il vostro Comune è raggiunto dalla fibra ottica e quali sono le migliori offerte disponibili in zona.

Non sapete ancora quale offerta sottoscrivere? Su ComparaSemplice.it potete trovare le migliori in pochi click e risparmiare oltre 400 euro all’anno sulla bolletta telefonica e Internet, grazie al servizio di confronto tariffe. E’ possibile, inoltre, chiedere supporto ad un nostro consulente in modo del tutto gratuito e senza impegno d’acquisto: chiamate il numero verde 800 709 993 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20), inviate una mail a info@comparasemplice.it oppure aprite una chat direttamente sul sito per avere maggiori informazioni.

 

Chi siamo

Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere guide e consigli per il risparmio

Naviga tra le news

EnergiaADSLAssicurazionePayTV
0321.085995

Newsletter - Informativa sulla privacy

La Newsletter di comparasemplice.it è pubblicata sul sito Internet istituzionale distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a quanti fanno richiesta di riceverla compilando il form presente in questa pagina.

I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella possibilità da parte degli utenti interessati di ricevere di comunicazioni promozionali relative a prodotti e/o servizi di Cloud Care srl. o di terzi mediante impiego del telefono con operatore e/o anche mediante sistemi automatizzati (es. email, sms, fax mms, autorisponditori) e/o posta cartacea.

Il titolare del trattamento è CLOUD CARE SRL , con sede in Via Righi 27, Novara; PEC: cloudcare@legalmail.it.

I dati saranno trattati esclusivamente secondo le finalità di cui al punto 3 e punto 6 dell’informativa generale di Cloud Care srl presente sul sito www.comparasemplice.it.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Cloud Care srl, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento) inviando una email all’indirizzo cloudcare@legalmail.it.

CANCELLAZIONE DEL SERVIZIO
Si può richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dal nostro database scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: info@comparasemplice.it.